1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 19 novembre 2017, 7:33

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 8 luglio 2007, 18:09 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23120
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Nome oggetto: NGC7510
Tipologia dell'oggetto: Open Cluster
Magnitudine: 7.9
Dimensione angolare: 3'
Costellazione: Cepheus
Coordinate: AR 23h 11m 24s - Dec +60° 36' 29''
Note personali di osservazione e strumento utilizzato: Nello Schmidt-Cassegrain 200mm f/10 a 66x con ST80 (80° campo) l'ammasso balza all'occhio in un campo piuttosto ricco di stelle come una piccola e brillante nebulosa.
I 3 primi d'arco dell'ammasso si fanno sentire e per apprezzarlo appieno è necessario aumentare gli ingrandimenti. Con 111x, ricavati dal Baader GEN II 18mm, l'ammasso "prende forma": un triangolino di stelle. Il campo è mediamente ricco di stelle, dove ne spiccano quattro più luminose. Molto carino.


Mappa NGC7510

_________________
"Mettiamo i fiori nei nostri telescopi"
Almeno vengono usati.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 9 luglio 2007, 16:16 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 3 giugno 2006, 13:34
Messaggi: 2255
Località: Foligno - PG
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Nome oggetto: NGC2520
Tipologia dell'oggetto: Open Cluster
Magnitudine: 6.5
Dimensione angolare: 22'
Costellazione: Poppa
Coordinate: AR 8h 5m 0s - Dec +28° 09' 00''
Note personali di osservazione e strumento utilizzato: Dobson 8" osservato a 92X e 160X è composto da oltre venti stelle di mag variabile da 9 a salire, caratteristica curiosa, le più visibili sono disposte ad esagono.

_________________
La Strumentite non guarda il calendario.
23/11/2008 - 13:50, Danziger: Stavolta ho proprio finito con gli strumenti!! Non credo ne comprerò più altri!

Il mio blog:
Beyond the Planets
Le mie immagini:
http://www.astrobin.com/users/Gianluca_F
Attrezzatura:
HEQ5 Skyscan Pro, Canon Eos 350d md. Baader, SW Black Diamond 150/750, SW Acro 70/500, Tecnosky 60/228, Tamron 70/300, Autoguida Standalone LVI 2


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: NGC457
MessaggioInviato: sabato 14 luglio 2007, 8:41 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 7 gennaio 2007, 0:14
Messaggi: 3029
Località: Yduklin
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ammasso aperto NGC457 in Cassiopeia. Mag 6,4 lum. superf. 11,7
coord 1 19 30+58 17
Nell'oculare (LVW Vixen 22mm) a 45x su Newton 13 cm, si presenta già bellissimo con Phi Cas (mag 5) che stacca tutte le altre per brillantezza e grand. Al fianco di Phi cè HD7902 (mag7) e formano due occhi nel buio, che con il resto dell'ammasso danno forma a uno "scheletro di pipistrello :shock: con le ali aperte" (Ah santa immaginazione! :roll: ). A 90x, pur rimanendo abbastanza luminoso, occupa tutto l'oculare e, in visione distolt le stelline non si contano!
Credo di aver descritto un oggetto conosciuto per l'impressione che mi ha dato... ma chissene!
Ciao ragazzi.
Massimo

_________________
note: nella vita sto imparando.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 15 luglio 2007, 15:50 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 15:35
Messaggi: 16564
Località: Dove mi portano le stelle
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Nome oggetto: NGC281 - Pacman Nebula
Tipologia dell'oggetto: Nebulosa a emissione
Magnitudine: non riportata
Dimensione angolare: 35' x 30'
Costellazione: Cassiopeia
Coordinate: J2000 RA: 0h52m56.13s DE:+56°36'16.8"
Note personali di osservazione e strumento utilizzato: Rifrattore Apo 155 mm. Con oculare da 20 mm (54x) e nessun filtro è invisibile da un cielo di magn. 6,3. Con OIII astronomik appare intorno a un piccolo gruppetto di stelle come una nebulosità sfuggente. Con filtro Baader OIII le stelle appaiono più deboli facendo risaltare la forma della nebulosa (che somiglia al celebre interprete del famoso videogioco).

_________________
Cieli sereni da Renzo
Immagine

Prima di un acquisto parallelo, pensateci - link

Il titolo del topic non è un optional. Usiamolo bene!


