1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 21 aprile 2018, 11:01

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 21 febbraio 2006, 21:48 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 17:06
Messaggi: 4146
Località: Siracusa
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie Francesco ed Alfonso!

l'importante è che ci sia sempre la passione poichè l'unico motore che ti permette di fare qualunque cosa!

Il mio settore non è messo male...ma malissimo! :(
Ogni anno che passa ci sono sempre meno soldi per la ricerca quindi molti scavi sono stati chiusi o sono in procinto di chiudere, inoltre i posti sono già tutti saturi (e o ricevuto varie negative!!!) :roll:
Ma alla fine ho scelto il mio indirizzo perchè mi piaceva, senza pensare a eventuali sbocchi lavorativi! Io mi accontento di poco, l'importante è che continui a coltivare i miei interessi e a divertirmi nello studio!

Anche se è poco popolare: "il piacere innanzi tutto!" :D

Cari saluti!

_________________
Diego Barucco
PNebulae


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 21 febbraio 2006, 22:01 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:54
Messaggi: 696
Località: S. Agata Li Battiati
Molto interessante la tua carriera "astrofila", debbo ammettere che bisogna avere un profondo interesse per questi argomenti per poter addirittura decidere di lavorarvi in proprio, autofinanziandoti l'attività.
Il corso di laurea che hai intrapreso è anche a mio avviso di estremo interesse, tra l'altro è fra quelli che mi sarebbe piaciuto fare, però certo non si può fare tutto :P . Complimenti allora, auguri per la laurea e continua così :wink: .

_________________
"Einstein è un bravo ragazzo, peccato solo sia fissato che le onde elettromagnetiche siano costituite da particelle". M. Planck

Immagine
Astro-Web.org


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 21 febbraio 2006, 22:42 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 17:06
Messaggi: 4146
Località: Siracusa
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Grazie Enrico!

Sono già a lavoro per la prossima planetaria! :D

Cari saluti!

_________________
Diego Barucco
PNebulae


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 23 febbraio 2006, 9:40 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:45
Messaggi: 164
Località: Passons (UD)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Appena avrò un pochino di tempo lo leggerò di sicuro (per ora sono sempre a mordi e fuggi). Anche io mi sono appassionato alle planetarie, per lo meno da quando ho un dobson... In effetti la loro luminosità nelle righe dell'OIII le rende molto reattive ai filtri nebulari, permettendo osservazioni veramente affascinanti....

_________________
Lasciate che i fotoni vengano a me

Paolo Beltrame

Circolo AStrofili Talmassons

Sito web: http://astrosurf.com/matajur1976


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 23 febbraio 2006, 19:12 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 17:06
Messaggi: 4146
Località: Siracusa
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
matajur1976 ha scritto:
Appena avrò un pochino di tempo lo leggerò di sicuro (per ora sono sempre a mordi e fuggi). Anche io mi sono appassionato alle planetarie, per lo meno da quando ho un dobson... In effetti la loro luminosità nelle righe dell'OIII le rende molto reattive ai filtri nebulari, permettendo osservazioni veramente affascinanti....


Tranquillo Paolo non c'è fretta! Leggilo con calma!

La reattività con il filtro OIII in particolare è molto importante e soprattutto una valutazione nel visuale diventa fortemente indicativa. Quello che bisogna fare quando si osserva una planetaria è valutare la reattività generale facendo il confronto fra la luminosità naturale e la luminosità filtrata in OIII. Se la planetaria in OIII è più brillante allora, con tutta probabilità si trova in un alto stato di alta eccitazione (reattività positiva), se la lumininosità non cambia allora ha reattività neutra che si può spiegare in vari modi, se invece è negativa allora ci troviamo di fronte ad una planetaria in cui la stella centrale non riesce fornire un'alta ionizzazione oppure, il caso più comune, è una protoplanetaria....
Sempre a livello visuale poi si studia nel dattaglio la morfologia della planetaria con e senza filtro, poichè questa valutazione ci indica quanto possa essere diffusa l'alta ionizzazione e quindi valutare molto approsimativamente se vi è una prevalenza di ionizzazione per ricombinazione (planetaria vecchietta) o fotoionizzazione (planetaria giovine), naturlamente è una stima preventiva che bisogna farla seguire da valutazioni molto più precise. Nel primo caso avremo che in OIII la planetaria mostrerà una reazione uniforme e diffusa anche nelle zone esterne sebbene sia attornaiata da un alone con bassa ionizzazione, nel secondo caso avremo una maggiore preponderanza luminosa nelle zone interne e cosa molto importante, i contorni delle porzioni interne appariranno poco definiti e diffusi...ecc...

