1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 6 marzo 2021, 18:46

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Val Visdende 21.7 col Sumerian
MessaggioInviato: mercoledì 24 giugno 2020, 10:46 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 21:32
Messaggi: 2747
Località: LV426/Acheron
Ieri sera (benefici degli orari flessibili dello smart working) ho preso l'ultima chance di questo mese organizzando un'uscita. Destinazione iniziale Casera Razzo che, strada facendo, è diventata Val Visdende (il navigatore mi dava la strada da Laggio a Casera interrotta).

Sono andato con il Sumerian 10", ancora per vedere come rende sotto un cielo buio. Oltretutto, rispetto al 60 cm si risparmia mezz'ora per caricare la macchina e mezz'ora per smontare (e viceversa al ritorno). Il Sumerian lo metto intero nel sedile posteriore ed è pronto per osservare in pochi secondi. Con questo non voglio dire che il 60 cm non sarà usato, solo che volendo provare il Sumerian ho apprezzato questo vantaggio collaterale.

Appena arrivati il cielo era molto bello. L'orizzonte Sud trasparente e appena appena più chiaro delle altre direzioni. SQM 21.54 (del mio SQM ricalibrato). In teoria avrebbe dovuto essere la fine del crepuscolo astronomico (23.40) ma guardando verso NO, il cielo aveva ancora un leggero bagliore simile all'IL a Sud. La mia considerazione è che il crepuscolo astronomico in un sito buio dura una po' di più del valore convenzionale (Sole 18° sotto l'orizzonte).
Comunque sia in breve l'SQM è salito a 21.7 (varie letture fra 21.65 e 21.8). Da notare con la Via Lattea.
La Via Lattea era ben visibile ma la definirei come in Bortle 3. Le nuvole però erano zone senza stelle per altro invisibili. Infatti ad un certo punto sono arrivate senza che ce ne accorgessimo tranne notare che la nebulosa Laguna era "meno evidente" di punto in bianco.
Abbiamo passato un po' di tempo a fare Lo slalom fra i buchi del cielo ma poi è tornato il sereno (credo, perché era impossibile deciderlo).
Verso le 2 e mezza M33 era in teoria sorta ma non si vedeva. Però l'orizzonte si stava schiarendo da quella parte.

Devo dire che, anche se solo con 10", sotto un cielo così mi sono divertito molto più che tre giorni prima al passo Coe con un orribile cielo da 20.8. Uno degli scopi, infatti, era anche capire le potenzialità del piccolo Sumerian che porterò a Pantelleria.

Ho quindi osservato alcuni oggetti che avevo già visto al rifugio Carota (20.9) con il Sumerian e al Coe (20.8) con il 60 cm.

Iniziamo con la Velo. Ramo Ovest già visibile senza filtri (30 mm, 48x, 5.2 mm pu). Poi ho usato un filtro blando tipo UHC S e Lumicon UHC, usando anche il Delos 17.3 (83x, 3 mm pu). Al Carota con lo stesso strumento l'avevo vista ma qua potevo distinguere diversi filamenti (o forse non avevo fatto attenzione). Visibile anche il triangolo di Pickering e l'arco Est con diversi filamenti. La Velo l'avevo osservata anche al Coe con il 60 cm; ovviamente si vedeva di più ma l'immagine nel 10" era comunque una buona esperienza.

Se poi contiamo la depressione del cielo del Coe con luce in tutte le direzioni e nuvole bianche abbaglianti, mentre qua tutte le direzioni erano nere e le nuvole erano buchi nel cielo stellato, oserei dire che se dovessi scegliere fa 10" con un cielo della Val Visdende o 24" con il cielo del Coe sceglierei senza dubbio la Val Visdende.
Per fortuna posso avere 24" in Val Visdende e magari mi piacerebbe che fosse Bortle 1.

Ad un certo punto Giove è apparso da dietro il monte Sud che lo copriva e, letteralmente, disturbava l'adattamento al buio. Eravamo in due (un nipote curioso) e a distanza di un paio di metri ci potevamo intravvedere some sagome scure e basta. Un buio ambientale che era un pezzo che non vedevo.

Tornando alle osservazioni, siamo quindi andati sulla Crescent. Anche questa osservata al Carota con il Sumerian, e qua visibile meglio (48x e 83x) con filtri UHC (Io non amo il filtri a banda strettissima perché tolgono troppe stelle). Se non ricordo male era intravvista anche senza filtro.

Abbiamo quindi provato la resa su un paio di galassie. NGC 5907 è una galassia vista di taglio. Una sottile linea evanescente con il 30 mm; un po' meglio visibile con il Delos 17.3. Ecco, forse le galassie sono gli oggetti dove l'apertura serve di più. Comunque tutto sommato era già buono vederla. Siamo poi andati su M102 la Spindle, che avrebbe una sottile linea nera di polveri. Non visibile (e anche la galassia era molto sfumata). Un paio di stelle di campo di magnitudine 11.25 e 12.21 erano ben visibili.