Ultima modifica di Renzo il martedì 17 luglio 2007, 10:46, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 17 luglio 2007, 10:42 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 12 luglio 2006, 20:56
Messaggi: 140
Località: Dintorni di Belluno
Nome oggetto : NGC 6826 "The Blinking Eye "
Tipologia dell'oggetto : Nebulosa planetaria
Magnitudine : 9.80
Dimensione angolare : 25.0"
Costellazione : Cigno
Coordinate AR, Dec : Date RA: 19h45m00.37s DE:+50°32'36.5"
Note personali di osservazione e strumento utilizzato :
Dobson 12" zoom hyperion 8-24 (si è comportato meglio dello speerwaler 5-8 a 8mm, in questo caso). Colta già in fase di ricerca come uno sfuggente piccolo bagliore vicino a 13 Cyg. Non facile da percepire, tanto più che la 13 Cyg disturba assai la visione (per via della sua luminosità, conviene guardare la nebulosa un po verso il bordo così da tener fuori dal campo la 13). Cmq veramente carino l'effetto blinking della nebulosa alternando la visione diretta alla distolta.

Hola 8)

_________________
...I've a dream on me...

Osservo con:
Gso 12", Lidlscope 70/700 rifr.
Zoom Hyperion 8-24 e SpeerWaler 5-8
TS WA 30mm 2", Meade 4000 20, 32mm
Plossl e Kellner vari...
Barlow Orion 2x apo
Toucam II (da modificare)


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Thor's Helmet
MessaggioInviato: venerdì 27 luglio 2007, 18:22 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 10:35
Messaggi: 2727
Località: Russi (Ravenna)
Nome oggetto : Ngc 2359 (Thor's Helmet)
Tipologia dell'oggetto : Nebulosa ad emissione eccitata da stella Wolf-Rayet
Magnitudine : circa 11
Dimensione angolare : 8' x 8'
Costellazione : Cane maggiore
Coordinate AR, Dec : RA: 7h 19 min DE: - 13° 14'
Note personali di osservazione e strumento utilizzato :

Immerso nella via lattea invernale del cane maggiore, questo piccolo gioiello, "acceso" da una super gigante e "bollente" stella Wolf-Rayet, potra' sicuramente deliziare chi avra' modo di osservarlo.
Appena visibile nel mio binocolo da 100 come una macchietta indistinta anche attraverso l'uso di filtri a banda stretta.
Molto piu' convincente nel SC da 9,25, dove emerge il suo aspetto a bolla dalla quale diparte un lieve arco.
Nel 18" pollici la sua osservazione emoziona.
Emergono lievi filamenti all'interno della bolla centralesi rendono e visibili le volute di gas che dipartono dal suo interno a forma di arco.
Rimane sempre molto spettrale la sua osservazione, ma cio' ne accresce ulteriormente l'enorme fascino!!
Dimenticavo..............qui l'uso del filtro OIII e' essenziale, i suoi benefici sono paragonabili a quelli che ha sul velo del cigno!!!

Cieli sereni!!!!!

_________________
Telescopi: Ariete/Giacometti 450mm - Lunt 35mm
Binocoli: Miyauchi 100 - Minox 15x58 - Minox 8x44
Microscopio: Zeiss Standard 14


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 7 agosto 2007, 17:16 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 23 luglio 2006, 0:06
Messaggi: 724
Località: Falconara Marittima
Nome Stock2
Costellazione Perseo
tipologia Ammasso aperto
Dimensione 1°x1° circa

Descrizione:
Ammasso aperto di grandi dimensioni e buona luminosità.
Appare come una chiazza lattescente con piccoli binocoli.
Con telescopio newton 200 f5 a bassi ingrandimenti (30X).
Si fa fatica a contenerlo nel campo oculare,le stelle sono di buona luminosità.
La sua forma è circolare ma si fa fatica a capire dove inizia e dove finisce l'ammasso.
Si contano centinaia di stelle ma non è facile capire se fanno parte dell'ammasso stesso.
Ho trovato poche informazioni che riguardano questo oggetto.


http://forum.astrofili.org/userpix/706_Stock2_3.jpg
http://forum.astrofili.org/userpix/706_Stock2a_1.jpg