Questi sono alcuni aspetti di cui bisogna tener conto quando vogliamo iniziare a studiare una planetaria partendo dalla semplice osservazione visuale, senza l'ausilio di osservatori grandi quanto case e costosi quanto palazzi! :wink:

Cari saluti!

_________________
Diego Barucco
PNebulae


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 24 febbraio 2006, 11:44 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:45
Messaggi: 164
Località: Passons (UD)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Io alle planetarie mi sono appassionato leggendo gli articoli del mitico Jay McNeil (quello che poi ha scoperto la nebulosa vicino M78) su Sky & Telescope...certo non immaginavo che con l'OIII in visuale si potesse già fare un abbozzo di studio sulle caratteristiche fisiche della nebulosa... io mi "accontentavo" delle sue doti più tradizionali, come aiuto per scovare nebulose microscopiche (tipo NGC 6833), o quelle quasi invisibili come la Abell 39, ed è già tanto!

PS: dovrò chiederti delucidazioni su una nebulosa di cui non ricordo il nome...

_________________
Lasciate che i fotoni vengano a me

Paolo Beltrame

Circolo AStrofili Talmassons

Sito web: http://astrosurf.com/matajur1976


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 24 febbraio 2006, 14:24 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 17:06
Messaggi: 4146
Località: Siracusa
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
matajur1976 ha scritto:
Io alle planetarie mi sono appassionato leggendo gli articoli del mitico Jay McNeil (quello che poi ha scoperto la nebulosa vicino M78) su Sky & Telescope...certo non immaginavo che con l'OIII in visuale si potesse già fare un abbozzo di studio sulle caratteristiche fisiche della nebulosa... io mi "accontentavo" delle sue doti più tradizionali, come aiuto per scovare nebulose microscopiche (tipo NGC 6833), o quelle quasi invisibili come la Abell 39, ed è già tanto!

PS: dovrò chiederti delucidazioni su una nebulosa di cui non ricordo il nome...


Visto che l'emissione di OIII indica alta ionizzazione si possono ottenere interessanti osservazioni...come la constatazione che la magnitudine IC4593 è sbagliata in tutti gli atlanti...a causa dell'alta luminosità della stella centrale...ma questa è un'altra storia! :wink:

Chiedi pure, vediamo se sono in grado di risponderti... :D

Cari saluti!!

_________________
Diego Barucco
PNebulae


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Per Diego B.
MessaggioInviato: venerdì 14 aprile 2006, 8:27 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 16:45
Messaggi: 164
Località: Passons (UD)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Purtroppo per il lavoro sto periodi senza interagire sul web!!!
Ho osservato un piccola nebulosa nel Cigno mi pare, si chiama "Egg Nebula" e l'Uranometria la segnalava come planetaria, ma ho scoperto che il filtro O-III praticamente non faceva effetto...cosa sai dirmi a proposito?
Ciao

_________________
Lasciate che i fotoni vengano a me

Paolo Beltrame

Circolo AStrofili Talmassons

Sito web: http://astrosurf.com/matajur1976


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 14 aprile 2006, 10:03 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2006, 11:53
Messaggi: 1082
Località: LESMO(MI)
Molto interessante questa discussione , soprattuto in relazione dalle ricerche e scoperte fatte negli ultimi anni propro grazie all'uso delle bande dell'O-III in astrofisica.

Ho messo in linea sul mio sito , dopo aver letto
questa discussione, un documento tratto dal "The Astronomical Journal" del Giungno 2000 che parla dello studio della stella tipo W-R (Wolf Rayet) in NGC6888 responsabile dei "venti" che muovono i gas della nebulosa e dello studio della sua evoluzione proprio grazie all'analisi della banda OIII.

se può interessarvi lo potete scaricare da qui:

http://www.franco-sgueglia.com/ngc6888.zip

_________________
Cieli Sereni a Tutti
Franco
-------------------------------------------
http://www.franco-sgueglia.com


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 14 aprile 2006, 11:24 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 17:06
Messaggi: 4146
Località: Siracusa
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ottimo Franco!

Grazie per aver comunicato questo interessante lavoro! Ci darò una lettura approfondita quanto prima!!

Cari saluti!

_________________
Diego Barucco
PNebulae


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010