1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 22 settembre 2018, 14:01

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: martedì 11 settembre 2018, 20:29 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 marzo 2011, 17:20
Messaggi: 52
Località: Provincia di Brescia
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Mi fa piacere condividere con voi questa ultima auto-realizzazione:
Il nuovo telescopio robotico dell'Osservatorio di Bassano Bresciano appena uscito
dall'officina meccanica di casa Quadri e dal laboratorio elettronico di casa Strabla.
Attualmente sono in corso i vari test e regolazioni.
Sulla montatura, per ora, è piazzato un teleobiettivo che serve per le prime prove. Poi ci sarà il nuovo tubo ottico (in fase di ultimazione): una Baker Schmidt da 250mm.


Allegati:
3.jpg
3.jpg [ 180.38 KiB | Osservato 276 volte ]
2.jpg
2.jpg [ 124.37 KiB | Osservato 276 volte ]
1.jpg
1.jpg [ 267.71 KiB | Osservato 276 volte ]

_________________
Ulisse Quadri

Le mie costruzioni meccaniche nel campo dell' Astronomia.
Sito web: http://www.ulisse.bs.it
L'osservatorio: http://www.osservatoriobassano.org
Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 0:09 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 14625
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Gran bella forcella, complimenti.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: https://associazioneastronomicamirasole.wordpress.com/
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 12:12 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 ottobre 2015, 10:33
Messaggi: 355
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Bellissimo :clap:

_________________
"...e mi sovviene l'Eterno...."


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: mercoledì 12 settembre 2018, 13:02 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20279
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Bellissima realizzazione. Avrei però un dubbio, sul diametro del pignone che trascina la grossa corona per il movimento in altezza, mi sembra che abbia pochi denti, potrebbe generarsi del periodismo quando un dente comincia ad ingranare. Sarebbe una cosa da verificare.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: venerdì 14 settembre 2018, 7:48 

Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 14:33
Messaggi: 1630
Località: Termoli (CB) Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Complimenti per il lavoro.
Immagino che una ruota dentata così grande abbia la stessa funzione di una più piccola ma di più difficile realizzazione ?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: venerdì 14 settembre 2018, 12:51 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 17 marzo 2011, 17:20
Messaggi: 52
Località: Provincia di Brescia
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Ringrazio per i complimenti che sono sempre graditi.
Vedo interesse per la ruota a catena della declinazione:
in effetti è una ruota commerciale come pure il pignone che la trascina.
La dimensione è per contrastare la notevole leva che fa un tubo di telescopio
e ha la funzione di ridurre le oscillazioni e aumentare la precisione.
(due cose che, a mio avviso, sono spesso sottostimate)
Posso assicurare che con focale sui 1000 mm e pixel CCD da 0.6 micron
una stella viene puntata entro 3 pixel circa.
L' asse di AR. invece, viene movimentato da una grande ruota liscia trainata da una piccola rotella
da 30mm di diametro che, a sua volta, è messa in rotazione da un ruduttore a VSF con rapporto 1:100.
e da un motore passo passo.
Cordialità

_________________
Ulisse Quadri

Le mie costruzioni meccaniche nel campo dell' Astronomia.
Sito web: http://www.ulisse.bs.it
L'osservatorio: http://www.osservatoriobassano.org


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: venerdì 14 settembre 2018, 13:38 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20279
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Certo che se anche avesse del periodismo in altezza conta poco, non è una altoazimutale, quello che conta è l'altro asse. Complimenti di nuovo per la bella costruzione. :beer:

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: venerdì 14 settembre 2018, 14:16 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 7942
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
:wave:
Infatti, non vedendolo, mi stavo proprio chiedendo se l'asse AR fosse movimentato con lo stesso sistema; invece il dubbio è dissipato. La movimentazione AR a ruote di frizione è probabilmente la scelta ideale, garantisce alta precisione e giochi pressoché nulli.
Penso oltretutto che sia trascurabile anche il piccolo errore legato alla presenza delle maglie della catena sull'asse DEC che non lavora in inseguimento.
Mi sembra un gran bel lavoro! Bella condivisione!
:wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Ultima modifica di ippogrifo il venerdì 14 settembre 2018, 14:24, modificato 2 volte in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: venerdì 14 settembre 2018, 14:22 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20279
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Vedo con piacere che la ruota liscia ed il relativo pignone sono in un carter chiuso e non all'esterno come nella G53. Almeno non ci può andare dello sporco o dei granelli sopra.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuovo telescopio autocostruito
MessaggioInviato: venerdì 14 settembre 2018, 21:38 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 2 gennaio 2008, 9:06
Messaggi: 5991
Località: Roma
Complimenti, Ulisse, per la splendida realizzazione meccanica.

_________________
Fulvio Mete
_________________
Siti web:

http://www.lightfrominfinity.org

http://www.pno-astronomy.com


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010