1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 17 ottobre 2021, 9:37

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: sabato 15 settembre 2018, 11:39 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 marzo 2011, 17:20
Messaggi: 62
Località: Provincia di Brescia
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Grazie per i complimenti;
adesso mi manca solo di costruire uno spettroscopio... :bino:

_________________
Ulisse Quadri

Le mie costruzioni meccaniche nel campo dell' Astronomia.
Sito web: http://www.ulisse.bs.it
L'osservatorio: http://www.osservatoriobassano.org


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: sabato 15 settembre 2018, 18:36 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 23 aprile 2007, 23:13
Messaggi: 3088
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Complimenti vivissimi.. :)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: domenica 16 settembre 2018, 19:59 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 6502
Località: Roma
Cita:
adesso mi manca solo di costruire uno spettroscopio..

Beh, sarebbe ora...la pagina della strumentazione del Gruppo astrofili ricercatori ti attende.
Se ti serve una mano, non hai che da chiedere.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: domenica 23 settembre 2018, 13:21 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 23 gennaio 2009, 0:29
Messaggi: 833
Località: Senigallia
Tipo di Astrofilo: Fotografo
fabio_bocci ha scritto:
Vedo con piacere che la ruota liscia ed il relativo pignone sono in un carter chiuso e non all'esterno come nella G53. Almeno non ci può andare dello sporco o dei granelli sopra.


Debbo smentirti, sono chiusi anche quelli della g53f, vedi i dischi perché attorno c'è una protezione di plastica trasparente.

Saluti
Marco

_________________
Rifrattore Bosma ED Fpl-53 80/560 -- Meade ACF 10"
Gemini G53F con Pulsar 2
OAG Lacerta -- Lodestar x2
Moravian G2 8300 Mono Astronomik L-RGB -- Baader Ha OIII SII -- QHY5L-IIm Baader IR-LRGB
Nikkor AF 180mm 2.8 ED

http://www.amastrofili.org/home.asp
http://www.astrobin.com/users/cicciobocc/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: domenica 23 settembre 2018, 13:50 

Iscritto il: mercoledì 3 dicembre 2014, 12:36
Messaggi: 456
Località: Como
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Strepitoso!

B

_________________
WO Zenithstar 80FD 10th Anniversary (il mio gioiellino)
SW ED 120 Pro Series (oro)
SW 200 f4 (modificato "sonotube like")
Celestron Comet Catcher originale 1985
Celestron Comet Catcher 1986 (profondamente modificato per astrofotografia DSO)
Celestron Cometron Comet Catcher Junior (Bird Jones completamente ottimizzato per l'osservazione planetaria)
Newton 20 f5.6 autocostruito con specchio corretto a meno di lambda/16 (il mio migliore strumento per il planetario)


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: domenica 23 settembre 2018, 16:24 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 marzo 2011, 17:20
Messaggi: 62
Località: Provincia di Brescia
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Ho guardato questa montatura di cui parlate: la G53 e mi pare molto bella anche se, date le dimensioni, mi sembra adatta a telescopi medio-piccoli.

A titolo di confronto la ruota grande della mia montatura ha un diametro di 350mm e quella piccola che la trascina di 30 mm. Questa a sua volta viene mossa da un riduttore a VSF con rapporto 1/100 su cui è innestato un motore passo passo che funziona a passi interi durante il puntamento e a micropassi per il moto siderale.

Sto facendo le prime prove di puntamento-inseguimento etc. etc. che mi sembrano, per ora, molto soddisfacenti.

Allego alcuni disegni del progetto per gli appassionati di autocostruzione.

Grazie ancora per i complimenti.


Allegati:
Commento file: Vista di insieme forcella e ruota oraria.
1.jpg
1.jpg [ 38.39 KiB | Osservato 2219 volte ]
Commento file: basamento -asse orario.
2.jpg
2.jpg [ 18.19 KiB | Osservato 2219 volte ]
Commento file: Rotella di trascinamento del disco orario con riduttore a VSF.
3.jpg
3.jpg [ 26.28 KiB | Osservato 2219 volte ]

_________________
Ulisse Quadri

Le mie costruzioni meccaniche nel campo dell' Astronomia.
Sito web: http://www.ulisse.bs.it
L'osservatorio: http://www.osservatoriobassano.org
Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: martedì 25 settembre 2018, 13:28 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20265
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Cicciobocc ha scritto:
Debbo smentirti, sono chiusi anche quelli della g53f, vedi i dischi perché attorno c'è una protezione di plastica trasparente.
Marco

Ah, mi fa davvero piacere questa smentita, quella di avere i dischi esposti allo sporco era sempre stata una remora verso questa montatura. :ook:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: martedì 25 settembre 2018, 15:24 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 23 marzo 2006, 19:41
Messaggi: 1974
Località: Quel Di Castelvecchio Pascoli
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Lavoro notevole complimenti ! Essendo un possessore di una g53f non posso che apprezzare l'utilizzo della trazione sull' asse di AR mediante disco di frizione ( la G53F lo ha anche sulla declinazione) . Vedendo i disegni allegati volevo sapere come effettuate il disimpegno dei due dischi nel caso si voglia ruotare il telescopio manualmente o per eseguire operazioni di manutenzione , e come regolate la forza di contatto fra i due dischi. Una Pecca che ho trovato nella g53f e che durante l'istallszione del tubo non esiste un sistema di bloccaggio degli assi che impedisca uno scorrimento accidentale tra i dischi a causa dell'eccessivo sbilanciamento di carico durante le fasi di montaggio e bilanciamento. Utilizzando un telescopio al limite della sua portata ( come dimensioni ) devo realmente prestare attenzione nell'eseguire le suddette manovre con varizioni di carico superiori al chilogrammo .
Avete inserito anche encoder di posizione sugli assi ?

Saluti
Roberto Bacci

_________________
* <---- O LO CHIAMAVANO K63
Astrofilo da sempre E con fratello scopritore di SASSI


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: martedì 25 settembre 2018, 20:38 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 marzo 2011, 17:20
Messaggi: 62
Località: Provincia di Brescia
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Grazie. cerco d rispondere alle domande:
Il disimpegno del disco grande avviene agendo sulla manopola nera che si vede nella prima immagine del post, collocata sopra il carter: è una vite che trascina una molla molto robusta che insiste sulla leva che porta la rotella piccola. Puoi capire il funzionamento dal disegno che segue dove il punto rosso è il fulcro e la freccia indica dove si applica il disimpegno.
Con la stessa manopola si regola anche la pressione tra i due dischi.
Non ci sono encoder ma si contano gli step ai motori.
Cieli sereni.


Allegati:
sgancio.jpg
sgancio.jpg [ 21 KiB | Osservato 2182 volte ]

_________________
Ulisse Quadri

Le mie costruzioni meccaniche nel campo dell' Astronomia.
Sito web: http://www.ulisse.bs.it
L'osservatorio: http://www.osservatoriobassano.org
Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010