1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è mercoledì 17 luglio 2019, 1:30

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 5 giugno 2019, 21:04 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1447
Siamo a Claut verso le 22. Il cielo è piuttosto chiaro ma ci dà già un'impressione di avvilimento, pensando a quello che sarà dopo, a notte fatta. Siamo in due: io e Aldo, chiacchierando del più e del meno in attesa di montare i tele. Sembra che la fiacca sia la dominante di questa sera, ma a un tratto tutto si capovolge: arriva una volante dei carabinieri. Non crediamo ai nostri occhi, ma è la verità. Esce per primo (erano in due), quello che doveva essere il capo. Ci guarda e dice così, lo giuro: "Adesso mi dite cosa c...o state facendo qua". La domanda, posta così, sembra rivolta a degli spacciatori o delinquenti comuni. Risponde Aldo con voce calma e chiara: "Attendiamo il buio per osservare con il telescopio." Il graduato cambia tono e sembra quasi interessato a quello che faremo. Parla di cielo più o meno limpido, parla delle splendide nottate di Claut (e questo è vero.) Poi osserva che il cielo è velato di umidità e che alcune nuvole transitano veloci per lasciare il posto ad altre. Purtroppo ce ne eravamo accorti anche noi e non speravamo in una notte clautiana. Il graduato improvvisamente riprende voce e postura che si addicono al suo grado (non conosco i gradi) e ci chiede i documenti, professionalmente trascritti dal secondo, quasi invisibile dentro l'auto di ordinanza. A questo punto, l'operazione di controllo è fatta: risultiamo innocenti e possiamo predisporci a montare le attrezzature.
Siamo nuovamente soli, io e Aldo, senza pronunciare una parola sul fatto: le forze dell'Ordine fanno i loro controlli e questo è bene. Ogni tanto beccheranno pure un malvivente, considerazione che ci dà sollievo e tranquillità.
Intanto è buio. Il tramonto astronomico è già passato possiamo iniziare. Ma iniziare cosa? mai visto quassù un cielo tanto brutto. Confesso che sono demoralizzato e monto il mio taka, commettendo una serie di errori che mi obbliga a ricominciare di nuovo. Finalmente sono pronto, basta solo fare l'allineamento: una parola, perché tra il cielo di velluto e le nubi che transitano, le stelle vanno e vengono, come non fossero fisse. Finalmente ci sono: l'allineamento è pronto: becco per prova M13 con 32X; perfettamente centrato. L'ammasso è uno straccio biancastro, su cui alcuni punti luminosi dovrebbero essere stelle. Mai visto peggio di così. SQM 20.68. Ora punto l'ammasso con un 64X, ma ottengo una visione triste e inconsolabile.
Intanto Aldo con il suo Dob da 300 mm (magnifico!) silenziosamente perlustra il cielo, o meglio quello che del cielo rimane, sotto una cappa sempre più densa di nuvolaglia. Lascio il Taka, perché questa sera mi disgusta e mi avvicino ad Aldo, che ha puntato anche lui M13. Se ben ricordo usa un oculare che gli dà, pensa un po', 254X. Una palla da tennis, a 20 cm dal naso fa meno effetto di quello che sto vedendo con il suo tele. Sì la velatura del cielo, sì la nuvolaglia che va via via addensandosi, ma Aldo, anche se l'ammasso ha l'aspetto di una Luna piangente, ha tirato fuori un qualcosa che starebbe bene stampato in un libro di Astronomia. Aldo è raggiante. E' la la prima volta, credo, che prova il suo 300 mm e il risultato, anche se strappato alla meglio da un cielo stranamente ostile, lo ha riempito di una grande soddisfazione.
Il cielo ormai è coperto da nuvole ed è anche un po' tardi per me. Aldo rimane ancora, ma l'indomani mi dice che non ne valeva più la pena. Io smonto tutto, nemmeno deluso, perché a scherzi del genere da parte del cielo sono abituato da tempo. Sono contento per Aldo, anzi molto contento, pensando che, specchio a parte, tutto il resto del Dob se l'è costruito lui.
Beato chi ha questa dote, che a me manca del tutto. Ma non voglio guastarmi il resto della notte. Rientrando in macchina, a gruppetti di due o tre conto circa 15/16 cervi.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 5 giugno 2019, 21:23 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 379
Aspetta, non ho capito.. lui è Aldo, ma tu sei Giovanni o Giacomo? :lol:


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 5 giugno 2019, 21:28 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9054
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
:facepalm: togliete il computer a quest'uomo....

