1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 11 dicembre 2017, 6:46

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: scatola da terrazzo per montatura
MessaggioInviato: giovedì 2 novembre 2017, 12:13 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18524
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Pensa anche a qualche sfogo dell'aria (magari una griglia) da mettere in alto, in modo che l'aria calda e l'umidità, che tendono a salire, possano uscire.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: scatola da terrazzo per montatura
MessaggioInviato: giovedì 2 novembre 2017, 12:25 

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 448
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Lascio la montatura eq6 sul mio terrazzo da una decina di anni più o meno e fino a ieri sera ho riscontrato zero problemi
Uso questo sistema per coprire la montatura : maglietta di cotone (anti condensa ),due o tre sacchi neri della spazzatura da 90l ( quelli grandi e pesanti non quelli sottili e leggeri) e Sopra a tutto una bacinella in plastica che fisso alla montatura con una corda elastica con i ganci , la bacinella serve soprattutto per quando c' è vento e nel caso si bucasse un sacco ( finora mai successo)
Il telo geoptik è una fregatura : costa uno sproposito e dura meno di due anni ( provato anche quello)
La casetta in legno è una buona idea ma occupa spazio e ci vuole manualità per realizzarla, con il mio sistema è un attimo coprire e scoprire e ripeto costo zero , problemi alla montatura in dieci anni : zero
La condensa non è un problema in quanto i sacchi sono aperti e circola aria , poi la maglia di cotone fa il resto.
Ciao

Mario

_________________
Osservo con:
Officina stellare apo152f8,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6
Montatura eq6pro,torretta baader maxbr.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: scatola da terrazzo per montatura
MessaggioInviato: venerdì 3 novembre 2017, 10:34 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 252
Località: Roma
Ero sempre in dubbio se mettere questa griglia per paura che entri la pioggia. Potrei sempre mettere una griglia con una maglia non troppo grande.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: scatola da terrazzo per montatura
MessaggioInviato: venerdì 3 novembre 2017, 10:41 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 28 novembre 2006, 9:31
Messaggi: 3100
Tipo di Astrofilo: Visualista
La griglia mettila in alto, ma sulla parete verticale e con le alette rivolte verso il basso. In questo modo avrai circolazione d'aria senza che possa entrare la pioggia.

_________________
Stefano
Binocoli: APM 23-41x100; Vortex Vulture 10x50; Pentax Papilio 6,5x21
Telescopi: Dobson GSO 300 deluxe; WO Zenithstar 66SD


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: scatola da terrazzo per montatura
MessaggioInviato: venerdì 3 novembre 2017, 10:49 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18524
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Tanto le griglie le trovi già fatte, basta fare solo l'apertura per inserirla.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: scatola da terrazzo per montatura
MessaggioInviato: venerdì 3 novembre 2017, 15:37 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 5 dicembre 2006, 8:20
Messaggi: 2746
Concordo con Ivaldo, il sacco funziona benissimo, io personalmente ho usato in passato quello Geoptik e non ho mai... dico mai trovato la benché minima condensa.
Lo togli e lo rimetti in un attimo, considera che io lo legavo in fondo, alla base della colonna per non che entrassero insetti indesiderati e per sicurezza vento.
L'unico neo che ogni 2/3 anni lo sostituivo perché lo strato dorato a forza di piegarlo saltava via. Comunque per quello che costa è un investimento che ogni 24/36 mesi si può fare.

_________________
http://www.vao.altervista.org/


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: scatola da terrazzo per montatura
MessaggioInviato: domenica 5 novembre 2017, 11:27 

Iscritto il: lunedì 21 gennaio 2013, 13:59
Messaggi: 240
grazie delle risposte. Penso di trovare un progetto per una casetta di legno prefabbricata a mezza altezza su ruote. Tipo una per il cane o attrezzi. Poi un griglietta laterale e un piccolo ventilatore collegato a un pannellino solare che compro online a 10 bucks. Quando ce il sole forte partirà in automatico. Questo perchè ritengo sia più solido nel tempo, abbastanza protetto sopratutto dall'escursione termica col sole e la notte. Ingombro sarà poco più del treppiedi stesso


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: scatola da terrazzo per montatura
MessaggioInviato: lunedì 6 novembre 2017, 9:47 

Iscritto il: lunedì 3 febbraio 2014, 9:33
Messaggi: 252
Località: Roma
Appena terminata vi posto la foto della casetta v2.0 su ruote. Ho realizzato un telaio in legno in cui i 4 montati principali hanno sezione 5x5 cm mentre la struttura orizzontale sono dei listelli 4x2 cm. Poi ho comprato le perline perche' si incastrano tra loro e lo ho avvitate ai listelli orizzontali. La porta e' totalmente rimovibile alla quale ho fatto il foro per la griglia. Il tetto sempre con perline da 8mm di spessore ricoperta dalla guaina rossa per edilizia. La struttura e' quadrata con 11 perline verticali da 10.5cm e spessore 2cm per lato.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: scatola da terrazzo per montatura
MessaggioInviato: martedì 7 novembre 2017, 11:32 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 15 dicembre 2009, 18:32
Messaggi: 453
Località: Belluno
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ciao,
mi permetto di riportare un ulteriore testimonianza positiva del sacco di copertura. Per un po' ho usato il geoptik grande, sul terrazzo, con eccellenti risultati. Buona protezione, mai condensa.
Confermo che dopo un'anno tende a deteriorarsi e va cambiato.
A quel punto ho guardato un po' in giro (anche causa indisponibilità immediata di un telo per il ricambio delle dimensioni adeguate), ho visto i telegizmo che però costano di più, ho visto i telegizmo 365 che sono bellissimi e costosissimi e non si riescono ad importare in italia (almeno coi canali che ho contattato io).

Allora, e qui mi permetto di suggerire un'idea, ho guardato totalmente altrove, ed ho "trovato" una diversa soluzione, comoda, e poco costosa: le coperture per i barbeque da esterno.
Dimensioni giuste, impermeabilizzate, con finestrella di areazione a strappo, con lacci per fissarlo alle gambe (sono 4, io ne uso... solo 3 ;-) ). Ho preso quello "amazon basic" che ha colore chiaro, risulta meno ingombrante e più compatto del geoptik e decisamente più comodo da mettere e togliere, semplicemente perché il gepitik ha una forma "a busta", mentre quello per i barbeque ha una sua larghezza, che è nel mio caso perfetta per il telescopio a riposo.
(è un SC, lo tengo a riposo su montatura equatoriale, barra contappesi orizzontale, puntato verso il basso).
Sotto è aperto e perfettamente areato, l'unica cosa che non lascio fuori è l'elettronica.

Potrebbe essere un'idea anche per altri... :-)

In ogni caso, giusto per essere ancora più "in topic", anche dentro la casetta io il telo ce lo metterei ugualmente...

My 2 cents...

_________________
Mi piace guardare lontano.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: scatola da terrazzo per montatura
MessaggioInviato: martedì 7 novembre 2017, 12:10 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18524
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Attenzione a lasciare gli S.C. puntati verso il basso, perchè col caldo a volte il grasso che lubrifica il tubo paraluce gocciola sul secondario oppure sulla lastra correttrice. A qualcuno è capitatato.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 29 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010