_________________
Newton 8"
Heq5
Hyperion zoom 8-24
Kellner 28mm 2"
GSO 32mm
Barlow Celestron Ultima2x
Filtro OIII lumicon
-
Siamo tutti nella fogna, ma alcuni di noi guardano alle stelle
Oscar W.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 7 agosto 2007, 23:29 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 24 agosto 2006, 21:52
Messaggi: 3344
Località: Torino
Tipo di Astrofilo: Visualista
Nome oggetto : NGC 6633
Tipologia dell'oggetto : ammasso aperto
Mag: 4,6
Dimensione angolare : 27'
Costellazione : ofiuco
Coordinate: AR 18h 27m 07s Dec +06°34'

Nome oggetto :IC 4756
Tipologia dell'oggetto : ammasso aperto
Mag: 4,6
Dimensione angolare : 52'
Costellazione : serpente-coda
Coordinate: AR 18h 38m 54s Dec +05°26'

Note personali di osservazione e strumento utilizzato:
Miyauchi 26x100

girovagando tra aquila, ofiuco e la coda del serpente due splendidi ammassi aperti, molto vicini e separati da circa un paio di gradi, sono oggetti da binocoloni......
per i binocolari: sono bellissimi, quasi spettacolari, li trovate partendo da altair nell'aquila e "spazzolando" verso destra e sotto di un paio di gradi, sfiorate la coda del serpente al confine superiore con ofiuco...eccoli lì
per chi ha lo sky atlas pocket andate alla tavola 65
descritti anche sul libro di albano
un consiglio: anche se ho messo le coordinate per rispettare la maschera richiesta dal Mod datemi retta...lasciate a casa il telescopio....ve li godete di più con un binocolo 20-25x80/100, con 15x70 sicuramente li inquadrate entrambi nel campo

_________________
Deneb osserva con:
due occhi....perchè two eyes is meglio che one...


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 18 agosto 2007, 9:45 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 10:35
Messaggi: 2727
Località: Russi (Ravenna)
Nome oggetto : Ic 5146 (Cocoon nebula)
Tipologia dell'oggetto : Nebulosa ad emissione + ammasso aperto
Magnitudine : per ammasso circa 7
Dimensione angolare : 12'
Costellazione : Cigno
Coordinate AR, Dec : RA: 21h 53,5 min DE: 47° 16'
Note personali di osservazione e strumento utilizzato :

Una vera sfida per l'osservatore visuale l'osservazione di un oggetto del catologo IC, redatto con l'uso della fotografia chimica.
Situata in piena via lattea estiva nelle vicinanze dell'ammasso M39, la sua osservazione in zone inquinate rasenta l'impossibile (al pari della testa di cavallo con la quale condivide la risposta al filtro h-beta).
Solamente con cieli bui a 800mt e mv almeno 5,5 (e H-beta), sono riuscito a trovarla navigando col dobson 18" e col C 9,25 da quelle parti.

Solo col 18" la nebulosa attorno all'ammasso si identificava chiaramente in visione diretta.
Una chiazza indistinta tondeggiante, che sfumava gradualmente ai bordi, circondata da zone povere di stelle con leggerissimi cali di luminosita' all'interno e poco altro.

Senza filtro,dalla collina, addio "bozzolo"!!!

Comunque rimane sempre una gran bella soddisfazione scovare queste affascinanti nebulose IC catalogate quasi come "puramente fotografiche".

Clear skies!!!

_________________
Telescopi: Ariete/Giacometti 450mm - Lunt 35mm
Binocoli: Miyauchi 100 - Minox 15x58 - Minox 8x44
Microscopio: Zeiss Standard 14


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 25 agosto 2007, 17:44 

Iscritto il: domenica 24 settembre 2006, 23:01
Messaggi: 1942
Tipo di Astrofilo: Visualista
ngc 404 detta il fantasma di mirach
galassia ellittica
magnitudine totale 10 superficiale 12.8
coordinate A.R. 01h-09m-10 dec +35 43 4.7
dimensioni 3.5x3.5 primi
costellazione andromeda
note personali del 19/08/2007 con cielo attorno ala 5 mag: gallassia situata a pochi primi dalla stella mirach la quale, con la sua luminosità, tende a far sparire l'oggetto in questione.... osservata con un dob 12 piu un grandangolo da 30mm per totali 52x sembra un riflesso dell'oculare ma si intuisce l'aspetto non stellare salendo a 100x e 160 perde parecchio in luminosità diventando sempre più evanescente....
a parer mio è l'unico caso dove gli oculari ultrawide non servono.... meglio osservare con un afov più piccolo possibile in modo da escludere mirach


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010