1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 17 novembre 2018, 8:19

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: autocostruzione dob 300mm
MessaggioInviato: lunedì 5 novembre 2018, 10:25 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 261
aldofish ha scritto:
...@giulio, non chiedere scusa, anzi ti ringrazio per il supporto e spero tu (o chiunque) possa aiutarmi passo passo. Le misure le so ricavare, ma una rinfrescata non fa mai male.

Quanto ai morsetti invece effettivamente sarebbero troppo costosi ma avrei risolto quando arrivavo a quel punto con la progettazione, però la tua proposta è ottima, solida e pratica monta/smonta. Ti sarei infinitamente grato se riuscissi a mostrarmi delle foto, sei stato molto chiaro ma vorrei vedere bene :mrgreen:


Parlare del traliccio ora, visto che è sempre l'ultima attività costruttiva di un telescopio, può essere prematuro. Tuttavia può avere interesse in prospettiva futura, come possibilità alternativa/migliorativa.

Anche quindici anni fa fu per me sensatamente impossibile acquistare quel tipo di morsetti per il traliccio, dati i prezzi d'oltre oceano e i costi di spedizione e importazione. Oggi i tempi sono cambiati e si trovano pure in Europa, ma sempre importati e cari. E cari lo sarebbero altrettanto anche se fabbricati in Italia per fresatura.

Perciò, nelle varie costruzioni di dobson affrontate, ho attuato via via semplificazioni al montaggio del traliccio sul campo, badando però di mantenere i vantaggi della solidissima strallatura, ma evitando in toto quei morsetti, rendendo inutile la loro guida alla inclinazione di ogni singolo tubo, per mezzo della trasformazione del traliccio in parzialmente oppure totalmente “apribile a fisarmonica” , fissato al telescopio con semplici bulloncini M6 uscenti dalla struttura, e stretto con pomelli standard resi imperdibili da un filo assiale in nylon.

Quel sistema di “apertura” e di fissaggio assicura automaticamente una base di appoggio alla secondary cage, piana e perfettamente ortogonale al l'asse ottico del telescopio.

A chi potrà interessare, la mia “evoluzione della specie “ dei tralicci, l'ho illustrata dettagliatamente nel seguente articolo:
https://www.grattavetro.it/traliccio-de ... -dintorni/


Intanto metto qui alcune foto degli attacchi del traliccio di una delle realizzazioni:
Quella del telescopio alleggerito 300F6 con freno a disco di stazionamento e con abassamento dell'altezza oculare dal suolo col “low riding”, pubblicato anche sulla rivista americana Sky and Telescope, nel numero di Novembre 2016.
(Tutte le immagini sono ingrandibili con un clic)


Allegati:
Commento file: Attacchi traliccio alla cassa dello specchio primario:
1-300F6-attacco traliccio basso--.jpg
1-300F6-attacco traliccio basso--.jpg [ 417.54 KiB | Osservato 164 volte ]
Commento file: Attachi traliccio alla secondary cage
2-300F6 atacco traliccio alto--.jpg
2-300F6 atacco traliccio alto--.jpg [ 201.83 KiB | Osservato 164 volte ]
Commento file: Attacchi secondary visti da sotto
3-300F6 attacchi secondary visti da sotto--.JPG
3-300F6 attacchi secondary visti da sotto--.JPG [ 138.76 KiB | Osservato 159 volte ]
Commento file: Sky & Telescope Novmbre 2016- A
4-300F6Braking bad habits-Nov2016A.jpg
4-300F6Braking bad habits-Nov2016A.jpg [ 152.88 KiB | Osservato 159 volte ]
5-300F6Braking bad habits-Nov2016B.jpg
5-300F6Braking bad habits-Nov2016B.jpg [ 143.44 KiB | Osservato 159 volte ]

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Ultima modifica di GiulioT il martedì 6 novembre 2018, 15:44, modificato 3 volte in totale.
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: autocostruzione dob 300mm
MessaggioInviato: lunedì 5 novembre 2018, 12:35 

Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2018, 15:33
Messaggi: 58
Località: Murano (VE)
Tipo di Astrofilo: Visualista
si andrea anche le parti che mi stanno per arrivare erano di un meade 12", specchi più cella primario, spider, cercatore, e focheggiatore...300euro
il video del tuo pallascopio l'avevo gia visto da un po di tempo :D complimenti.

grazie Giulio ora mi hai schiarito bene le idee sui tralicci e come fissarli. ottima la mini guida che hai fatto!
non mi è ancora ben chiaro il fissaggio al box del primario, se uso tubi da 25 oppure 22mm il permo M6 che sporge dalla cassa del primario di 40mm non basterebbe ad ospitarli..sul box del primario in tal caso andrebbero fissati un perno per ogni tubo?...o mi sfugge qualcosa?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: autocostruzione dob 300mm
MessaggioInviato: lunedì 5 novembre 2018, 12:43 

Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2018, 15:33
Messaggi: 58
Località: Murano (VE)
Tipo di Astrofilo: Visualista
per ora ho proporzionato le misure del telaio della cella, farò una sagoma di cartone o conpensato 2mm della cella e dello specchio per vedere se combacia tutto o se devo modificare qualche misura, poi entro venerdì dovrebbero arrivare gli specchi con la cella cosi posso verificare le misure del telaio più precisamente prima della realizzazione in acciaio.
ciao a tutti e grazie del supporto


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: autocostruzione dob 300mm
MessaggioInviato: lunedì 5 novembre 2018, 16:31 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 261
aldofish ha scritto:
...grazie Giulio ora mi hai schiarito bene le idee sui tralicci e come fissarli. ottima la mini guida che hai fatto!
non mi è ancora ben chiaro il fissaggio al box del primario, se uso tubi da 25 oppure 22mm il permo M6 che sporge dalla cassa del primario di 40mm non basterebbe ad ospitarli..sul box del primario in tal caso andrebbero fissati un perno per ogni tubo?...o mi sfugge qualcosa?


