1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 19 novembre 2018, 8:28

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Casetta Osservatorio
MessaggioInviato: martedì 2 ottobre 2018, 21:25 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7728
Tipo di Astrofilo: Fotografo
La cosa bella degli osservatori autocostruiti è che ciascuno li fa come vuole e pensa d’aver fatto la scelta migliore. Io e Matteo abbiamo fatto una casetta di legno con tetto scorrevole (ad onor del vero l’ha fatta lui, io mi sono occupato per lo più dell’elettronica) e fino ad ora non abbiamo avuto alcuna controindicazione.

https://youtu.be/HFfdpcEvrxA
https://youtu.be/oQ3OxgiAlUs


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Casetta Osservatorio
MessaggioInviato: mercoledì 3 ottobre 2018, 8:39 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Una bella realizzazione, Ivaldo, poi ci vuole poco più di un minuto per farla, compreso la verniciatura! :ook:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Casetta Osservatorio
MessaggioInviato: mercoledì 3 ottobre 2018, 10:31 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 4 maggio 2007, 14:27
Messaggi: 1188
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Si ovviamente bisogna tenere conto dei permessi vari se si impianta tutto sul cemento.

La realizzazione di Ivaldo è davvero completa, UPS, sensori meteo, chiusura anche su allarme tempo atmosferico...

Nel suo caso è stato anche fatto su un cielo immagino eccellente.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

_________________
Osservo e fotografo con: Tubi Ottici: Celestron C11 XLT, Celestron C9.25 Starbright XLT, Celestron C6 Starbright XLT, Meade 8" ACF OTA. Montature: Skywatcher AZ-EQ6, CG5 Advanced GT. Oculari: Meade UWA 5000 24mm e 12mm, Celestron X-Cel 25 mm, Siebert Ultra WA 13mm, Siebert Starglitter 6.3 mm. Cam Planetaria: Celestron NexImage 5. CCD: SBIG ST8-XME, SBIG ST2000-XM. Binocolo: Binocolo KonusVue Giant 20x80.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Casetta Osservatorio
MessaggioInviato: mercoledì 3 ottobre 2018, 10:33 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 4 maggio 2007, 14:27
Messaggi: 1188
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
fabio_bocci ha scritto:
Una bella realizzazione, Ivaldo, poi ci vuole poco più di un minuto per farla, compreso la verniciatura! :ook:
Un minuto forse per chi è avvezzo a queste realizzazioni. Personalmente ci impiegherei molto ma molto di più...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

_________________
Osservo e fotografo con: Tubi Ottici: Celestron C11 XLT, Celestron C9.25 Starbright XLT, Celestron C6 Starbright XLT, Meade 8" ACF OTA. Montature: Skywatcher AZ-EQ6, CG5 Advanced GT. Oculari: Meade UWA 5000 24mm e 12mm, Celestron X-Cel 25 mm, Siebert Ultra WA 13mm, Siebert Starglitter 6.3 mm. Cam Planetaria: Celestron NexImage 5. CCD: SBIG ST8-XME, SBIG ST2000-XM. Binocolo: Binocolo KonusVue Giant 20x80.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Casetta Osservatorio
MessaggioInviato: mercoledì 3 ottobre 2018, 13:26 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7728
Tipo di Astrofilo: Fotografo
La classica casetta col tetto scorrevole a mio parere resta la soluzione migliore se non vuoi o non puoi riprendere troppo in basso sull’orizzonte. È facile da realizzare e, se lo desideri, da motorizzare. La prima versione del Ghezz era stata fatta con una casetta da giardino successivamente modificata, ma dopo quell’esperienza ti sconsiglio di seguire quella strada e invece di fartela tutta da zero con le misure e le soluzioni che preferisci. Se pensi ad un sistema remoto ed automatico, com’è il nostro, ti consiglio vivamente di mantenere il tetto abbastanza alto da potersi aprire e chiudere col telescopio in qualunque posizione. Se invece vuoi riprendere in basso credo si debba andare su una cupola.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Casetta Osservatorio
MessaggioInviato: mercoledì 3 ottobre 2018, 14:41 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
La cupola è bella, ma ha l'inconveniente di richiamare molto l'attenzione. Anche non desiderata.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Casetta Osservatorio
MessaggioInviato: giovedì 4 ottobre 2018, 17:09 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 4 maggio 2007, 14:27
Messaggi: 1188
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Uno dei dubbi sulla cupola è infatti proprio quello che può attirare sguardi di curiosità, magari anche non benevoli.

