1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 14 dicembre 2018, 13:44

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Corrente per postazione fissa
MessaggioInviato: venerdì 16 febbraio 2018, 10:11 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 326
Località: Roma
Ciao, non sono un esperto di elettronica, ma ho una certa manualita' per saldature, etc.. Vorrei alimentare la mia postazione fissa. Ho una eq6 e una Atik 314L+ che dovrebbero assorbire complessivamente (2A + 0.8A ) circa 3A, FW della starlight, lodestar e focheggiatore autocostruito. Domande:
1. che tipo di alimentatore mi consigliate tipo un 10A ?
2. consigliate alimentatori diversi per la CCD e per tutto il resto?

Grazie e cieli sereni


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corrente per postazione fissa
MessaggioInviato: venerdì 16 febbraio 2018, 11:31 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8819
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao djfolchetto, non ci sono problemi ad alimentare tutto con lo stesso alimentatore, il problema è l'alimentatore: la EQ6 non patisce alimentatori switching ma la CCD potrebbe avere dei disturbi legati alla forma della corrente in uscita.

Ti consiglio di investire un po' di soldi in un alimentatore di qualità per non avere problemi in seguito.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corrente per postazione fissa
MessaggioInviato: venerdì 16 febbraio 2018, 11:37 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 326
Località: Roma
Ma un alimentatore da PC non potrebbe andare bene?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corrente per postazione fissa
MessaggioInviato: venerdì 16 febbraio 2018, 12:06 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
No, è un alimentatore switching e non fornisce neppure gli amperes sufficienti, perchè ha varie uscite a diverse tensioni e non solo a 12V. La cosa migliore è un alimentatore stabilizzato da elettronica, di quelli tradizionali con il trasformatore che è pesante :lol: Puoi anche alimentare il tutto a 13,8 V che è il potenziale di una batteria al piombo a piena carica, sia la montatura che la fotocamera vanno bene a questa tensione. Trovo assurdo spendere un sacco di soldi in telescopi, montature e fotocamere e poi attaccare tutto ad un alimentatore da tre soldi, che darà magari dei problemi.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corrente per postazione fissa
MessaggioInviato: venerdì 16 febbraio 2018, 15:55 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 326
Località: Roma
Quindi alimentatori dei PC sono bocciati. Per esempio ho un alimentatore stabilizzato a 12v da 1.8A e con questo ci potrei alimentare la CCD, mentre per la montatura potrei comprarne un altro da 3A per alimentare tutto il resto. Avete consigli sui modelli?
Grazie


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corrente per postazione fissa
MessaggioInviato: venerdì 16 febbraio 2018, 17:23 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Una roba tipo questo: https://www.teleskop-express.de/shop/pr ... 3-8-V.html Io ne ho uno simile, l'ho comprato alla GBC, guarda se c'è un negozio GBC (quelli che vendono materiale elettronico) vicino a te ne hanno di vari modelli. Il mio può fornire 12 V oppure 13,8 V, basta spostare un interruttore.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corrente per postazione fissa
MessaggioInviato: venerdì 16 febbraio 2018, 18:59 

Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 14:33
Messaggi: 1648
Località: Termoli (CB) Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Se vai sulla baia se ne trovano anche di seconda mano, io ne ho preso uno lì.
Il problema poi è individuare la giusta polarità con i fili che escono e comunque evitare che ci siano spine volanti che possano dare problemi e dare un corto.
Qualche anno fa mi è successo di aver bruciato l'autostar proprio con un filo volante che di notte non vedevo. Per fortuna poi ho rimediato, come ho raccontato in un'altra discussione.
Un fusibile o circuito di sicurezza sarebbe l'ideale.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corrente per postazione fissa
MessaggioInviato: lunedì 19 febbraio 2018, 9:29 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 326
Località: Roma
Ciao cosa intendi per filo volante ? Sto pensando di mettere due alimentatori : uno per la CCD e làaltrp per tutto il resto (montatura, hub usb, ...)


Ultima modifica di Angelo Cutolo il lunedì 19 febbraio 2018, 19:28, modificato 1 volta in totale.
Eliminato quote integrale del post precedente, poiché superfluo.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corrente per postazione fissa
MessaggioInviato: lunedì 19 febbraio 2018, 9:42 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 20566
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Io uso due alimentatori, uno per la montatura ed uno per l'attrezzatura fotografica. Però non è per una reale necessità, ma semplicemente perchè l'alimentatore da 3A che avevo preso inizialmente per la montatura diventa insufficiente se ci collego anche la macchina fotografica ed altri accessori elettrici, che avendo il raffreddamento assorbe un poco. Ho anche il vantaggio di poter alimentare la montatura a 13,8 V ed il resto a 12V, se voglio. Per quando faccio foto mi sono costruito una scatolina con 6 prese, ciascuna dotata di un fusibile che sta all'interno della scatolina, in modo da collegare i vari dispositivi con facilità. Ho adottato dei connettori a vite che non permettono l'inversione della polarità. La scatola la fisso ad una gamba della montatura e la collego con un suo cavetto ad un aimentatore, poi a seconda di quante utilizzazioni adotto collego alle prese i vari cavetti che ho realizzato appositamente. La scatolina è una normale scatola in plastica per impianti elettrici, da esterno, ed i connettori li ho comprati alla GBC.
Allegato:
Scatola prese.jpg
Scatola prese.jpg [ 660.17 KiB | Osservato 444 volte ]

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corrente per postazione fissa
MessaggioInviato: lunedì 19 febbraio 2018, 12:21 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 326
Località: Roma
Grazie, bella idea quella della scatolina cosi' il sistema e' piu agile per i collegamenti e potrei fissarla in prossimita' della montatura piuttosto che fare dei cavi lunghi fino alla base della colonna.
Ho pensato alla doppia alimentazione per sfruttare un alimentatore che gia' possiedo.
Cieli sereni


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010