1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 13 novembre 2019, 21:25

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: enkir92 e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Piccolo apocromatico
MessaggioInviato: lunedì 31 dicembre 2018, 11:06 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 ottobre 2018, 18:48
Messaggi: 35
Tipo di Astrofilo: Visualista
Buongiorno,

Vi chiedo gentilmente di aiutarmi con un piccolo dubbio.

Possiedo un dobson 12” vorrei cambiare cercatore e vi chiedo se è possibile utilizzare un apocromatico ( ovviamente non troppo grande ) diciamo che lo utilizzere un po come cercatore, un po come telescopio secondario e un po eventualemte per farci qualche foto stupida mentre guardo in visuale con il dobson ( ovviamente parlo di qualche scatto senza chiedere nulla di particolare...

Vi chiedo se la cosa risulta secondo voi fattibile, vi chiedo poi di vagliare un suo posizionamento piu arretrato, quasi baricentrico rispetto al tubo ( all’altezza del fulcro di rotazione del dobson cosi da non creare momento o leggermente piu avanti in modo da crearne poco)

Secondo voi è fattibile la cosa?

Un saluto


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccolo apocromatico
MessaggioInviato: lunedì 31 dicembre 2018, 23:12 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 384
Tipo di Astrofilo: Visualista
Tutto è già stato inventato, ed è copiabile e migliorabile. Ma devi cercare le idee in lingua straniera.
In Italia sono rari gli astrofili autocostruttori.

In mezzo ad altre foto, al link seguente ne vedrai qualcuna di dobson con grandi cercatori montati alla cassa del primario.

Ma, a parte i problemi di equilibratura, per fotografare serve installare il dobson su una piattaforma equatoriale. Senza inseguimento non puoi fotografare nulla di interessante, a parte la Luna... Tantomeno mentre osservi in visuale.

https://www.pinterest.it/lance904/dobsonian-telescopes/

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccolo apocromatico
MessaggioInviato: martedì 1 gennaio 2019, 15:00 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15115
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Interessante ma il link è alquanto "irritante", ogni volta che clicchi su un'immagine ti chiede la registrazione oscurandoti la pagina, Giulio non avresti un link un po piu "navigabile"?

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccolo apocromatico
MessaggioInviato: martedì 1 gennaio 2019, 15:21 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 ottobre 2018, 18:48
Messaggi: 35
Tipo di Astrofilo: Visualista
GiulioT ha scritto:
Tutto è già stato inventato, ed è copiabile e migliorabile. Ma devi cercare le idee in lingua straniera.
In Italia sono rari gli astrofili autocostruttori.

In mezzo ad altre foto, al link seguente ne vedrai qualcuna di dobson con grandi cercatori montati alla cassa del primario.

Ma, a parte i problemi di equilibratura, per fotografare serve installare il dobson su una piattaforma equatoriale. Senza inseguimento non puoi fotografare nulla di interessante, a parte la Luna... Tantomeno mentre osservi in visuale.

https://www.pinterest.it/lance904/dobsonian-telescopes/


Grazie Giulio, ma comunque non è mia intenzione inventare , copiare etc.
Chiedo solo fattibilità di idee a voi che siete molto più esperti di me nel campo e nell’esperienza.
Non credo possa chiamarsi invenzione mettere un telescopio apocromatico come cercatore , chiedo solo se effettimanete può avere una sua utilità pratica sia come cercatore che come telescopio secondario.

Grazie un saluto!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccolo apocromatico
MessaggioInviato: martedì 1 gennaio 2019, 16:00 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15115
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Si è estremamente utile (ma questo vale anche per i semplici acromatici), io sul Barile (vedi firma) come cercatore utilizzo un apetto 80 f/6 (il Nano in firma), questo perché oltre che usarlo come classico cercatore di lusso (con oculare da 40 mm 68° si ha un campo di oltre 5,6°), su molti oggetti come le nebulose estese, avresti in contemporanea la visione globale e quella di dettaglio, ad esempio con un 18 mm 82° + uhc sul Nano e un 8 mm 82° + OIII sul Barile, mi posso godere nel primo l'intera "bolla" della Velo a 27x in un campo di 3° e nel secondo i filamentosi dettagli delle sue tre componenti principali a 228x e 21' di campo.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccolo apocromatico
MessaggioInviato: martedì 1 gennaio 2019, 17:07 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 ottobre 2018, 18:48
Messaggi: 35
Tipo di Astrofilo: Visualista
Angelo Cutolo ha scritto:
Si è estremamente utile (ma questo vale anche per i semplici acromatici), io sul Barile (vedi firma) come cercatore utilizzo un apetto 80 f/6 (il Nano in firma), questo perché oltre che usarlo come classico cercatore di lusso (con oculare da 40 mm 68° si ha un campo di oltre 5,6°), su molti oggetti come le nebulose estese, avresti in contemporanea la visione globale e quella di dettaglio, ad esempio con un 18 mm 82° + uhc sul Nano e un 8 mm 82° + OIII sul Barile, mi posso godere nel primo l'intera "bolla" della Velo a 27x in un campo di 3° e nel secondo i filamentosi dettagli delle sue tre componenti principali a 228x e 21' di campo.


