1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è lunedì 10 dicembre 2018, 7:18

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lunedì 15 ottobre 2018, 13:53 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 933
Località: Veneto
Dopo l'osservazione del 4 Ottobre, ho replicato anche sabato 13: stesso posto (Delta del Po), cielo leggermente meno trasparente, solita umidità (che però non è stata tale da compromettere le osservazioni), SQM intorno ai 21,10; Via Lattea ben visibile; strumento Dobson da 45cm; compagni di osservazione Devirock (col suo nuovo dobson da 30cm) e altri due astrofili astrofotografi (tra cui l'immancabile Pinbert).
Tra gli oggetti del cielo più affascinanti ci sono le nebulose planetarie: ce ne sono di tutti i tipi: ampie e deboli, piccole e luminose e così via. Da tempo mi sono preparato un elenco di questi oggetti e questa sera ho voluto andar alla ricerca di planetariette magari poco famose ma comunque interessanti.

ngc 6826: è la famosa Blinking nel Cigno; a 150x è netta, rotonda e la stella centrale è molto facile; a 540x appare grossa, circolare bordi sfrangiati e qualche chiaro-scuro al suo interno. Spettacolare!

ngc 6884: a 150x si vede subito, nel campo interessato, una "stella" che è diversa dalle altre stelle di campo, infatti la planetaria misura soli 5"; a 540x si mostra come un piccolo disco di luminosità uniforme.

ngc 7026: è la famosa Cheesburgher, vicinissima a una stella luminosa con la quale forma una interessante coppia di oggetti; a 540x si intuisce la linea oscura che la divide in due: in passato l'ho vista meglio di stasera ma purtroppo il seeing è quello che è ossia appena sufficiente e per vedere bene i particolari in questo genere di planetarie ci vuole un ottimo seeing e ingrandimenti esagerati.

ngc 7027: anche questa già vista in passato; a 150x è luminosissima, azzurra, forma allungata; a 540x la forma si percepisce meglio e appare come rettangolare; non visto il cuneo scuro che la caratterizza.

Hu 1-2: planetarietta del catalogo Humanson grande soli 8"; a 150x perlustro la zona fino a vedere una stellina "offuscata" : è lei ! A 540x si vede l'aspetto irregolare, ma non riesco a percepire la forma a manubrio.

Hen 1-4: planetaria del catalogo Henize; qua ci vuole il filtro OIII e a 150x appare una macchia molto debole

ic 5117: planetaria stellare , solo 1" e infatti per via del seeing non son riuscito a individuarla nel campo ricchissimo di stelle

ngc 6857: catalogata come planetaria in realtà dovrebbe essere una compatta zona HII; è netta a 150x +OIII forma triangolare con una stellina sul vertice; sembra la versione "debole" della nebulosa variabile di Hubble ngc 2261

ngc 6894: planetaria ad anello; a 150x +OIII si vede un bel disco in cui a tratti percepisco il buco centrale

ngc 6842: debolissima macchia spettrale visibile solo in distolta a 150x +OIII.

a questo punto faccio vedere a Devirock nel suo 30cm la magia del filtro OIII che gli fa apparire la Helix (invisibile senza filtro) e la resa sulla Velo.

Ritorno al mio 45cm e concludo la serata con un veloce tour sugli oggetti più famosi del periodo: M15 (osservato a 380x), M31, M32, M110, M33 (a 150x), M76 (a 270x), M36, M37, M38(col compagno ngc 1907) e infine il doppio ammasso del Perseo a 48x

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 12:40 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 19 gennaio 2009, 21:32
Messaggi: 2587
Località: LV426/Acheron
21.10 ha dell'incredibile (ero rimasto a 20.4 a Bacucco). E in direzione Sud?
Bisognerebbe fare una fotografia.


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 16 ottobre 2018, 16:16 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 933
Località: Veneto
Il massimo che abbiamo misurato è 21,25 a febbraio sull'Orsa Maggiore.
L'orizzonte è ovviamente luminoso in tutte le direzioni eccetto l'est (dove c'è il mare).
Tieni conto però che sono misurazioni con l'SQM-L (se ricordo bene...bisognerebbe chiederlo a Pinbert)

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: domenica 2 dicembre 2018, 22:59 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 27 luglio 2011, 20:45
Messaggi: 301
Località: Porto Tolle(RO)
Tipo di Astrofilo: Visualista
Mi sono accorto solo ora del tuo post....grande dob!Bellissima serata ed é sempre un piacere osservare con te, infatti ti ho batezzato come "Segugio del cielo" :D

_________________
Davide
Orion Dobson 305/1500 SkyQuest XT12i IntelliScope
Oculari Explore Scientific 82° 24mm,14mm,8,8mm,6,7mm,4,7mm


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010