1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 18 novembre 2018, 23:41

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Exabot [Bot], Google [Bot] e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 18:26 
Operatore Commerciale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 20 marzo 2006, 11:20
Messaggi: 6340
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Mauro Narduzzi ha scritto:
Hai provato ad istruire la compensazione della temperatura semplicemente rispetto alla T ambiente? Con l'astrografo che possiedo funziona abbastanza bene, mentre col rifrattorone è un po' più complicato perché probabilmente ci sono dilatazioni non lineari e dunque oltre alla compensazione rifaccio qualche volta il fuoco nel corso della notte.

Ho notato come le variazioni del punto di fuoco siano una delle cause principali dell'ingrossamento delle stelle (seeing escluso ovviamente :) ). Domate queste riesco ad avere fwhm buoni con maggior facilità.

Una cosa da sapere è che l'astrografo che possiedo ha ottiche in Sitall con CTE inferiore di 5 volte rispetto al quarzo. L'intubazione è truss in carbonio e tendo dunque a pensare che la pur piccole variazioni termiche dell'alluminio che compone la piastra con cella del primario e il focheggiatore siano comunque superiori ad ogni possibile variazione di forma dello specchio. Però sono valutazioni puramente empiriche, non ho mai avuto la possibilità di approfondire bene la cosa.

Ciao

Mauro


Con l'FSQ non ho problemi del genere, posso accettare variazioni fino a 2 gradi senza rifocheggiare (testato e misurato). Con l'RC neanche morto, continuo a pensare sia lo specchio...

_________________
SkyMonsters http://www.skymonsters.net
Blog http://skymonsters.wordpress.com/
"Le menti piu' pure e sensibili sono quelle che amano i colori" (John Ruskin, Le pietre di Venezia)
C'è sempre, in ogni passione, qualcuno che riesce a fare meglio di te. Ma rinunciare a perseguirla solo perchè non si è il migliore significa ignorare il valore e la soddisfazione del cammino intrapreso.


Ultima modifica di Nicola Montecchiari il mercoledì 17 ottobre 2018, 18:50, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 18:45 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Secondo me non è di quarzo, ossia in vetro di silice.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 19:01 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 11 settembre 2006, 8:35
Messaggi: 1222
Località: Codroipo (UD)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Così dichiarano :D

_________________

Mauro Narduzzi
Responsabile sezione Astronomia
www.skypoint.it


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 18 ottobre 2018, 8:53 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Allora c'è da qualche parte qualcosa che non è quello che sembra, le aste non sono di carbonio o altro, il fuoco non si deve spostare in maniera così sensibile al variare della temperatura. O c'è qualche pezzo che non è ben progettato, tanto per dire, la culatta o la cella che regge lo specchio sono di un materiale e/o di una forma tali che al variare della temperatura producono delle modificazioni della forma inaspettate.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 18 ottobre 2018, 8:57 
Operatore Commerciale
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 20 marzo 2006, 11:20
Messaggi: 6340
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Fotografo
fabio_bocci ha scritto:
Allora c'è da qualche parte qualcosa che non è quello che sembra, le aste non sono di carbonio o altro, il fuoco non si deve spostare in maniera così sensibile al variare della temperatura. O c'è qualche pezzo che non è ben progettato, tanto per dire, la culatta o la cella che regge lo specchio sono di un materiale e/o di una forma tali che al variare della temperatura producono delle modificazioni della forma inaspettate.


Probabilmente allora la cosa migliore sarebbe mettere tanti sensori in giro per il tele e vedere cosa succede...ma non credo di avere la possibilità di farlo :(

_________________
SkyMonsters http://www.skymonsters.net
Blog http://skymonsters.wordpress.com/
"Le menti piu' pure e sensibili sono quelle che amano i colori" (John Ruskin, Le pietre di Venezia)
C'è sempre, in ogni passione, qualcuno che riesce a fare meglio di te. Ma rinunciare a perseguirla solo perchè non si è il migliore significa ignorare il valore e la soddisfazione del cammino intrapreso.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: giovedì 18 ottobre 2018, 9:01 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Se vogliamo dirla tutta, anche dire che le aste sono in carbonio non dice tutto. Perchè sono in fibra di carbonio impregnate con una resina. Ma quale resina? Perchè a seconda del tipo di resina avranno caratteristiche diverse.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Exabot [Bot], Google [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010