1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 24 agosto 2019, 21:05

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 20 luglio 2019, 12:48 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8751
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Daniele, senza il tuo consiglio e quello di Virginio starei ancora a preoccuparmi come e cosa fare! :D

Prossima operazione montaggio dei due dischi livellanti e fissaggio alla colonna di tutti gli apparecchi elettronici.
E poi... :lol:

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 20 luglio 2019, 19:29 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 268
Danilo non avevo dubbi sul risultato, ti nominiamo: FABBRO DEL FORUM, ciao prosegui.
:ook: :ook: :beer:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 27 luglio 2019, 10:33 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8751
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Domanda da profano: :oops:

è meglio fissare la piastra base della colonna costituita da una lamiera in ferro con misure di 450x450x5mm con 4 punti di ancoraggio (posizionati in prossimità degli angoli) alla base di cemento armato per mezzo di 4 barre filettate M20 lunghe 250mm?

oppure da 8 punti di ancoraggio ottenuti da 8 barre filettate M20 equidistanti, lunghe però 125mm?


Grazie sin d'ora a chi mi risolve il dubbio Amletico! :D
Cari saluti,

Dailo Pivato

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 29 luglio 2019, 10:04 

Iscritto il: martedì 4 aprile 2006, 8:35
Messaggi: 123
Località: conversano
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
se ti può essere utile la mia esperienza di costruzione
https://forum.adiaastronomia.it/viewtopic.php?t=1822

_________________
linius


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 29 luglio 2019, 17:06 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8751
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Grazie Linlin!

Ho letto per intero le due pagine di commenti e soluzioni. Anche se la mia colonna, ormai quasi completamente terminata (i due dischi di
livellamento dovrebbero essere proprio in queste ore passati al tornio), è indirizzata ad una diversa tipologia d'impiego colonna fissa per
osservatorio con carichi senz'altro maggiori e quindi esigenze sicuramente più impegnative di quelle presentate sul forumadia.

Però approvo senz'altro l'idea - e qui rientra una personale conferma sulla facilità di autocostruirsi una colonna indipendentemente senza
andare a spendere cifre esorbitanti - in cui ho trovato certamente alcune soluzioni interessanti impiegate nelle due diverse colonne.

E' pur vero che in uno dei vostri casi si sono materializzate delle antipatiche vibrazioni ad alta frequenza nella colonna, ma li mi sembra di
aver individuato, sia in progettazione e sia nella realizzazione, un tallone di Achille che è stato poi aggirato riempiendo con sabbia l'interno
della colonna.

Comunque la sezione quadrata della colonna, secondo un mio modesto parere, e come spiegato qui sopra nei post precedenti, ha una sua ragione
d'essere ben specifica che protrebbe in futuro rivelarsi molto interessante, pratica e soprattutto funzionale.
Aspettate di vedere la colonna ultimata per poi darmi... ragione! :lol:
Cari saluti,

Danilo Pivato

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 29 luglio 2019, 19:27 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 2113
Danilo Pivato ha scritto:
è meglio fissare la piastra base della colonna costituita da una lamiera in ferro con misure di 450x450x5mm con 4 punti di ancoraggio (posizionati in prossimità degli angoli) alla base di cemento armato per mezzo di 4 barre filettate M20 lunghe 250mm?

oppure da 8 punti di ancoraggio ottenuti da 8 barre filettate M20 equidistanti, lunghe però 125mm?



se in entranbi i casi 50mm sporgono dal cemento ,
nel primo caso ci sono 250mm meno 50mm = 200mmx4 = 800mm di vite che affondano nel cemento
nel secondo caso ci sono 125mm meno 50mm = 75mmx8 = 600mm di vite che affondano nel cemento

ma , la vera domanda è:
quanti Kg di forza devi applicare per strappare una vite dal pavimento ? in entrambi i casi ?
diventa importante il tipo di vincolo tra vite e blocco di cemento , sul quale non esprimo opinione.

certo che anche tu però ti vai a incasinare su dei quesiti :lol: :mrgreen:

probabilmente in entrabi i casi se leghi la colonna ad una gru' , alzi la base sottostante :mrgreen: :D

complimenti per il lavoro comunque ! :thumbup:

_________________
http://themaurosky.wix.com/astrophotography


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 29 luglio 2019, 21:09 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8751
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
MauroSky ha scritto:

...certo che anche tu però ti vai a incasinare su dei quesiti :lol: :mrgreen:

probabilmente in entrabi i casi se leghi la colonna ad una gru' , alzi la base sottostante :mrgreen: :D




Grazie Mauro! :D

Il quesito in realtà si è presentato spontaneo durante il trascorrere di una queste notti - in verità passate insonni per il caldo -
passando in rassegna ed elencando tutte le accortezze e le possibili soluzioni per ottenere una degna funzionalità della colonna.
Oltra a fare da robusto stativo deve fare dell'altro perchè lo spazio in cupola non è poi tanto.

Pertanto ero arrivato addirittura a posizionare, con il pensiero, gli alimentatori e i trasformatori nell'interno della colonna perchè lo spazio c'è, e lasciarla
vuota è uno spreco!
E non sarebbe stata una cattiva idea, se non fosse stato per la difficoltà di accesso e di lavoro in più che avrebbe richiesto una tale messa in opera.
Quando il cervello non si mette a riposo è un terribile... disastro! :lol: :lol:
Un caro saluto,

Danilo Pivato

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 18 agosto 2019, 11:07 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8751
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ulteriore stato di avanzamento dei lavori: colonna montata e ultimata in cupola con gli
strumenti elettronici (alimentatori, trasformatori, elettronica della cupola ed altro)
tutti montati sui fianchi stessi dello stativo. Senza gli accessori elettronici la colonna
pesa 88 Kg e da terra sino al disco inferiore è alta 70cm: è massiccia, molto stabile e senza
alcuna vibrazione!

Allegato:
_DSC2851.jpg
_DSC2851.jpg [ 679.34 KiB | Osservato 62 volte ]


Allegato:
_DSC2862.jpg
_DSC2862.jpg [ 585.16 KiB | Osservato 59 volte ]


Dopo tutto anche l'occhio è discretamente appagato: non mi sembra poi così brutta! :D

Cari saluti,
Danilo Pivato

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 18 agosto 2019, 12:01 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 16:23
Messaggi: 1601
Località: Agropoli (SA)
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
Letteralmente spettacolo! :clap: :clap:

_________________
Daniele


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: lunedì 19 agosto 2019, 7:31 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4207
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Bellissima, ottimo lavoro, uno spettacolo.

Posso chiederti cosa hai messo come accessori elettronici nelle scatole attorno alla colonna?

Bello anche il quadretto prese. :D

Grazie.

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 43 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010