1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è domenica 22 settembre 2019, 20:09

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: venerdì 6 settembre 2019, 21:56 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 8 novembre 2010, 20:37
Messaggi: 110
Tipo di Astrofilo: Visualista
Siamo arrivati in Namibia martedì 27 agosto dopo un lungo viaggio di oltre 24 ore. Quest’anno siamo in tre: io Maria e il nostro caro amico Leonardo Ciuffolotti. Dopo due ore di viaggio in macchina attraverso il deserto finalmente arriviamo alla Tivoli Farm alle 17.15. Cena alle ore 18 e poi subito immersi nel buio della notte.
Che spettacolo!
La Via Lattea, altissima, squarciava il firmamento in due partendo dalla croce capovolta del Cigno fino alle estreme regioni della tramontante Carena! In alto il Sagittario, appariva come retro-illuminato da una fonte posteriore che irraggiava dentro quelle immense nuvole di gas e polveri e tutt’intorno tante facelle scintillanti! Proprio in quel momento la costellazione transitava allo zenit scolpendo morfologie chiaroscurali di grande contrasto. E anche nella viciniore regione dello Scorpione questo gioco marmoreo della luce siderale imprimeva suggestioni ancestrali e tremende. Tutti ma proprio tutti i più deboli corpi si appalesavano corruschi ognuno nella sua intensità e nel suo colore come cosparsi a caso sull’immenso manto nero del vuoto . Un apparente disordine che tuttavia disegna una sua bellezza laddove caos e cosmos s’incontrano come frutto della “gettatezza” creativa di un Poietès ordinatore.
Quest’arcata siderale della Via Lattea in prima serata (ore19.30) puntella l’intero firmamento e nel contempo sembra anche che apra una feritoia da cui immergersi per abissi immensi come in un oltrepassamento di tutti gli enti esistenti!
Il binocolo è l’unico strumento che in queste ampie strutture architettoniche dello stellato restituisce una giusta visione d’insieme e che al contrario non si smarrisce nel particulare remoto e nebuloso del telescopio. E allora con lo Zeiss Victory sf 8x43 e con lo Swaretto 8x32 ho percorso la grande “autostrada dei soli” quelli cioè che popolano la Via Lattea!
Accanto a questa epifania di bellezza della natura solo il silenzio ha titolo. La parola è inutile e appesantisce la scena. In questa ipnosi del silenzio è sopraggiunta un’altra emozione che ha catturato tutta la mia attenzione. Ed è stata la figura di Leonardo tutta immersa nello stupore. Attraverso lui ho potuto meglio auto-comprendermi. Ho partorito quest’idea per via analogica proprio pensando alla Via Lattea. Se io vivo al suo interno non potrò mai vedere né capire come essa sia strutturata nella sua globalità se non nel momento in cui osservo le altre galassie da una prospettiva esterna. Così anch’io osservando Leonardo da una necessaria lontananza, mi ha fatto comprendere meglio il movimento emozionale che in lui si produceva. E io mi ci rispecchiavo!
In quel momento ho goduto nel vederlo così attonito e spaesato fors’anche balbettante nel tentativo di articolare un linguaggio. Una fenomenologia immaginata e prevista ancor prima di partire ma che in quell’istante era viva e palpitante ! Quel cielo così tanto desiderato ma vissuto solo indirettamente attraverso le altrui narrazioni come un mito antico, ora in prima persona Leonardo ne squarciava il velame. D’avanti ai suoi occhi finalmente è apparsa la potenza e la bellezza nel suo intero disvelamento.
Grande gioia nel suo cuore, lui amico delle stelle ora di entrambi gli emisferi, dilaniato tra lo spettacolo che si squadernava in cielo e l’ansia di realizzare un buon allineamento al polo della sua montatura!
La mia prima serata si conclude presto alle ore 21,30. La stanchezza ha preso il sopravvento ed io quasi subito sono sprofondato tra le braccia di Morfeo!
Esaurito il mio numero di ore mi sveglio alle ore 05.10. Mi vesto pesante ed esco fuori. Orione era alto 60° e s’imponeva sovrano su tutto il resto. Mi affretto a misurare il buio con lo Sqm che rivela un valore prossimo a 21.94 mentre metà di una falcettina di luna era sbucata sopra l’orizzonte compromettendo quella misurazione perfetta che varca sempre la soglia dei 22!
Di li a poco un flebile albeggiare lento e costante spegneva le stelle più deboli e poi quelle più luminose. Fino a quando nella scena irrompe “lo ministro maggior della natura, che del valor del ciel lo mondo imprenta e col suo lume il tempo ne misura”.


Allegati:
A1403B35-3150-4BA0-8EF1-5D851E7D10E5.jpeg
A1403B35-3150-4BA0-8EF1-5D851E7D10E5.jpeg [ 103.52 KiB | Osservato 132 volte ]
23107428-4EF4-4BC1-AF4F-C4BFF1AE9642.jpeg
23107428-4EF4-4BC1-AF4F-C4BFF1AE9642.jpeg [ 330.58 KiB | Osservato 132 volte ]
160558AC-9B61-4599-A1B0-DFA28E3063E5.jpeg
160558AC-9B61-4599-A1B0-DFA28E3063E5.jpeg [ 327.84 KiB | Osservato 132 volte ]
007D0821-C0AA-45BD-9556-619A410D6250.jpeg
007D0821-C0AA-45BD-9556-619A410D6250.jpeg [ 439.63 KiB | Osservato 132 volte ]

_________________
Osservo prevalentemente con lo Swarovski el 10x50


Ultima modifica di Andrea Boldrini il venerdì 6 settembre 2019, 23:06, modificato 6 volte in totale.
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 6 settembre 2019, 22:06 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 25 marzo 2009, 18:21
Messaggi: 544
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Spettacolare bellissima poesia letta tutta d’un fiato , tra fato e magia ho vissuto con i vostri occhi quel cielo. Sempre di più sale la voglia di fare questa sana pazzia !


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010