1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 21 novembre 2018, 15:18

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Astroinseguitore fai da te
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 18:42 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14827
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Esprimi le tue perplessità, sforzati! :D

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Astroinseguitore fai da te
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 18:46 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 8180
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Ma dai, evolvente di cerchio, rapporto istantaneo di trasmissione costante, primitive, va tutto a farsi benedire. Qui non c'è storia. Gli ingranaggi non sono quelli di Leonardo. Sulla cinematica il genio ha toppato alla grande.
:facepalm:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Astroinseguitore fai da te
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 18:48 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14827
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Per me parli arabo :O

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Astroinseguitore fai da te
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 18:51 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 8180
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Ma no arabo. Le ruote dentate esigono. :D
Per farla semplice, io personalmente propenderei per una trasmissione ruota di frizione (rullo) o a cinghia. :wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Astroinseguitore fai da te
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 19:57 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6068
Località: Roma
Cita:
io personalmente propenderei per una trasmissione ruota di frizione (rullo) o a cinghia.

Concordo

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Astroinseguitore fai da te
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 21:10 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14827
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
C'e' un motivo per il quale ho pensato alla soluzione piu' complicata, non e' semplice masochismo...
Immaginando un settore da 20cm di raggio, vuol dire che un giro completo misurerebbe 6,28*200=1256mm.
Con una vite senza fine avanzo piu' o meno di un mm al giro, quindi per fare 1256mm in 24 ore (conto della serva) vuol dire che la vite deve fare 1256/(60*24)=0,87 giri al minuto, che non e' un problema per il passo passo che ho linkato sopra.
Diversa e' la questione del rullo o cinghia, per il quale posso immaginare, nella migliore della ipotesi (rullo da 4mm di diametro), 2*6,28=12mm a giro, che porta il passo passo a dover lavorare a 0,87/12=0.072RPM, cioe' piu' di 13 secondi per ogni giro. E' accettabile? Non so, magari si' visto che ha 4096 passi per giro (e' ridotto).
In pratica ogni step dovrebbe corrispondere (se mi sbaglio mi corigerete) a ((12/4096)/1256)*(360*60*60)=3 arcosecondi. In tal caso andrebbe anche bene, ma quando ho iniziato a pensarci non credevo che avrei trovato uno stepper ridotto così economico!

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Astroinseguitore fai da te
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 21:49 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 1882
Località: Milano
Ecco qualche idea interessante (Vecchia come il cucco) nell'ultimo secolo ne sono state proposte centinaia….

Ricordo, negli anni sessanta su "Le Scienze", un prototipo realizzato con una sveglia !



https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q= ... HDxf8V_QY7
https://www.liverpool.ac.uk/~sdb/Astro/K2/
https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q= ... RzPrMJ0wYf

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K - e....molto altro.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Astroinseguitore fai da te
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 23:12 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 8180
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
andreaconsole ha scritto:
... vuol dire che la vite deve fare 1256/(60*24)=0,87 giri al minuto, che non e' un problema per il passo passo che ho linkato sopra.

La mia perplessità nasce proprio da quello che succede all'interno del giro della vite (che poi è ciò che genera l'errore periodico). Il profilo del dente della ruota elicoidale non è generico, come si può facilmente intuire, ma, in sezione, è una curva molto nota, l'evolvente di cerchio. Questa curva speciale (molto studiata) garantisce l'uniformità del moto. Nel processo di fabbricazione delle ruote dentate il profilo ad evolvente del dente viene generato in modo naturale per inviluppo dal creatore, un utensile apposito simile ad una vite senza fine ma con i taglienti. E' vero che il principio della lavorazione è simile a quello che ha descritto Fabio, ma è altrettanto vero che i movimenti relativi tra il creatore e la ruota da tagliare devono essere realizzati in modo molto preciso da una macchina che li guida accuratamente, la dentatrice.
Ora, faccio molta fatica ad immaginare che i fianchi dei denti possano essere realizzati a mano anche in modo approssimativo. (I piolini di Leonardo non garantiscono per nulla l'uniformità del moto).
Conosco solo un artista che fabbrica a mano ruote dentate in ottone per orologi a pendolo molto particolari, ma negli orologi non è richiesta la coerenza cinematica della trasmissione istante per istante, è sufficiente garantire un rapporto di trasmissione medio nel tempo (rapporto tra il numero di denti).
Questa è la mia perplessità. :shifty: :wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Astroinseguitore fai da te
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 7:55 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 22 maggio 2010, 14:49
Messaggi: 1882
Località: Milano
Bellissimo "spiegone" Costanzo ! :shock: Bravo...

_________________
Paolo
Lunt 60-Ha--Lunt 60-CaII K - e....molto altro.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Astroinseguitore fai da te
MessaggioInviato: mercoledì 17 ottobre 2018, 8:13 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14827
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Considera che non intendevo intagliare i denti, ma confidavo nella morbidezza del materiale in modo che la vite avanzasse sfruttando le tacche che lui stesso disegna. Ad ogni modo, con 3 arcsec a passo, direi che posso riconsiderare la soluzione ad assi paralleli, visto che lo userei sempre a focali molto corte

_________________
{andreaconsole.altervista.org}¦ Ballscope 300/1500 DIY "John Holmes"


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 60 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010