1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 20 febbraio 2018, 16:52

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: fabio_bocci e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 22:09 

Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 14:33
Messaggi: 1456
Località: Termoli (CB) Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Condivido quanto detto prima sulla comodità della forcella. In più aggiungo che al meridiano non devi fare alcuna rotazione, con gli inevitabili inconvenienti del riposizionamento.
Ciò detto, considerato il problema del peso (che esiste anche con la montatura equatoriale, so!o che i vari pezzi si possono assemblare e rimontare), al tuo posto cercherei di capire quale sia la fase di montaggio smontaggio che mi potrebbe dare più fastidio (es.: Il trasporto verso l'autovettura, fare le scale, sollevare il tele dal bagagliaio, ecc.), cercando soluzioni meno dispendiose in termini di forza e di peso.
Così, se il problema è quello del carico/ scarico si potrebbe pensare ad un piccolo carrello o montacarichi (ci sono anche quelli a tre ruote, che salgono i gradini) che si vende al brico.
Altre soluzioni, più o meno creative, potrebbero essere adottate per caricare il tele sull'auto (dipende anche dal tipo) come per esempio usare scivoli, togliere i sedili posteriori, ecc.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 23:13 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8226
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ho già un carrello a tre ruote e quello ha abbattuto di molto la fatica, anche se ho dovuto riadattarlo un po'...
il problema peggiore è lo "strappo" da terra al treppiede o al bagagliaio, e viceversa l'abbassamento al suolo per posizionarlo sul carrello. il trasporto dalla macchina al treppiede e viceversa è affrontabilissimo. non mi vengono in mente grandi idee, francamente. da terra alla macchina posso studiare un piano inclinato, ma in casa, dal treppiede a terra e viceversa non saprei cosa fare... dovrei essere un po' più alto io o più basso il treppiede.
oppure potrei mettere uno spessore importante sul carrellino in modo da aumentare la distanza da terra.
forse la cosa migliore è fare un po' di palestra :)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 23:47 

Iscritto il: domenica 6 marzo 2016, 10:43
Messaggi: 88
Località: Zona Nord Varese
Tipo di Astrofilo: Visualista
Non esiste un paranco per auto?
O un argano a catena?
Sfruttabile anche per le borse pesanti della spesa..... :mrgreen:

_________________
Dobson SW 200/1200, Mak SW 127/1500, SW Star Travel 120/600, Celestron AVX, ES Twilight I, Star Adventurer


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 23:51 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1032
Località: Provincia di Sondrio
Io ho un fisico pessimo e 2 ernie calcificate, con un po di attenzione gestivo un cpc11 senza particolari problemi. L'importante è lavorare di gambe e non di schiena.
Ho avuto problemi passanfo dalla c3picasso alla pessima 2008, sulla prim lo posizionavo senza sforzo sui sedili posteriori, con la seconda dietro non entrava e facevo una gran fatica a farlo entrare sul sedile anteriore.

_________________
Oculari ES 82° 32mm 18mm 11mm
SQM L
Il resto venduto tutto!!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: martedì 23 gennaio 2018, 9:00 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8226
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
paranchi? sicuramente esistono ma non saprei dove metterli :mrgreen: potrei comprare un muletto elettrico e metterlo sul terrazzo :mrgreen:

grazie John... molto confortante (seriamente), cerco sempre di lavorare di gambe, purtroppo qualche volta la schiena deve fare qualcosa perchè il movimento non è impostato correttamente...

per il trasporto la mia macchina è perfetta (in rapporto anche alle mie dimensioni) - lo metto comodamente nel baule senza toccare i sedili.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: martedì 23 gennaio 2018, 9:25 

Iscritto il: domenica 6 marzo 2016, 10:43
Messaggi: 88
Località: Zona Nord Varese
Tipo di Astrofilo: Visualista
yourockets ha scritto:
...cerco sempre di lavorare di gambe, purtroppo qualche volta la schiena deve fare qualcosa perchè il movimento non è impostato correttamente...


Perché non provi a prendere una di quelle cinturone di cuoio/pelle che si usano in palestra per fare pesi?
Dovrebbero fornire un maggiore supporto alla schiena durante gli sforzi.
E quando hai finito di caricare/scaricare, la puoi usare come paraluce per il tele :P

_________________
Dobson SW 200/1200, Mak SW 127/1500, SW Star Travel 120/600, Celestron AVX, ES Twilight I, Star Adventurer


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: martedì 23 gennaio 2018, 9:26 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8226
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
non è una cattiva idea, grazie :)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: martedì 23 gennaio 2018, 11:52 

Iscritto il: domenica 21 giugno 2009, 14:33
Messaggi: 1456
Località: Termoli (CB) Italy
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
scusa se insisto, ma se lo metti in auto al posto del sedile del passeggero, potresti fare meno fatica, sia perchè è meno alto del portabagagli, sia perchè potresti appoggiarti con una mano all'auto stessa, senza flettere la schiena.
Oppure potresti portarlo fino alla macchina con il carrello a tre ruote, il quale, al limite e con le opportune precauzioni, potrebbe anche entrare in auto.

In effetti quando mi spostavo e portavo il C8 dentro la sua cassa, non potevo sollevarla da solo per farla entrare nel portabagagli, ma mi dovevano dare una mano o due, perchè oltre al sollevamento dovevo anche poi poggiarlo dentro, con evidenti rischi per la schiena.
Viceversa da quando ho tolto il tele dalla cassa, lo poggio da solo sul sedile di dietro (ha una comoda manica su di un lato della forcella), appoggiandomi con un braccio all'auto, senza avere l'aiuto di nessuno.Poi lo fermo con la cintura di sicurezza.
Il C8 pesa sicuramente meno del tuo, ma anche qui si rischia la schiena.
E' vero che bisogna lavorare soprattutto di gambe.
Quando lo carico sul treppiede, non uso più solo le braccia, ma lo poggio sulla spalla, perchè così riesco con meno fatica, perchè scarico sulle gambe.
Non lo sollevo da terra, ma lo metto già a mezz'altezza su di un tavolino o un rialzo, che ho predisposto, così evito di rompermi la schiena.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: martedì 23 gennaio 2018, 12:22 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8326
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Hannibal (nel film Hannibal) issa l'ispettore Pazzi con un carrello dotato di argano.

Partendo da questa citazione ho fatto una ricerca ed ecco cosa ho trovato.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: martedì 23 gennaio 2018, 12:23 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 7695
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Yourockets, proverei ad investire in un bravo fisioterapista così oltre a risolvere il problema alla radice,
vedrai che la schiena ti ringrazierà! :D
Cari saluti,

Danilo Pivato

_________________
Immagine

Latest New: http://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: fabio_bocci e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010