1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 19 agosto 2017, 6:31

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sabato 4 marzo 2017, 22:46 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 22821
Località: Bari
Tipo di Astrofilo: Visualista
Non è un po' piccolino nella parte alta? So che hai fatto i calcoli, ma a occhio sembra poquito.

PS: io lo fare tutto nero, il tele. Fa nulla che snellisce...



_________________
Il Cielo non basta mai
www.volpetta.com


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: sabato 4 marzo 2017, 22:54 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14071
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
esplorando dall'interno del fok mi pare che la copertura sia completa. Tra l'altro ho abbondato di un paio di cm rispetto al calcolo per sicurezza. Considera che il tuo occhio è abituato con il paraluce a distanza doppia dal focheggiatore, che di conseguenza deve avere dimensioni doppie per funzionare.
Sì, tutto quello che si trova verso l'interno dovrebbe essere annerito... ho sempre detto che prima o poi l'avrei fatto. Potrebbe essere la volta buona...

_________________
{andreaconsole.altervista.org}
ballscope 300/1500 DIY "John Holmes", dobson 200/1000 DIY, GSO Newton 200/800 su Heq5, DSI II Pro, ToucamII LE, un rasoio di occam; ...e varie Inutility
Immagine Immagine

Proud Member of: "Bannati da Coelestis®" and of:"Astrofili della domenica 29 febbraio®"
'Non sono più l'astrofilo che non sono mai stato' [yourockets]
AstroGOOGLE


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 5 marzo 2017, 2:44 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 363
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Andrea scusa la domanda forse idiota..ma quel paraluce non ti crea ostruzione sul primario?anche se messo di taglio?non ti escono figure di diffrazione strane? :think:

_________________
Dobson SW 12" truss-heyford 127/820+70/500-torretta w.o.- Oculari Maxvision 24mm/82°- Baader zoom 8-24+ Barlow baader 2,25x - Filtri OIII TS baader uhc-s.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 5 marzo 2017, 2:56 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14071
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Certo che ostruisce, ma è un "collateral damage" calcolato (i.e. la luce persa è infima). Ho previsto anche una regolazione micrometrica dell'inclinazione, qualora mi sentissi particolarmente pignolo.
Per l'altra domanda, le figure di diffrazione non sono mai strane :D Nello specifico, avrò un paio di sbaffi in pù in direzione ortogonale a quelli dovuti al corrente supporto del secondario, ma non me ne preoccupo. Dovrebbero essere sbaffi e non linee perché il paraluce è ricurvo.

_________________
{andreaconsole.altervista.org}
ballscope 300/1500 DIY "John Holmes", dobson 200/1000 DIY, GSO Newton 200/800 su Heq5, DSI II Pro, ToucamII LE, un rasoio di occam; ...e varie Inutility
Immagine Immagine

Proud Member of: "Bannati da Coelestis®" and of:"Astrofili della domenica 29 febbraio®"
'Non sono più l'astrofilo che non sono mai stato' [yourockets]
AstroGOOGLE


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: domenica 5 marzo 2017, 7:57 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2015, 23:52
Messaggi: 363
Località: Provincia di Treviso
Tipo di Astrofilo: Visualista
Tutto chiaro grazie.. :wink:

_________________
Dobson SW 12" truss-heyford 127/820+70/500-torretta w.o.- Oculari Maxvision 24mm/82°- Baader zoom 8-24+ Barlow baader 2,25x - Filtri OIII TS baader uhc-s.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 5 marzo 2017, 17:30 

Iscritto il: giovedì 21 gennaio 2016, 14:23
Messaggi: 138
Io da autocostruttore incallito dico la mia.
Qualsiasi protezione diversa da un tubo che simuli il tubo reale di un telescopio, non funziona.

Men che meno diaframmando per vedere meglio. In quel caso ovviamente si esclude comunque una parte del segnale luminoso utile raccolto dal primario. Certamente si vedrebbe meglio in un solo caso, e cioè qualora il primario fosse affetto da un bordo ribattuto; Cosa molto frequente che si palesa con lo star test mostrante l'anello esterno della tacca di diffrazione molto appariscente.

