1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 26 novembre 2020, 4:42

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 62 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: domenica 19 maggio 2019, 9:56 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11529
Località: (Bs)
Ciao Virginio. Cerco di aggiungere una nota semplice semplice.
L'encoder è uno strumento di misura e come tale ha una classe di precisone.
(So che sei un elettronico, pensa alla classe di precisione di un tester digitale).
Ci sono tanti errori a cui è soggetto uno strumento: ripetibilità, isteresi, linearità ...
Appartenere ad una classe di precisione significa avere certi limiti ben precisi di errore.
Un encoder deve avere tutti gli errori strumentali contenuti all'interno della risoluzione.
Quindi risoluzione elevata vuole anche dire errori piccoli, non è solo una questione di tic al giro.
Al contrario risoluzione grossolana vuol dire errori generali più grandi.
Contenere gli errori vuole dire adottare dei metodi di fabbricazione più accurati che alzano il costo.
Quella che proponi tu è una interpolazione, ma lo strumento non cambia la sua classe di precisione (pensa agli errori nell'intero giro).

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 19 maggio 2019, 10:39 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 556
Ciao Ippogrifo, hai certamente ragione certo che se si usa una strumento precisissimo anche tutto il resto deve essere della stessa classe di precisione. Non ha senso misurare con un supermultimetro una grandezza 'ballerina'.
In quel caso o fai una media o usi un feed-back. Ti racconto:l'altra sera (si fa per dire, in effetti molte sere fa,visto il meteo) ho spostato fuori il Newton 150/750 che ho su ruote e senza stazionare ma ora mai sbaglio di poco, ho fatto delle foto con il solo motorino AR e avevo le stelle tonde fino a quasi 2' poi ho inserito PHD2 con obt. 500mm e sono arrivato a 6'30" sempre tonde, poi non ho proseguito. Al mattino ho voluto verificare se era in bolla. Lo era. Mi ero proposto di verificare se era sulla polare ma stava arrivando il temporale e allora lo ho spostato. Ho riprovato poi ma senza ottenere lo stesso risultato. Appena smette di piovere provo a stazionare bene, ciao.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 19 maggio 2019, 14:53 

Iscritto il: giovedì 26 dicembre 2013, 14:53
Messaggi: 34
Ciao,innanzitutto voglio ringraziarvi perchè partecipando mi vengono chiariti tanti concetti,per me è veramente importante e spero che la discussione possa essere utile non solo a me!
Tornando per un attimo alla mia montatura,chiedo il vostro parere su come sia meglio procedere...dal mio canto voglio sperare che la precisione che Bellincioni mi ha garantito,sia reale ed a questo punto credo occorra scegliere: o motori servo con i relativi encoder (ed eventualmente anche sugli assi),in alternativa stepper con encoder sugli assi...
Manco dell'esperienza per prendere una decisione con cognizione di causa ed aspetto i vostri consigli...
Grazie! :wave: :wave:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 19 maggio 2019, 14:55 

Iscritto il: giovedì 26 dicembre 2013, 14:53
Messaggi: 34
JohnHardening ha scritto:
I Gurley da 320.000 tic credo costino sui 500/600 euro, ma non ne sono sicuro, ho trovato un post su un forum straniero che nominava la cifra, l'utente aveva fatto la modifica per migliorare il puntamento perchè pare che la sua mesu200 soffrisse di un piccolo slittamento all'inizio del goto.
Sitech però lo consiglia soprattutto per il tracking
Cita:
Try using medium resolution Gurley Encoders and the new SiTechExe feature called Tick Managment to close the loop, eliminating all Periodic Error, Non-periodic error, and backlash errors.