A questo punto siamo andati a Sud, per osservare le nebulose della Via Lattea centrale che avevo osservato al Coe coin il 60 cm.
Si inizia con la Laguna (a proposito, il red dot si riesce a usare sotto un cielo buio: ci sono abbastanza stelle visibili attraverso la lente semi-riflettente da riuscire a partire vicino all'oggetto con lo star hop; non era così al Carota). Ovviamente la nebulosa è ben visibile già senza filtri a 48x. Si vede l'ammasso, la zona più brillante della nebulosa e altre sfumature, compresa la nebulosa oscura dalla parte dell'ammasso. Cambia oculari e... è sbiadita. Cosa è, cosa non è... ci siamo accorti con terrore che qualcuno si stava mangiando le stelle. In breve la copertura arrivava al Cigno (ma Antares e lo Scorpione restavano visibili lasciando qualche speranza).

Aspettando che passi, andiamo dall'altra parte del cielo. Orsa Maggiore. M108. Di nuovo un linea evanescente ma visibile.... muoviamo verso la gufo e... nero! Arrivate nuvole anche là. Ad un certo punto ill Carro si vedeva con 5 stelle, senza Megrez e Phecda... ma non si capiva perché. Sembrava avesse perso delle stelle. Giro veloce un po' affannato verso la nebulosa di Gamma Cassiopea (che nella agitazione non ho nemmeno trovato).

Poi finalmente la luce... la luce delle stelle attraverso i buchi nelle nuvole. Si va su M57. E' un anellino non molto ben definito con alcune stelle di campo. Niente di paragonabile a come l'avevo vista con il 60 cm dal Coe: anello denso, foro meno luminoso, forse la stella centrale e moltissime stelline del circondario. E vabbe'... resto sempre dell'idea che è meglio 10" dalla Val Visdende (è una questione umorale, a me il cielo chiaro deprime).

Saltiamo. M13 (buchi permettendo) si vede molto bene con 48X . Si risolve in stelle che formano degli allineamenti curiosi a 83x e, questa volta, si sale a 160x (ES 9 100°), 1.5 mm pu che restituisce una immagine molto ben risolta in stelle. Ovviamente con 60 cm si vede di più ma in questo caso definirei la differenza solo come quantitativa. Qualitativamente la soddisfazione è la stessa.

La Via Lattea a Sud si è di nuovo pulita e allora:

Nebulosa Laguna e poi Trifida. Nella Trifiida entrambe le parti si vedono bene (anche quella a riflessione che è sempre un po' più difficile). Siono piccole rispetto a come le ho viste al Coe. Soprattutto la divisione in 3 della nebulosa a emissione è percepibile ma senza precisione. Al Coe la forma delle nebulose oscure era netta nel 60 cm. Qua aiutano i filtri a limitare i danni dell'IL.

Si sale quindi alla Omega, che mostra la sagoma del Cigno e, anche, il contorno che lo avvolge. Poi M16 dove, forse con un po' di fantasia, si intravvede la zona scura dove stanno i pilastri della creazione. Al Coe con il 60 cm li abbiamo praticamente visti (o almeno vista la nebulosa oscura con un accenno di sagoma).

M31 nel frattempo è sorta e fa una bella vista sia con il 30 mm sia con l'Ethos 21 (eddai ho tirato fuori anche quello!). L'Ethos 21, per altro, sbilancia completamente il Sumerian (ma il fuocheggiatore è robusto e lo reggerebbe bene). Ho messo l'iPAD a mo' di contrappeso emergenziale (senti che bella parola da lockdown: "emergenziale").

Ormai il cielo a NE si sta schiarendo anche se non sarebbe ancora l'ora ufficiale del crepuscolo astronomico. Fatto sta che M33 a occhio nudo non la vedo.

Un'occhiatina veloce a Giove a 215x (il seeing era buono!) e Saturno.

10 secondi per mettere via il Sumerian. 3 minuti per mettere via gli oculari. 3 ore per tornare a casa con un paio di soste anti sonno. Arrivo che è giorno.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Val Visdende 21.7 col Sumerian
MessaggioInviato: sabato 18 luglio 2020, 7:07 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 7442
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
ciao parli di sqm calibrato a nuovo: come hai fatto? Grazie

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su EQM-35 + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 70-200/2.8 IS II, Canon 300/4 IS ) + PaintShop X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Val Visdende 21.7 col Sumerian
MessaggioInviato: domenica 26 luglio 2020, 13:13 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 21:32
Messaggi: 2747
Località: LV426/Acheron
viewtopic.php?f=3&t=105803


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Val Visdende 21.7 col Sumerian
MessaggioInviato: domenica 26 luglio 2020, 13:22 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 25 agosto 2006, 17:13
Messaggi: 7442
Località: Ostia (RM)
Tipo di Astrofilo: Fotografo
come hai riattaccato il vetrino celeste alla fine?
Dovrò fare l'operazione pure io quanto prima, sballa di molto (mi dava 21.50 circa quando effettivamente era 21.20/5 max)

_________________
Luca ~ Coronado Solarmax II 60mm BF15 + Celestron C8 su EQM-35 + Hutech astro modded Canon 5D mkIII + Canon 6d modded Super UV/IR (Tamron 15-30/2.8 VC, Nikon AIS 50/1.8, Canon 70-200/2.8 IS II, Canon 300/4 IS ) + PaintShop X7, PhotoShop CS2, Deep Sky Stacker, NoiseWare, Pixinsight Le


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010