Se io dovessi preparare uno schermo per un telescopio che non ha appigli per il tubo, mi orienterei su un sistema autoportante tubolare leggerissimo di tipo pop-up, copiando e adattando una delle due seguenti idee:

1) O dal mio lavoro per lo schermo collassabile che installo a pressione sopra la cassa del secondario di uno dei miei dobson (vedi quì: http://www.grattavetro.it/tubo-paraluce ... pi-dobson/

In quella pagina c'è anche un brevissimo filmato che mostra quanti secondi ci vogliono per montare e smontare uno schermo certamente più piccolo di quello che servirebbe per il telescopio a semisfera, ma non di molto.

2) Oppure in una variante più scomoda (perchè si apre da solo per via della stecca distanziale spiralata, e questo sembra meglio ma non lo è) e meno facile da costruire, derivando il tubo di stoffa dall'adattamento di un sacco pop-up per la raccolta delle foglie secche (Googla sacco raccolta foglie per vederlo), inoltre sono sacchi che hanno tutti la stessa misura diametro 45cm ed altezza attorno ai 60cm.

Il materiale comune per realizzare uno schermo di questo genere può essere semplice stoffa nera o leggerissimo ma robustissimo mylar per aquiloni (peso qualche decina di grammi al metro quadro), mentre le stecche in fibra di vetro diametro 3mm per estenderlo ci sono anche al decathlon, in lunghezza 1 oppure 2 metri, sempre nel reparto aquiloni.
I raccordi a T per le giunte delle stecche diametro 3mm sono quelli Claber per la irrigazione dei giardini goccia a goccia.

In un minuto uno schermo tubolare simile lo poggi sul perimetro della semisfera fissandolo con piastrina e calamita , o altro sistema, e in alto lo accavalli al focheggiatore che ci passa dentro per un foro nella stoffa, e in un altro minuto lo rendi un disco piatto di pochissimo spessore. Stop.

_________________
WWW.GRATTAVETRO.IT, blog del fai da te astronomico


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 5 marzo 2017, 18:05 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 17870
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ecco, GiulioT, non ho un Dobson, ma la vedo esattamente come te. Il metodo migliore per evitare le luci parassite è quello di non farle entrare.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 5 marzo 2017, 18:35 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 13 febbraio 2006, 9:53
Messaggi: 14071
Località: ̶T̶o̶r̶v̶a̶j̶a̶n̶i̶c̶a̶ Kleve
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
GiulioT ha scritto:
Men che meno diaframmando per vedere meglio. In quel caso ovviamente si esclude comunque una parte del segnale luminoso utile raccolto dal primario. Certamente si vedrebbe meglio in un solo caso, e cioè qualora il primario fosse affetto da un bordo ribattuto; Cosa molto frequente che si palesa con lo star test mostrante l'anello esterno della tacca di diffrazione molto appariscente.


Attenzione, io non ho diaframmato un bel niente! Il mio CPL rimane praticamente invariato.
Come detto, ho gia' realizzato e utilizzato con profitto per diversi anni una perfetta copertura autoreggente in tappetino da palestra (perfetta ma non bella da vedere), però volevo provare anche questo approccio che mi sembra più in linea con un concetto minimalista di dobson

fabio_bocci ha scritto:
Ecco, GiulioT, non ho un Dobson, ma la vedo esattamente come te. Il metodo migliore per evitare le luci parassite è quello di non farle entrare.

Beh, infatti l'obiettivo è prorpio quello di non farla entrare :P

_________________
{andreaconsole.altervista.org}
ballscope 300/1500 DIY "John Holmes", dobson 200/1000 DIY, GSO Newton 200/800 su Heq5, DSI II Pro, ToucamII LE, un rasoio di occam; ...e varie Inutility
Immagine Immagine

Proud Member of: "Bannati da Coelestis®" and of:"Astrofili della domenica 29 febbraio®"
'Non sono più l'astrofilo che non sono mai stato' [yourockets]
AstroGOOGLE


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010