1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 24 settembre 2020, 21:57

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: pulizia sensore magzero qhy8l
MessaggioInviato: giovedì 24 gennaio 2019, 21:32 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 1 settembre 2009, 19:29
Messaggi: 138
Località: ferrara
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
ciao a tutti...........dopo tanto tempo si ricomincia a scattare foto e ....il sensore in oggetto ha macchie che non vengono via nemmeno coi flat.
qualcuno sa come si smonta e si arriva a pulire il sensore?

_________________
Meade LX200 gps 10" con testa equatoriale superwedge meade

Tele guida skywatcher 80 ed piu lodestar
Phd guiding

Ccd stalightxpress shv9_color
Astroart5

basler acA640-100gm
http://martinoartioli.blogspot.it/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: pulizia sensore magzero qhy8l
MessaggioInviato: venerdì 25 gennaio 2019, 7:14 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 23 aprile 2007, 23:13
Messaggi: 3036
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Buongiorno Martino: mi riesce difficile pensare a come si possa essere macchiato il sensore in condizioni normali d'uso, piuttosto credo che possa trattarsi di umidità interna alla camera. Utilizzi il cilindretto in dotazione riempiendolo di silicagel nuovo, e avvitandolo nella sua sede, e provi a mettere la camera sopra ad una fonte di calore (un termosifone), per un po' di tempo, l'umidità dovrebbe sparire.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: pulizia sensore magzero qhy8l
MessaggioInviato: sabato 26 gennaio 2019, 13:10 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 1 settembre 2009, 19:29
Messaggi: 138
Località: ferrara
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Magari Roberto, il cilindro lo uso sempre, sul sensore si vedono granelli di polvere ad occhio nudo, per quello volevo sapere se c'era un modo per aprirla e accedere al sensore

_________________
Meade LX200 gps 10" con testa equatoriale superwedge meade

Tele guida skywatcher 80 ed piu lodestar
Phd guiding

Ccd stalightxpress shv9_color
Astroart5

basler acA640-100gm
http://martinoartioli.blogspot.it/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: pulizia sensore magzero qhy8l
MessaggioInviato: sabato 26 gennaio 2019, 14:45 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 23 aprile 2007, 23:13
Messaggi: 3036
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao Martino

La parte superiore della CCD è avvitata sul corpo, ma è sigillata con una sorta di "gommalacca" (traduco dall'inglese), solubile in alcool. La stessa QHY ha rilasciato istruzioni su come aprire e sigillare di nuovo la camera, che allego. Non ho mai smontato la mia QHY8L, se l'operazione ti sembrasse difficile, apri un ticket presso QHY, spedisci tutto e fai effettuare l'operazione. L'unico inconveniente sono i tempi un po' lunghi per l'attesa (la Cina è lontana), ma comunque risolvi senza problemi ad un costo basso (un mio amico, Mauro, spedì la QHY8L e ritornò tutto dopo circa 60 gg).


Allegato:
Clean the CCD sensorface.pdf [219.95 KiB]
Scaricato 50 volte


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: pulizia sensore magzero qhy8l
MessaggioInviato: sabato 26 gennaio 2019, 15:01 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 14:51
Messaggi: 1858
Località: 45,7°N-11,9°E (Vallà di Riese - Treviso)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Si, svita la parte con il vetro dalla parte con la ventola; le due parti sono separate dall'anello rosso. Con due mani e un po' di forza dovresti riuscirci.
Come dice Roberto è sigillata con una sorta di colla gommosa: questa gomma si sbriciola e ti fa sporco ovunque, attenzione!

Ti consiglio di operare in una stanza chiusa da qualche ora, in modo che in aria vi sia meno pulviscolo possibile. Tu lavati bene le manine e preparati tutto il materiale che può servirti. Con i cellulari torna sempre molto utile quel bel adesivo rimuovi polvere che ogni tanto danno in dotazione con i vetrini per la protezione al display.. se magari ne hai..
Altrimenti io uso delle classiche cannucce da bibita e aspiro a bocca i granelli di polvere rimasti sfiorando la superficie dove sono depositati.

Preparati un fonte luminosa abbastanza forte da mostrarti tutti i granelli di polvere depositati, magari posizionandola in luce radente.

E prima di chiudere tutto pulisci bene l'interno del CCD e la parte che era incollata dai residui mobili della colla.

_________________
Manuele

C9.25XLT, Solarmax 60II
Oberwerk 20x80, Bresser 10x50
ASI183MM-PRO, QHY5III-178M
SW EQ6pro v.4, Ioptron CEM120

___________________________
Quando sarò vecchio, dai boschi mi verranno incontro i ricordi dell'infanzia, e il cerchio si chiuderà.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pulizia sensore magzero qhy8l
MessaggioInviato: sabato 26 gennaio 2019, 17:28 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 1 settembre 2009, 19:29
Messaggi: 138
Località: ferrara
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
grazie ragazzi....mi preparo e poi vi faro' sapere :D

_________________
Meade LX200 gps 10" con testa equatoriale superwedge meade

Tele guida skywatcher 80 ed piu lodestar
Phd guiding

Ccd stalightxpress shv9_color
Astroart5

basler acA640-100gm
http://martinoartioli.blogspot.it/


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010