1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 20 ottobre 2018, 0:57

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 99 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 1 dicembre 2017, 12:08 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 4 settembre 2006, 13:29
Messaggi: 5385
Località: Mugello
Tipo di Astrofilo: Visualista
Meraviglioso questo strumento, complimenti! :please: :please: :please:

_________________
Il Cielo Stellato sopra di Me e la Legge Morale in Me. Kant
Grandi Menti parlano di Idee, Menti Mediocri parlano di Fatti, Menti Piccole parlano di Persone. Eleanor Roosevelt


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 1 dicembre 2017, 12:16 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 800
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Grazie Vicchio! :D

_________________
R.E.E.G.O. inventor


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 2 dicembre 2017, 12:54 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 909
Località: Veneto
Qual è l'ingombro ? (lunghezza, altezza, larghezza )

e il peso ?

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 2 dicembre 2017, 18:21 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 800
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Peso circa 12 chili. Lunghezza circa 85 cm da paraluce a oculari. Non e' per niente ingombrante o difficile da trasportare.

Oggi ho aggiunto gli elementi per la regolazione diottrica

Immagine

_________________
R.E.E.G.O. inventor


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 2 dicembre 2017, 19:06 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 909
Località: Veneto
Mi pare di aver letto che hai usato tubi di 3 mm di spessore: a tuo parere quale sarebbe stato lo spessore minimo dei tubi per assicurare sufficiente rigidità del sistema ?
E in tal caso quale sarebbe stato il conseguente risparmio di peso?

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 2 dicembre 2017, 19:23 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 800
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Un tubo da 3 mm e' una roccia. Ma la cosa piu' importante secondo me..e' che e' filettabile. La cella e' fissata tramite tre viti messe a 120° direttamente sul tubo dove ho maschiato 3 fori m4. Il foro sulla cella e' appena piu largo della vite e questo mi da' sufficiente margine per collimarla. Usando spessori minori avrei si risparmiato peso, ma avrei messo in dubbio la rigidita' del sistema e soprattutto il parallelismo degli assi. Ad ogni modo tutto l'ambaradam pesa 12 chili. Lo sposto facilmente con una mano sola, addirittura con la forcella sempre attaccata. Metterlo in opera e' un operazione da 10 secondi. Porto fuori il treppiede e ci infilo sopra il bino forcellato. Per quella forcella ho speso meno di 5 € di materiali, e funziona meravigliosamente bene!

_________________
R.E.E.G.O. inventor


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 3 dicembre 2017, 9:47 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 800
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Aggingo un particolare della forcella. Non fate caso all estetica devo ancora verniciarla.

Per l'altezza ho copiato il sistema del mio dobson skywatcher. Il frizionamento avviene per attrito stringendo la manopola laterale.

Immagine

Per l'azimut ho solo diviso in due la mia astromeccanica e ne ho tenuto solo la parte orizzontale. Soluzione provvisoria

Immagine

_________________
R.E.E.G.O. inventor


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 3 dicembre 2017, 16:00 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 800
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Fine lavori con forcella migliorata..

Immagine

:wave:

_________________
R.E.E.G.O. inventor


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 6 dicembre 2017, 16:43 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 909
Località: Veneto
Ottimo! :thumbup:

Adesso l'ideale sarebbe accoppiarlo con due signori oculari come potrebbero essere i Panoptic 24 (che sono i 31,8 che hanno il field stop più grande)

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 6 dicembre 2017, 17:01 
Vendor
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 800
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Eh....magari!!! Ma non me li posso permettere...

_________________
R.E.E.G.O. inventor


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 99 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010