1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è giovedì 22 agosto 2019, 21:55

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: AllSkyCam MoonGlow ed Umidità
MessaggioInviato: mercoledì 19 dicembre 2018, 8:59 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4207
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Salve, in questi giorni ho rimesso in moto la mia AllSkyCam, ma noto che con il cambiamento di zona, l'umidità è molto aumentata ed a parte la nebbia onnipresente, direi che avrebbe bisogno del suo riscaldatore di vetro.

A parte che oramai è di difficile reperibilità, come si potrebbe fare un mini riscaldatore a bassa tensione che possa stare fuori alle intemperie inverno ed estate ??
Avevo pensato a quei riscaldatori per terrari, ma a parte che li trovo quasi sempre a 220V, devo gestire l'accensione, potrei anche abbinarla allo AAG-CloudWatcher.

Avevo pensato anche a qualche piccola struttura fatta con una stampante 3d che metta al riparo delle piccole resistenze, in ogni caso chiedo aiuto a voi magari avete già risolto brillantemente il tutto. (Non mi dite di comprare il riscaldatore originale a meno che non costi una ventina di euro usato, 90€ +ss mi sembra esagerato).

Carlo


Allegati:
Heater.jpg
Heater.jpg [ 5.54 KiB | Osservato 787 volte ]

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Ultima modifica di Carlo.Martinelli il mercoledì 2 gennaio 2019, 9:16, modificato 3 volte in totale.
Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AllSkyCam MoonGlow ed Umidità
MessaggioInviato: mercoledì 19 dicembre 2018, 10:09 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4207
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ragazzi, girovagando per internet ho trovato questo:

https://www.amazon.it/gp/product/B07HR9 ... UTF8&psc=1

Il costo è basso, 12 V 10 W quindi un ampere, mi basta un alimentatore normalissimo, magari lo collego all'interfaccia relay oppure al AAG-CloudWatcher visto che non uso il suo contatto disponibile.


Allegati:
51kwlzlPD9L._SX679_.jpg
51kwlzlPD9L._SX679_.jpg [ 34.94 KiB | Osservato 787 volte ]

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology
Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AllSkyCam MoonGlow ed Umidità
MessaggioInviato: mercoledì 19 dicembre 2018, 12:06 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 9003
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Io uso questo microtermostato per raffreddare una chiavetta SDR che ho sotto un'antenna.

Funziona anche come riscaldatore, quindi potresti accendere la fascia quando sei sotto una determinata temperatura. In merito alla stampa 3D: il PLA non resiste né all'acqua né al calore, l'ABS resiste di più ma è difficile da stampare. Alcuni si sono trovati bene con il PET-G, io non ho ancora provato: comunque non farei mai niente di stampato 3D esposto direttamente agli agenti atmosferici.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AllSkyCam MoonGlow ed Umidità
MessaggioInviato: mercoledì 19 dicembre 2018, 13:19 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4207
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Le misure 48x40, forse ci stà dentro al tubo della AllSkyCam, od al limite in osservatorio accanto agli altri alimentatori. Buona idea Grazie.

Per quanto riguarda la stampa 3d, non sapevo che pla fosse così delicato idem abs, bhe pazienza visto le dimansioni penso che basti qualche giro di nastro isolante visto che da anni dura sui vari fili delle antenne.

SDR .... fai radioascolto ?? SWL ?? Radioamatore ??? :D :D :D :beer:

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AllSkyCam MoonGlow ed Umidità
MessaggioInviato: mercoledì 2 gennaio 2019, 9:07 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4207
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Salve a tutti.

Nonostante le numerose spedizioni natalizie, la resistenza di Amazon è arrivata ieri. Mi sembra ben fatta non molto rigida e direi che può funzionare molto bene.

Ora non mi resta che mettere un termostato e l'alimentazione. Ho notato che con la nebbia di questi giorni la condensa era tanta, speriemo che senza nebbia e con la resistenza sia funzionale il tutto, anche se penso che dovrei prendere un frame grabber nuovo od un mini web server video con di maggiore qualità.

Carlo

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AllSkyCam MoonGlow ed Umidità
MessaggioInviato: sabato 5 gennaio 2019, 22:00 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 268
Scusate ma non ho capito il motivo di mettere il termostato su 10W. Ciao.
Virginio T. IV3BKK


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: AllSkyCam MoonGlow ed Umidità
MessaggioInviato: sabato 5 gennaio 2019, 22:25 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4207
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Perché preferisco di non surriscaldare la telecamera visto che durante il giorno la temperatura è più che sufficiente se fosse sempre accesa anche d'estate sarebbe un bel problema preferisco un qualcosa di automatico che gestisca tutto senza darmi problemi o pensieri

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AllSkyCam MoonGlow ed Umidità
MessaggioInviato: domenica 6 gennaio 2019, 8:17 

Iscritto il: venerdì 21 marzo 2008, 9:26
Messaggi: 268
Ok, capito quindi il termostato lo metti per sentire la temperatura ambiente, funziona in pratica da interruttore 'intelligente'.
Io avevo dei problemi di condensa sugli obiettivi della canon, ma anche di brina e mi hanno consigliato delle fasce riscaldanti. Ma mi faceva pena anche la canon ghiacciata (bene per il sensore ma non tanto per l'otturatore) e allora ho inscatolato il tutto con del polistirolo alta densità e messo sul lato sotto un pezzo di alluminio con incollate 4 resistenze ceramiche 12V 10W più una ventolina. Nota: la scatola ha il coperchio. Uno di questi giorni quando farà molto freddo faccio il collaudo.
Buoni DX, e cieli sereni, ciao IV3BKK


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: AllSkyCam MoonGlow ed Umidità
MessaggioInviato: domenica 6 gennaio 2019, 9:43 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7794
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Noi abbiamo il riscaldatore originale e credo sia sempre attivo. Il consumo è irrisorio, così come il calore generato. Se hai problemi di condensa all’interno della cupoletta di vetro aprila in una giornata secca ed asciuga bene tutto quindi accertati, richiudendola, che l’o-ring tenga bene. Al limite mettici un filo di silicone.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: AllSkyCam MoonGlow ed Umidità
MessaggioInviato: domenica 6 gennaio 2019, 10:49 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 12 ottobre 2006, 9:32
Messaggi: 4207
Località: Veneto
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao Ivaldo ... Non ricordo quella originale quanti watt sia ... Secondo me la mia deve essere messa a fuoco bene. È difficile aprirla??
Ho paura di rompere il vetro.

_________________
Carlo Martinelli - IW3GIK

Sito Web: http://www.carlomartinelli.it E-Mail astronomia@carlomartinelli.it
Osservatorio: StarNavigator Astronomical Observatory (Masi-PD)
Attrezzatura: Montatura GM2000 QCI 10 Micron Comec Tecnology;
Telescopi: Meade LXD55 S/N 1016/254 Schmidt/Newton F4; Takahashi FS102 820/102 F8 612/F6; Takahashi FS60C 355/60/ f5.9 - 264/F4.4; Telescopio Guida TecnoSky 60/228 F3.8; TeleObiettivo MTO 1000/100 F10 (AstroSolar) SkyQualityMeter: SQM-L / SQM-LE Wheather: AAG-CloudWatcher LaCross WS55 SkyCam: AllSkyCam-MoonGlow Tecnology


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010