_________________
Osservo e fotografo con: Tubi Ottici: Celestron C11 XLT, Celestron C9.25 Starbright XLT, Celestron C6 Starbright XLT, Meade 8" ACF OTA. Montature: Skywatcher AZ-EQ6, CG5 Advanced GT. Oculari: Meade UWA 5000 24mm e 12mm, Celestron X-Cel 25 mm, Siebert Ultra WA 13mm, Siebert Starglitter 6.3 mm. Cam Planetaria: Celestron NexImage 5. CCD: SBIG ST8-XME, SBIG ST2000-XM. Binocolo: Binocolo KonusVue Giant 20x80.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Casetta Osservatorio
MessaggioInviato: giovedì 4 ottobre 2018, 17:13 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 4 maggio 2007, 14:27
Messaggi: 1188
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ivaldo Cervini ha scritto:
La classica casetta col tetto scorrevole a mio parere resta la soluzione migliore se non vuoi o non puoi riprendere troppo in basso sull’orizzonte. È facile da realizzare e, se lo desideri, da motorizzare. La prima versione del Ghezz era stata fatta con una casetta da giardino successivamente modificata, ma dopo quell’esperienza ti sconsiglio di seguire quella strada e invece di fartela tutta da zero con le misure e le soluzioni che preferisci. Se pensi ad un sistema remoto ed automatico, com’è il nostro, ti consiglio vivamente di mantenere il tetto abbastanza alto da potersi aprire e chiudere col telescopio in qualunque posizione. Se invece vuoi riprendere in basso credo si debba andare su una cupola.


Tanto in giardino ho la casa che mi blocca sotto i 20° di altezza, quindi anche con la cupola tutto ciò che è sotto sarebbe fuori portata.

Alla fine penso che la soluzione "da zero" sia preferibile anche perché segare il tetto di una casetta prefabbricata non mi pare né semplice né gestibile considerato che questo tetto dovrebbe viaggiare avanti e indietro dal fabbro.

_________________
Osservo e fotografo con: Tubi Ottici: Celestron C11 XLT, Celestron C9.25 Starbright XLT, Celestron C6 Starbright XLT, Meade 8" ACF OTA. Montature: Skywatcher AZ-EQ6, CG5 Advanced GT. Oculari: Meade UWA 5000 24mm e 12mm, Celestron X-Cel 25 mm, Siebert Ultra WA 13mm, Siebert Starglitter 6.3 mm. Cam Planetaria: Celestron NexImage 5. CCD: SBIG ST8-XME, SBIG ST2000-XM. Binocolo: Binocolo KonusVue Giant 20x80.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Casetta Osservatorio
MessaggioInviato: giovedì 4 ottobre 2018, 17:51 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 aprile 2006, 22:02
Messaggi: 7728
Tipo di Astrofilo: Fotografo
DarkStar ha scritto:
Alla fine penso che la soluzione "da zero" sia preferibile anche perché segare il tetto di una casetta prefabbricata non mi pare né semplice né gestibile considerato che questo tetto dovrebbe viaggiare avanti e indietro dal fabbro.

La casetta prefabbricata non è difficile da modificare, solo che viene un lavoro malfatto. Se la casetta è di legno che c’entra il fabbro?


Ultima modifica di Ivaldo Cervini il venerdì 5 ottobre 2018, 8:25, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Casetta Osservatorio
MessaggioInviato: venerdì 5 ottobre 2018, 7:21 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 4 maggio 2007, 14:27
Messaggi: 1188
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Per mettere binari, ruote e automazione...

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

_________________
Osservo e fotografo con: Tubi Ottici: Celestron C11 XLT, Celestron C9.25 Starbright XLT, Celestron C6 Starbright XLT, Meade 8" ACF OTA. Montature: Skywatcher AZ-EQ6, CG5 Advanced GT. Oculari: Meade UWA 5000 24mm e 12mm, Celestron X-Cel 25 mm, Siebert Ultra WA 13mm, Siebert Starglitter 6.3 mm. Cam Planetaria: Celestron NexImage 5. CCD: SBIG ST8-XME, SBIG ST2000-XM. Binocolo: Binocolo KonusVue Giant 20x80.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 31 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010