Preso da qui

E' un investimento che affronterei volentieri se giustificato tecnicamente... :think:

http://www.siderealtechnology.com/indexOLD.html


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 19 maggio 2019, 15:15 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11529
Località: (Bs)
Gli encoder sugli assi che ti propone JohnHardening hanno 320 000 impulsi al giro e ti consentono una precisione di 4,05 secondi ad impulso.
I servo (specie se brushless, come ti dicevo), sono molto prestanti in termini di velocità, di accelerazione, di coppia. I passo-passo non danno coppia elevata, e le caratteristiche sono inferiori sia in termini di velocità che di accelerazione.
La mia esperienza però è orientata verso le macchine utensili, e ti assicuro che in quel campo la scelta cade quasi sempre sui motori servo, perché fare bene ed in fretta è fondamentale. La scelta dei passo passo è considerata economica.
Ma una montatura non è una macchina utensile … ed, in genere, ha meno pretese …
anzi, le montature commerciali comuni (come la mia) viaggiano su equilibrismi meccanici studiati quasi apposta per minimizzare la richiesta di prestazioni ai motori …

(però adesso lascio la parola a chi ha esperienza diretta in qualche osservatorio … o simili (e ci sono!)).
:wave: :wave: :wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 19 maggio 2019, 17:40 

Iscritto il: giovedì 26 dicembre 2013, 14:53
Messaggi: 34
Certo,una montatura non è una macchina utensile...però come detto ho investito tanto in questo progetto,non lesinando sulla meccanica (non a caso mi sono rivolto ad una persona universalmente riconosciuta per la bontà delle sue realizzazioni),perciò per ultimare il lavoro mi piacerebbe fare le scelte giuste,spendendo il necessario per ottenere un'ottimo risultato finale...attendo consigli :ook:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 19 maggio 2019, 19:35 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1489
Località: Provincia di Sondrio
Come esperienza non ne ho molta... ho gestito per un po di tempo la parte informatica/ strumentazione in un osservatorio che ha una gm4000qci senza encoder assoluti, ma che una volta messo a punto tutto portava sempre quasi in centro al sendore l'oggetto ad una focale di 4000mm con un sensore kaf1001e, avevamo un po di errore conico ma visto i pesi in gioco, siccome era poco, si era deciso di lasciare così.
Di motori ne capisco molto poco...
Per quanto riguarda la scelta sarebbe da capire anche i costi dei diversi tipi di motori da montare sulla tua montatura... che motori monteresti, sia come passo-passo che come servo, e quanto ti costerebbero?
Il discorso può essere ancora quello dell'onstep... se i passo passo per provare onstep ti costassero una cifra che saresti disposto a buttare per passare ai servo... allora potresti tentare la via economica e vedere se la precisione meccanica ti permette di mantenere così.
Ti consiglio comunque, prima di decidere, di iscriverti ai gruppi di discussione di sitech ed onstep, di leggere le problematiche riscontrate e le soluzioni trovate da utenti magari con montature da osservatorio, ma soprattutto di leggerti la documentazione.
Ciao

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA serie completa
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 19 maggio 2019, 19:35 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1489
Località: Provincia di Sondrio
--- modifica---
Scusate, messaggio duplicato.

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA serie completa
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 19 maggio 2019, 19:45 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 11529
Località: (Bs)
Astromatteo, vorrei chiederti una cosa, se posso.
Come intendi risolvere il problema dell'autoguida? Ci hai forse pensato? Hai una focale piuttosto lunga.
C'è una nostra forumista di grande esperienza che riesce a fare pose non guidate di 5 minuti (!) con una montatura che, se non ricordo male, monta encoder assoluti …
Nell'inseguimento vengono fuori poi tutti i difetti della meccanica, primo fra tutti l'errore periodico (periodismo) della coppia vite senza fine / ruota elicoidale (o corona).
:wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 19 maggio 2019, 19:59 

Iscritto il: giovedì 26 dicembre 2013, 14:53
Messaggi: 34
Costanzo,non essendo per ora interessato all'imaging ma piuttosto alla ricerca a utomatica supernove e nove non è di certo necessario fare pose più lunghe di qualche decina di secondi,credo e spero che la meccanica Bellincioni regga bene per un tempo così limitato :D
Dovessi comunque affrontare pose più lunghe,pensavo al classico sistema del telescopio in parallelo con camera guida...ho anche letto di altri sistemi tipo il tdm ma non ho alcuna esperienza a riguardo...tu che ne pensi sull'autoguida per uno strumento simile?


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 62 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010