1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 26 giugno 2022, 8:31

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 2 settembre 2021, 12:51 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1908
Località: Provincia di Sondrio
Non è ballerino il morsetto? Posso proporti una MOD? Invece che una singola barretta dove far passare la vite non converrebbe raddiopparla ad un paio di centimetri in modo da far passare la vite da entrambe e dare più stabilità diminuendo la leva?

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 2 settembre 2021, 20:09 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15453
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Si non è un brutta idea, stavo pensando di usare come ancoraggio le due viti M4 che fissano la piastra principale.
Grazie. :ook:

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm solarizzato. •• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. •• Catadiottrici: C8 xlt. •• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Nikon Action EX 16x50; Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 7 settembre 2021, 13:56 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15453
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Fatta la modifica, recuperato una piastrina in alluminio che ho innestato usando le due M4 laterali, ho anche aggiunto un rondellone (ø 48 mm) a cui si appoggiano i dadi (muniti di feltrini) avvitati alla testa delle M4, ora il tutto flette ancor meno di prima.

Grazie per il consiglio. :thumbup:


Allegati:
Parallelogram mount 12.JPG
Parallelogram mount 12.JPG [ 376.25 KiB | Osservato 528 volte ]
Parallelogram mount 13.JPG
Parallelogram mount 13.JPG [ 361.2 KiB | Osservato 528 volte ]

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm solarizzato. •• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. •• Catadiottrici: C8 xlt. •• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Nikon Action EX 16x50; Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.
Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: martedì 7 settembre 2021, 15:02 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 9 maggio 2012, 13:59
Messaggi: 1908
Località: Provincia di Sondrio
Felice di essere stato utile. :thumbup:

_________________
ES ULD 16' Gen II
Vixen A70Lf su Porta Mini
APM XWA 100° 20, 13, 9, 7, 5, 3.5
ES 82° 30, 18, 11
PLOSSL Vixen 20 6,3 Tecnosky 9
ES UHC OIII e ND variabile da 2"
Radiant SQML GSO Coma Corr.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 4 giugno 2022, 20:55 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15453
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Mentre cercavo sul web della "ferramenta" per un lavoro nel box auto, ho scoperto i "cuscinetti assiali", non che non ne conoscessi l'esistenza, ma vederne le immagini, mi ha fatto balenare l'idea di usarli per fare un fulcro di rotazione in azimut per il pantografo, cosi da poter "liberare" la Giro3 per altri usi; mi son fatto il progettino per poterlo usare su due diversi treppiedi (userò quello in acciaio della lidlmount per l'uso "leggero" e quello da teodolite per il resto).

Allegato:
Pantografo 01.JPG
Pantografo 01.JPG [ 264.9 KiB | Osservato 64 volte ]

Allegato:
Pantografo 02.JPG
Pantografo 02.JPG [ 233.68 KiB | Osservato 64 volte ]


Cuscinetto assiale da ø 60 mm (foro ø 30 mm) + rondellone ø 58 mm + "cuscinetto" di plastica ø 58 mm + cuscinetto assiale ø 25 mm (con foro M10).
Il cuscinetto grosso l'ho posizionato nell'incavo della testa del treppiede lidl (incavo profondo 2 mm e ø 60 mm), nel treppiede da teodolite l'incavo è ø 62 mm e profondo 16 mm (quindi il tutto è ancora più solido).

Allegato:
Pantografo 03.JPG
Pantografo 03.JPG [ 205.03 KiB | Osservato 64 volte ]

Allegato:
Pantografo 04.JPG
Pantografo 04.JPG [ 155.72 KiB | Osservato 64 volte ]

Allegato:
Pantografo 05.JPG
Pantografo 05.JPG [ 240.26 KiB | Osservato 64 volte ]


Fine prima parte.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm solarizzato. •• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. •• Catadiottrici: C8 xlt. •• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Nikon Action EX 16x50; Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 4 giugno 2022, 20:56 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15453
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Seconda parte.


La base del parallelogramma ha una M10 fatta per collegarla alla Giro3, ho quindi preso un manicotto M10 per far diventare l'innesto da maschio a femmina.

Allegato:
Pantografo 06.JPG
Pantografo 06.JPG [ 171.56 KiB | Osservato 64 volte ]

Allegato:
Pantografo 07.JPG
Pantografo 07.JPG [ 160.02 KiB | Osservato 64 volte ]


Dopo ho preparato la M10 inferiore (quella con cui bloccherò il parallelogramma sul treppiede) che ho recuperato nel cassetto della ferramenta (niente pomelli :mrgreen:) con dado come finecorsa, molla bella tosta (per tensionare senza stringere a morte) e il cuscinetto assiale piccolo e bloccato tutto con due o-ring.

Allegato:
Pantografo 08.JPG
Pantografo 08.JPG [ 241.24 KiB | Osservato 64 volte ]

Allegato:
Pantografo 09.JPG
Pantografo 09.JPG [ 240.79 KiB | Osservato 64 volte ]


In questo modo i due cuscinetti "isolano" la flangia del treppiede, permettendo la rotazione libera della parte superiore.

Allegato:
Pantografo 10.JPG
Pantografo 10.JPG [ 194.05 KiB | Osservato 64 volte ]


L'ultima immagine fa un po pena, ma praticamente il blocco fotografato fa le veci della Giro3 per la rotazione in azimut, il tutto è veramente fluido e finalmente (essendo tutto metallo) solido, senza particolari flessioni.
I cuscinetti assiali da 25 mm erano in pacco da 5, ne ho usati altri due per rendere la rotazione del morsetto vixen più fluido, mettendone uno in testa e una in coda al blocco, il movimento è diventato così fluido, che ora il binocolo deve essere molto ben bilanciato, altrimenti "cade" da uno dei due lati.

Allegato:
Pantografo 11.JPG
Pantografo 11.JPG [ 296.99 KiB | Osservato 64 volte ]


Il cuscinetto assiale "piccolo" è dato per 80 kg di carico, quello "grosso" addirittura per 800 kg, hanno reso il tutto veramente solido, col treppiedino lidl ci metto il nikon 16x50 (e 2,5 kg di contrappesi) e si muove con un dito, mentre col Vx 30x80 il movimento pur rimanendo fluido, vibra per l'eccessivo peso sul treppiedino (2,5 kg di binocolo + 5,5 kg di contappesi).
Infatti in questa configurazione uso il treppiede da teodolite e in questo caso, il tutto si manovra con un dito; ho provato a metterci anche il WO 22x70 con ben 8,5 kg di contrappesi, ma qui l'anello debole non era ne il treppiede ne il nuovo sistema di rotazione in azimut, ma proprio la struttura del parallelogramma, che essendo dei semplici profilati quadri in alluminio (spessore 1 mm) non regge ai quasi 15 kg del suo stesso peso + bino + pesi.

Per il 22x70 o Giro3 o testa video.

Non ho fatto foto a "figura intera" perché il pantografo è quello delle immagini dei post precedenti, mentre il treppiedone da teodolite è "deleterio" per il pavimento, quindi ho evitato di apparecchiarlo per le foto e ho solo verificato che le misure della flangia con i cuscinetti fossero compatibili.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm solarizzato. •• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. •• Catadiottrici: C8 xlt. •• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Nikon Action EX 16x50; Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010