1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 16 dicembre 2017, 19:25

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: 14,2 magnitudine apparente
MessaggioInviato: venerdì 20 ottobre 2017, 19:46 

Iscritto il: domenica 9 luglio 2017, 19:08
Messaggi: 17
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
Qual è l'oggetto più lontano, osservabile con un telescopio che può vedere fino a 14,2 di magnitudine apparente?


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 14,2 magnitudine apparente
MessaggioInviato: venerdì 20 ottobre 2017, 21:02 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 10:35
Messaggi: 2727
Località: Russi (Ravenna)
Immagino avrai un telescopio da 20cm, vista la mv dicharata.
Comunque è un pò come chiedere " quanto tira il tuo binocolo?"
Dipende da molti fattori, oltre alla qualita' del cielo.
Plutone nel sistema solare, proprio di quella mv, come un oggetto stellare.
Il quintetto di stephan (galassie interagenti) a 280 milioni di anni luce si dovrebbe intuire come una tenue nebulosita' ,ma niente di piu' in un telescopio simile.
Altrimenti rimane il quasar nel cigno, giusto per sfizio (come plutone).

_________________
Telescopi: Ariete/Giacometti 450mm - Lunt 35mm
Binocoli: Miyauchi 100 - Minox 15x58 - Minox 8x44
Microscopio: Zeiss Standard 14


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 14,2 magnitudine apparente
MessaggioInviato: sabato 21 ottobre 2017, 0:05 

Iscritto il: domenica 9 luglio 2017, 19:08
Messaggi: 17
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
No, 30 cm
Comunque credo che sia la gigantesca IC 1101 a miliardo di anni luce.


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 14,2 magnitudine apparente
MessaggioInviato: sabato 21 ottobre 2017, 8:59 
Avatar utente

Iscritto il: mercoledì 15 ottobre 2008, 17:01
Messaggi: 18554
Località: Firenze
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Non c'è un rapporto diretto magnitudine - lontananza, anche se evidentemente le galassie lontanissime hanno una magnitudine più elevata. Alla fine da un cielo buio si può vedere ad occhio nudo la galassia di Andromeda, che dista 2,5 milioni di anni luce, mentre non si vedono molti oggetti che sono nel Sistema Solare.

_________________
Ciò che non ha termine non ha figura alcunaLeonardo da Vinci


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 14,2 magnitudine apparente
MessaggioInviato: sabato 21 ottobre 2017, 11:52 

Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 19:24
Messaggi: 151
Località: Pedara (CT)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Il quasar 3c 273 è di mag. 12,9 e si trova a 2,44 miliardi di anni luce. Un target facile anche per strumenti più piccoli di un 20 cm sotto cieli bui. Con il mio ex CPC-800 da 20 cm lo vedevo con un cielo di mag. 19. :look:

_________________
Osservo con Dobson GSO 254/1250, Newton 155/1000 Urania C.R.T. (del 1983), binocolo Vixen 20x80 BWCF (del 1985), binocolo Nikon Action 12x50 CF, binocolo 8x30 degli anni 70'.


Top
  Profilo   WWW  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 14,2 magnitudine apparente
MessaggioInviato: sabato 21 ottobre 2017, 12:05 

Iscritto il: domenica 9 luglio 2017, 19:08
Messaggi: 17
Tipo di Astrofilo: Strumentofilo
So benissimo che non vi è un rapporto ma non credo che sia possibile vedere, anche come un puntino, oggetti oltre due miliardi di anni luce.
Comunque si, hai ragione.
"Given its distance from Earth and visual magnitude, 3C 273 is the most distant celestial object average amateur astronomers are likely to see through their telescopes."
https://en.wikipedia.org/wiki/3C_273


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: 14,2 magnitudine apparente
MessaggioInviato: lunedì 30 ottobre 2017, 19:31 

Iscritto il: giovedì 17 maggio 2012, 19:24
Messaggi: 151
Località: Pedara (CT)
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ho trovato anche questo:

Quasar KUV 18217+6419 nella costellazione del Drago
RA 18 21 57.2 DE +64 20 36 (J2000)
Mag. 14,2
Distanza 3,27 miliardi di anni luce.
:look:

_________________
Osservo con Dobson GSO 254/1250, Newton 155/1000 Urania C.R.T. (del 1983), binocolo Vixen 20x80 BWCF (del 1985), binocolo Nikon Action 12x50 CF, binocolo 8x30 degli anni 70'.


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010