1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 18 settembre 2019, 14:36

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Alimentare una Nikon da 12 volt
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2018, 0:13 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:29
Messaggi: 5841
Località: Truccazzano (MI)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ottimo! Ora hai da rifare tutte le foto del tuo sito a colori...un gioco da ragazzi! :lol: :lol: :lol: :lol:

_________________
Qualcosa sulla "mia" astrofotografia
La mia gallery su Astrobin


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alimentare una Nikon da 12 volt
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2018, 5:00 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8765
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
valerio ha scritto:
Ora hai da rifare tutte le foto del tuo sito a colori...un gioco da ragazzi! :lol: :lol: :lol: :lol:



Grande Valerio! :lol:
E' il bello del nostro hobby: ripetere all'infinito le nostre foto :rotfl: :clap:

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alimentare una Nikon da 12 volt
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2018, 17:49 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8765
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Oggi ho fatto il test direttamente sulla fotocamera e al momento ... non ho bruciato nulla!

Ho provato il LV, messa a fuoco, scatto sequenziale e accensione del monitor della Nikon per circa un minuto abbondante, sono stati fatti scatti ripetuti con il flash incorporato e tutto ha ben funzionato. Ho usato come alimentazione una batteria carica da 12 Volt 2.2Ah per intenderci quelle da allarmi. Il segnalatore posto sul display che segnala lo stato di carica della batteria sulla fotocamera durante l'arco di tutte le operazioni è sempre stato al massimo di energia. La misura con il tester fatta sul connettore originale Nikon, quindi oltre le prolunghe aggiunte, fornisce 9,17 Volt.

A questo punto sorge spontanea una domanda:

Per proteggere - esclusivamente - la fotocamera da eventuali cortocircuiti, scambio polarità ecc, cosa consigliate di approntare?
Grazie!

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alimentare una Nikon da 12 volt
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2018, 18:06 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16673
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Danilo Pivato ha scritto:
A questo punto sorge spontanea una domanda:

Per proteggere - esclusivamente - la fotocamera da eventuali cortocircuiti, scambio polarità ecc, cosa consigliate di approntare?
Grazie!


Vai dal tuo amico elettricista e fai mettere un diodo sul cavo che va al positivo della batteria.
Il diodo abbassa di 0,7V la tensione che esce dalla batteria ( o meglio abbassa la tensione che arriva al convertitore) ma se inverti la polarità blocca qualsiasi passaggio di corrente.
Il tipo di diodo varia in funzione di quanto assorbe la fotocamera ma penso che un 1N5400 o equivalente sia più che sufficiente.

Altrimenti al posto dei morsetti prendi della "banane" e due faston
Colleghi la banana maschio nera mediante il faston alla batteria (negativo)
Colleghi la banana femmina rossa mediante il faston alla batteria (positivo)
Poi sul circuito che hai realizzato sul cavo rosso metti un banana maschio rossa sul filo rosso e una femmina nera sul filo nero.
In questo modo non puoi in alcun modo scambiare le polarità.
Poi vi sono altre soluzioni ancora più "eleganti" ma quelle che ti ho detto ti danno un ottimo grado di sicurezza

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alimentare una Nikon da 12 volt
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2018, 18:37 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8765
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Renzo ha scritto:

Vai dal tuo amico elettricista e fai mettere un diodo sul cavo che va al positivo della batteria.


Grazie Renzo!
Comunque ci tengo a precisare che il lavoretto qui sopra l'ho fatto Io e non il collega elettricista! :mrgreen:

Renzo ha scritto:
Il diodo abbassa di 0,7V la tensione che esce dalla batteria ( o meglio abbassa la tensione che arriva al convertitore) ma se inverti la polarità blocca qualsiasi passaggio di corrente.
Il tipo di diodo varia in funzione di quanto assorbe la fotocamera ma penso che un 1N5400 o equivalente sia più che sufficiente.



La fotocamera assorbe poco più di 8 Volt, quindi pensi che la soluzione del diodo che indichi sia sufficiente? Immagino vada saldato e ricoperto con una guaina termorestringente, giusto?
Ciao!

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alimentare una Nikon da 12 volt
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2018, 20:00 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16673
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
So che il lavoro l'hai fatto te ma non so se sei in grado di fare questo upgrade. Per questo consiglio una persona esperta.
La prova della tua "esperienza" viene dalla seconda risposta dove mi dici che assorbe 8V :think:
8V è la tensione mentre l'assorbimento lo misuri in ampere. Mettendo un tester in serie al cavo di alimentazione si può sapere quanta corrente assorbe la fotocamera.
Il diodo consigliato è da 3A.
Ritengo che sia più che sufficiente anche per la tua Nikon.
La mia canon in uso continuo non arrivava mai a 1 Ampere per cui anche ammettendo un maggior consumo con 3 A dovresti starci alla grande.
Altrimenti vai alla seconda ipotesi di lavoro che è più semplice

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alimentare una Nikon da 12 volt
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2018, 20:09 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8765
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Ho quisquigliato un poco i termini. :oops:
Domani misuro l'assorbimento, così ti faccio sapere.

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alimentare una Nikon da 12 volt
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2018, 20:37 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:08
Messaggi: 8765
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Fotografo
Sarebbe questo il diodo, Renzo?

http://www.conrad.it/ce/it/product/1623 ... 1-50-V-3-A

_________________
Immagine


Latest New: https://www.danilopivato.com/introduction/latest_news/latest_news.html


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alimentare una Nikon da 12 volt
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2018, 21:33 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16673
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Sì.
Quello può andare bene.
L'importante è montarlo nel verso giusto altrimenti non passa corrente

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Alimentare una Nikon da 12 volt
MessaggioInviato: giovedì 30 agosto 2018, 23:21 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 28 settembre 2011, 23:28
Messaggi: 2807
Località: Torvajanica
Tipo di Astrofilo: Fotografo aspirante Visualista
Posso suggerire? :D
Il catodo, contrassegnato dalla fascia bianca, va saldato al positivo del cavo che va al riduttore di tensione, mentre l'altro piedino del diodo, l'anodo, va collegato al +12V della batteria.

_________________
www.flickr.com/photogallery_H-persei
"...Con tanta fatica che la m'era insopportabile; e pure io mi sforzavo." (Benvenuto Cellini artista rinascimentale, autore del Perseo di bronzo)
_______________________________________________________________________________________________
Newton Konus 200/1000 - Rc8" Tecnosky - Ts Komakorr -
Skywatcher 80ED Pro - Riduttore/correttore Sw 0.85x -
Neq6 Pro GoTo (Kit Rowan Atronomy) - Filtro Idas LPS-D1 -
Canon Eos450D Baader - QHY5L-II color


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010