Grazie mille, hai per caso una foto del tutto? Il mio dobson 12” è di quelli classici con la base e le due frizioni laterali poste a circa 1/3 dallo specchio primario... ma è un monoblocco senza traliccio, quindi potrei montarlo anche piu basso ... chiarmente puo non essere comodo perche avere il cercatore non vicinissimo all’oculare del telescopio ma almeno sarebbe tutto ben bilanciato e non avrei problemi di momenti ne di sovraccarichi strutturali.

Grazie un saluto


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccolo apocromatico
MessaggioInviato: martedì 1 gennaio 2019, 17:21 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 384
Tipo di Astrofilo: Visualista
Angelo Cutolo ha scritto:
Interessante ma il link è alquanto "irritante", ogni volta che clicchi su un'immagine ti chiede la registrazione oscurandoti la pagina, Giulio non avresti un link un po piu "navigabile"?


Concordo sull'irritante.
Qualche collegamento a telescopi con cercatore montato sulla cassa del primario, è ai seguenti link, ma poca roba.
Ricordo quello col cercatore infilato a baionetta nel V che descrivono i due tubi di spigolo del traliccio alla cassa del primario, postato su un mio vecchio numero di Sky and telescope, ma non l'ho trovato fuori da Pinterest.

http://www.mdpub.com/scopeworks/woody.html

http://www.cruxis.com/scope/scope1100.htm

http://www.astrosurf.com/altaz/galerie2.htm

http://www.stathis-firstlight.de/atm/aristarchoseng.htm

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccolo apocromatico
MessaggioInviato: martedì 1 gennaio 2019, 18:22 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15115
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Vale21 ha scritto:
Il mio dobson 12” è di quelli classici con la base e le due frizioni laterali poste a circa 1/3 dallo specchio primario... ma è un monoblocco senza traliccio, quindi potrei montarlo anche piu basso ... chiarmente puo non essere comodo perche avere il cercatore non vicinissimo all’oculare del telescopio ma almeno sarebbe tutto ben bilanciato e non avrei problemi di momenti ne di sovraccarichi strutturali.

Il mio strumento è autocostruito, la mia soluzione sarebbe inutile (anzi deleteria) nel tuo caso.

Avendo il dob a tubo monolitico la soluzione migliore è procurarti due anelli (penso che questi ø 356 mm dovrebbero essere giusti, comunque verifica prima il diametro del tuo tubo), su questi collegherai (tramite i fori filettati presenti) due anelli guida del diametro sufficiente per farci passare l'apetto (tipo questi), una soluzione simile a questa...
Allegato:
PC230065.JPG
PC230065.JPG [ 198.23 KiB | Osservato 815 volte ]


Potresti posizionare gli anelli a cavallo del fulcro di rotazione (un anello prima delle frizioni e uno dopo), in questo modo non dovresti nemmeno ribilanciare il tubo, gli anelli ovviamente devono essere convenientemente vicini per far si che il "cercatore" ci stia.
Se volessi posizionare il tutto piu vicino all'oculare del tele per averlo in posizione piu comoda, ovviamente dovrai provvedere a bilanciare aggiungendo peso in culatta-

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccolo apocromatico
MessaggioInviato: martedì 1 gennaio 2019, 19:34 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 23 ottobre 2018, 18:48
Messaggi: 35
Tipo di Astrofilo: Visualista
Gentilissimi grazie mille per i preziosi suggerimenti!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Piccolo apocromatico
MessaggioInviato: martedì 1 gennaio 2019, 21:33 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 884
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Io uso uno sw 70/500 come cercatore sul 12" ed è cosi leggero che il dob praticamente non se ne accorge della sua presenza. Ho bilanciato il tutto con un piccolo peso da 500 grammi sulla base.

_________________
R.E.E.G.O. inventor


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: enkir92 e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010