Si sul perimetro del box del primario va installato un perno (bullone) filettato M6 sporgente per ogni tubo.

Il perno sporgente 40mm basterebbe, perchè il tubo dimetro 25 porta un foro passante, e il bullone sporgente 40 ne avanza (40-25)=15 sufficienti per fissarlo bene con un pomello femmina cieco, con inserto in bronzo come questo (quasi 10 euro la confezione da 5 pezzi), forabile passante da 1mm per inserire il filo di nylon della imperdibilità, alla cui cima che sta poi all'interno del pomello, gli si fonde una pallina di nylon per non farlo uscire, assicurandio la libera rotazione per il fissaggio del tubo:


Certamente la lunghezza totale del bullone, oltre alla spoergenza deve comprendere anche lo spessore della cassa del primario da trapassare.

In ogni caso guarda il seguente schizzo che forse chiarisce meglio tutto l'insieme, di come esattamente è montato il traliccio nel telescopio azzurro delle foto del precedente mio post (salvo i due bulloncini che fissano i tubi all'angolare che sono M5, e l'angolare che è 40x40x3x70).


Allegati:
6-Traliccio a coppie di tubi--.jpg
6-Traliccio a coppie di tubi--.jpg [ 219.2 KiB | Osservato 159 volte ]

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Ultima modifica di GiulioT il martedì 6 novembre 2018, 15:46, modificato 3 volte in totale.
Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: autocostruzione dob 300mm
MessaggioInviato: lunedì 5 novembre 2018, 19:28 

Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2018, 15:33
Messaggi: 58
Località: Murano (VE)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Oookk..chiarissimo!! Grazie!!
Ci sentiremo a breve... :mrgreen:


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: autocostruzione dob 300mm
MessaggioInviato: martedì 6 novembre 2018, 9:25 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10355
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao Giulio,
dato che il topic è molto interessante e sarebbe uno spreco se le immagini andassero perse, ti chiedo di postarle direttamente qua sul forum, senza link a servizi esterni che, ogni tot di tempo, ripuliscono il proprio archivio, il che renderebbe illeggibile il topic.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Telescopi: Dobson 16,5", LX200 10", vari rifrattorini...

E’ in autunno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è incazzato e paziente ad aspettare la notte non piovosa...


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: autocostruzione dob 300mm
MessaggioInviato: martedì 6 novembre 2018, 14:52 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 261
Ok. Ci provo.
(Onorato, ti ringrazio per l'apprezzamento!!)

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: autocostruzione dob 300mm
MessaggioInviato: martedì 6 novembre 2018, 15:31 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10355
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
La mia stima per le tue costruzioni è a livello di adorazione :D

_________________
De kappellatis non disputandum est

Telescopi: Dobson 16,5", LX200 10", vari rifrattorini...

E’ in autunno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è incazzato e paziente ad aspettare la notte non piovosa...


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: autocostruzione dob 300mm
MessaggioInviato: mercoledì 7 novembre 2018, 14:57 

Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2018, 15:33
Messaggi: 58
Località: Murano (VE)
Tipo di Astrofilo: Visualista
allora qualche piccolo dubbio..
vorrei ordinare il legno, multistrato tutto betulla giusto?!..le misure del foglio di multistrato sono 153x305 e sto dimensionando un po tutto partendo dalle misure della cella che ho riproporzionato per uno specchio da 305mm(poi tutte le misure le rivedrò di preciso quando avrò gli specchi che sono partiti oggi alle 12 :mrgreen: ): "cassa" secondario, box primario, e culle laterali, mi manca ancora il supporto del box primario ma sembrerebbe che il foglio mi bastasse(più di metà ancora a disposizione).
1- le culle con che legno vanno realizzate? con lo stesso multistrato del resto della struttura oppure un altro tipo di legno?
2-sulla cassa del secondario vedo dalle foto di Giulio che i "distanziali" tra i due cerchi sono realizzati in legno , vorrei utilizzarli anche io al posto dei tubi per una maggior semplicità costruzionale. cosa ne dite?ed anch'essi con che legno andrebbero realizzati?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: autocostruzione dob 300mm
MessaggioInviato: mercoledì 7 novembre 2018, 17:01 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 10355
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao,
ti rispondo per quella che è la mia esperienza:
1) per le mezzelune e le culle va benissimo lo stesso legno. Per una maggiore stabilità si può pensare di usare uno spessore doppio sia per le culle sia per le mezzelune.
2) i distanziali tra i due cerchi della cassa del secondario possono essere benissimo in legno. I miei sono così.

Guarda cosa aveva fatto il mastro geppetto del forum:

viewtopic.php?f=15&t=52524

_________________
De kappellatis non disputandum est

Telescopi: Dobson 16,5", LX200 10", vari rifrattorini...

E’ in autunno che si misura l’astrofilo, la pasta della quale è fatto. Quanto è incazzato e paziente ad aspettare la notte non piovosa...


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010