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 6 giugno 2019, 6:16 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 8 maggio 2011, 20:54
Messaggi: 9383
Località: Francia Corta (Bs)
Bel racconto.
Bottino magro, ma bel racconto.
:please: :clap: :clap: :clap: :please:

_________________
Ippo (Costanzo)
"Una cosa ho imparato nella mia lunga vita: che tutta la nostra scienza è primitiva e infantile
eppure è la cosa più preziosa che abbiamo" (A. Einstein).

Immagine :lol: :D Immagine :D :lol: Immagine


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 6 giugno 2019, 7:44 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 9054
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
lui racconta sempre bene :)

_________________
dovrete espellere anche me


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 6 giugno 2019, 15:05 

Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2018, 15:33
Messaggi: 161
Località: Murano (VE)
Tipo di Astrofilo: Visualista
moebius ha scritto:
"Adesso mi dite cosa c...o state facendo qua". La domanda, posta così, sembra rivolta a degli spacciatori o delinquenti comuni.
aghahahaha verissimo. secondo me credevano montassi una mitragliatrice :rotfl:

purtroppo il cielo non era dei migliori, è vero, ma è bastato cambiare programma osservativo e la serata è andata bene comunque, solitamente mi piace andare a caccia di galassie dalla montagna ma visto il cielo a tratti velato ho preferito puntare qualche oggetto più luminoso dove era limpido.

Dopo qualche galassietta per prova(solo dopo ho deciso di cambiare tipo di oggetti) ho puntato la nebulosa anello,ancora piuttosto bassa, molto molto bella, a 218x anello luminoso e parte interna scura in diretta, niente stellina centrale..poi sento Gianantonio che finalmente è allineato e punta m13 così decido di puntarla anch io, inutile commentare la maestosità del re dei globulari, dico solo che col nagler 7mm a 218x lammasso riempiva QUASI tutto il campo dell oculare, e risolto fino al nucleo!!...ho dovuto farmi violenza per staccare gli occhi dall oculare e cambiare oggetto(diciamo che era per me la prima vera osservazione di m13, prima lo osservai solo da casa col 200mm a 120x )

Moebius era la seconda uscita "in quota" per il 300mm, la prima eravamo a Zoldo..grazie per tutti i complimenti al dob :beer:

la serata non è andata male, si il cielo non era dei migliori ma dopo mesi di digiuno astronomico, almeno per me qui a venezia, un bottino di circa 20 oggetti mi appaga..oltre ovviamente ad una buona compagnia(no i carabinieri :mrgreen: )


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 6 giugno 2019, 17:39 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1447
Renato C ha scritto:
Aspetta, non ho capito.. lui è Aldo, ma tu sei Giovanni o Giacomo? :lol:

Renato, siamo Aldo e io, che mi chiamo Gianantonio. Io uso un Takahashi e lui un Dob da 300 mm.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 6 giugno 2019, 18:21 

Iscritto il: martedì 26 dicembre 2017, 11:48
Messaggi: 379
moebius ha scritto:
Renato, siamo Aldo e io, che mi chiamo Gianantonio. Io uso un Takahashi e lui un Dob da 300 mm.

Spero che si sia capito che la mia era una battuta :D . Leggendo l'incontro comico con i carabinieri e il linguaggio da essi utilizzato, e il riferimento a Aldo, mi è venuta immediatamente alla mente un scena tipica dei film dei comici Aldo, Giovanni e Giacomo :lol:.

Ps. complimenti per il report.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 6 giugno 2019, 20:10 

Iscritto il: lunedì 3 dicembre 2012, 20:09
Messaggi: 1447
Hai centrato: è stata una scenetta che farebbe piacere ad Aldo, Giovanni e Giacomo.


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010