1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 23 giugno 2018, 3:31

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Stella artificiale
MessaggioInviato: mercoledì 13 giugno 2018, 9:25 

Iscritto il: lunedì 7 maggio 2018, 21:19
Messaggi: 43
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ciao a tutti vorrei costruire una stella artificiale per poter collimare alla perfezione il newton.. avete delle idee?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Stella artificiale
MessaggioInviato: mercoledì 13 giugno 2018, 9:46 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 649
Io avevo semplicemente forato un pezzo di gomma sottile nera con una punta di ago, di quelle che si usano per i test della glicemia e l'avevo posto davanti una forte torcia led (di quelle che hanno un solo e potente led centrale).
Più riesci a fare il foro piccolo più sarà "virtualmente" puntiforme, stessa cosa per la distanza, più la stella artificiale sarà distante dal telescopio più il test affidabile.
Esistono mi pare già delle maschere predisposte con foro micrometrico e perfetto.

Si comunque, cioè io sono un caso anormale a capire le cose, comunque, dopo essermi costruito questa stella artificiale pensavo che dovesse appunto proiettare un punto di luce sul muro per esempio, invece no, cioè devi puntare il telescopio direttamente sulla torcia con la maschera forata, cercando di centrarlo il più possibile.

Comunque, dalla mia esperienza non sostituiscono un buon star test, ma sono giusto per una collimazione grossolana.

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter

"Ogni oggetto celeste è, in un certo senso, un quadro, un quadro fatto di luce e di notte"
Paolo Maffei


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Stella artificiale
MessaggioInviato: mercoledì 13 giugno 2018, 9:54 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8583
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao, costruii la stella artificiale tempo fa usando questo progetto di Carlo Martinelli. Ho recuperato una bretella in fibraottica in ufficio.

Comunque ve lo dico sinceramente: serve a poco. Ho usato questa stella per fare la collimazione grossolana di un VMC110 ma ho comunque dovuto raffinare su una stella vera; il problema è la distanza, la stella artificiale si mette a qualche decina di metri (quando va bene) e il fuoco è sempre troppo vicino rispetto all'utilizzo normale, così si finisce a collimare con un setup fittizio che non corrisponde alle condizioni reali.

Comunque, visto il costo irrisorio, potete realizzarla facilmente. Per procurarvi la fibra provate a chiedere se hanno vecchie bretelle da 6.25µm nei negozi di elettronica/informatica, probabilmente ve le regalano.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Stella artificiale
MessaggioInviato: mercoledì 13 giugno 2018, 11:35 

Iscritto il: lunedì 7 maggio 2018, 21:19
Messaggi: 43
Tipo di Astrofilo: Fotografo
In tal caso meglio collimare il laser e poi affinare sulla stella


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Stella artificiale
MessaggioInviato: mercoledì 13 giugno 2018, 11:40 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 7557
Località: ̶B̶s̶̶ Francia Corta
Condivido quanto scritto da Simone.
Io l'ho usata solo nei periodi dei monsoni (lunghi periodi di pioggia) e sono riuscito a piazzarla ad una sessantina di metri, ma la collimazione del tele era tutta in orizzontale perché la stella artificiale era a livello del suolo, cosa che non succede con le stelle vere.
Comunque non nego che mi abbia aiutato … certo, quelle che fanno testo sono le stelle vere, e quindi alla fine bisogna verificare con quelle.
:wave: :wave:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Stella artificiale
MessaggioInviato: mercoledì 13 giugno 2018, 12:06 

Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 14:33
Messaggi: 1556
Località: Termoli (CB) Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Era un pò che non si parlava di costruire una stella artificiale.
Se vai au autocostruzione, troverai diverse vecchie discussioni.
Anch'io la feci, all'epoca, con un diodo laser, che trovi ormai dappertutto, a cui avevo tolto la lente frontale.
Ovviamente, come diceva Simone, alla fine devi sempre collimare con la stella vera.
Potrebbe servire però sul banco ottico, ma ad avercelo ...


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010