1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 20 febbraio 2018, 16:57

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: fabio_bocci e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 16:35 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8226
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
ma lui lo vuole sul balcone. un 12" mi sembra sia su astrosell.
l'unico vero problema della forcella è la trasportabilità... avessi una postazione fissa buona lo metterei pure sulla tavola equatoriale e lo lascerei lì....


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 16:41 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18839
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Il Meade 12" pesa da solo 20 kg come OTA. Quindi è già impegnativo trasportarlo e montarlo. Se ci si aggiunge il peso della forcella si va su valori per i quali ci si fa venire l'ernia solo per spostarlo in piano, se non siamo in diversi. Va bene solo in postazione fissa. Anche il treppiede è molto pesante e largo, necessita di molto posto.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 16:44 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 9920
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
yourockets ha scritto:
ma lui lo vuole sul balcone.

Confermo, per non muoverlo neanche a calci.

_________________
De kappellatis non disputandum est

Osservo con Dobson 42cm, un meade 8", un Royal Astro 76/910 e una marea di ocularacci...

stelle già dal tramonto si contendono il cielo a frotte
luci meticolose nell'insegnarti la notte


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 16:47 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18839
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Anche se ben coperto mi piangerebbe il cuore saperlo all'esterno, a cuocersi d'estate ed ad arrugginire alla pioggia.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 16:48 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:41
Messaggi: 21187
fabio_bocci ha scritto:
...La cosa più pratica? Nessuna di queste, il Meade LX90 8"...


amen.

(insieme all'LX200 da 8")

_________________
qa'plà!


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 16:54 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8226
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
indubbio, ma non c'è solo la pratica... un 8" oltretutto lo vorrei assolutamente SENZA l'odiosa forcella...
comunque non ci sono soluzioni autocostruttive che mi consentano di salvare capra e cavoli... quindi o mi tengo quello che ho, o risparmio per un' EQ6 o cerco un tubo alternativo da viaggio (poco costoso) per movimentare il 10" il meno possibile.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 18:13 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18839
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Nulla di più sbagliato. La forcella è odiosa quando aggiunge peso al peso, ma per l'8" è una manna. E' molto solida rispetto al peso che ha e non ci sono da portare contrappesi, ecc. Punta benissimo ed è comodissima da usare, si osserva sempre da seduti. Sono molto meno pratiche le montature equatoriali. Contiene all'interno anche le pile per osservare molte sere senza dover dipendere da alimentatori e fili. Comoda anche da mettere nel bagagliaio della macchina e da portare in vacanza.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 18:20 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 8226
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Una montatura che funziona solo con un tubo e' un sistema rigido... Non mi piace anche per quello


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 18:29 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18839
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Beh, per me non è quello il problema, visto che di tubi ne ho altri. Però è un Jolly davvero ottimo!

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forcella sforcellabile?
MessaggioInviato: lunedì 22 gennaio 2018, 18:32 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 8326
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
yourockets, come ti è stato detto, la forcella ha vantaggi e svantaggi. Il vantaggio è la compattezza e la facilità di messa in opera (niente contrappesi, allienamenti strani, ecc); gli svantaggi sono la scarsa adattabilità a tutto quello che non è visuale o ripresa planetaria.

Tornando al topic della modifica: premetto che non ho mai avuto una forcella mia ma ho visto il Meade 10" F6.3 (nativo) di un amico. Lo spazio tra le corna della forcella era calcolato per tenere il tubo e non era possibile aggiungere delle code di rondine o altri sistemi di aggancio.

La Celestron ha realizzato delle monobraccio con un sistema di sblocco del tubo, ma non credo abbiano avuto grande fortuna.

In merito alla questione di sforcellare lo SCT e metterlo su una EQ6 è sicuramente possibile (il mio C8 è in realtà un Nexstar 8 monobraccio che un noto rivenditore senza scrupoli di Torino aveva sforcellato per vendermi l'SCT) però dovrai mettere in conto una coda di rondine lunga quanto tutto l'SCT e, considerando il peso di un 10", io consiglierei una Losmandy.
Tieni comunque in considerazione che la testa dell'EQ6 senza contrappesi pesa sui 18Kg; anche io ho problemi di schiena e comunque la EQ6 non è decisamente una piuma. Alternative purtroppo ce ne sono poche: forse la G11 della Losmandy è un po' più maneggiabile ma il costo è elevatissimo.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: fabio_bocci e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010