1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 16 dicembre 2017, 17:52

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: giovedì 19 ottobre 2017, 2:16 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 20 dicembre 2013, 21:32
Messaggi: 375
Località: ITALIA
Tipo di Astrofilo: Visualista
Introduzione

In prossimità del novilunio di Ottobre, grazie al buon meteo, ecco il rap. osservativo di un tour de force che mi ha tenuto impegnato per ben quattro notti consecutive tra il 13 e il 17 del corrente mese.

Descrizione

Questa volta non si poteva chiedere di più dal meteo, forse qualcuno lassù mi ha ascoltato…e ringrazio. :D :clap:
Allegato:
#0 Ott.14 Dolomiti Friulane.JPG
#0 Ott.14 Dolomiti Friulane.JPG [ 171.33 KiB | Osservato 237 volte ]

La “Ottobrata”(anomalia metereologica sempre più frequente in questi ultimi anni) cadeva proprio a pennello e nel momento astronomico più azzeccato, ossia ,alle soglie del novilunio.
In compagnia di Mauro ma anche da solo, mi sono sbizzarrito a osservare da diversi siti, forse i luoghi più bui del nord est e(credo) tra i più scuri in Italia. Ho cominciato questa full immersion osservativa dal “solito sito”(13-14 e 14-15 Ott.) a ~1000m di alt. nel Parco delle Dolomiti Friulane,
Allegato:
#1 Ott.13 Dolomiti Friulane.JPG
#1 Ott.13 Dolomiti Friulane.JPG [ 362.67 KiB | Osservato 237 volte ]

passando per il “Rifugio Fabbro”(15-16 Ott.) a 1800m di alt.
Allegato:
#0 Ott.15 Nei pressi del Rif.Fabbro.JPG
#0 Ott.15 Nei pressi del Rif.Fabbro.JPG [ 105.44 KiB | Osservato 237 volte ]

, nei pressi della famosa Casera Razzo e finire alla località “La Fitta”(16-17 Ott.) a 1312m di alt. in Val Visdende.
Allegato:
#0 Ott.16 Val Visdende.JPG
#0 Ott.16 Val Visdende.JPG [ 246.95 KiB | Osservato 237 volte ]

Allegato:
#2 Ott.16 località La Fitta Val Visdende.JPG
#2 Ott.16 località La Fitta Val Visdende.JPG [ 273.89 KiB | Osservato 237 volte ]

Onestamente, vista la caratura dei siti ,mi sarei aspettato di più dai valori SQM registrati, infatti, da questi luoghi, non è difficile misurare SQM di 21.6/21.7 e anche oltre. Sarà per il periodo dell’anno, l’umidità a dir poco pazzesca o per altri fattori a me sconosciuti, ma gli indici SQM maggiori che ho rilevato sono stati :21.18(Dolomiti Friulane), 21.24(Sella Ciampigotto /Rifugio Fabbro/Casera Razzo) e 21.28(La Fitta/Val Visdende), comunque e sempre puntando nella costellazione “buia” della Giraffa tra le 2:30 e le 3:00 am. La presenza della Luna in piena fase calante, da un 25% il 14 a un 9% il 16, ha accorciato leggermente le ore disponibili di buio totale ,ma non in maniera tale da compromettere le quattro nottate.
Per dire la verità la prima notte non era partita “alla grande” :think: :uhm:
Allegato:
#0 Ott.13 Dolomiti Friulane.JPG
#0 Ott.13 Dolomiti Friulane.JPG [ 206.12 KiB | Osservato 237 volte ]

, anzi, ne ero talmente deluso da non preparare nemmeno il mio CPC 9.25 . Solo la solida convinzione di Mauro per un completo e definitivo miglioramento meteo durante la notte, mi ha convinto ad allestire il set up. Ed alla fine, per ben quattro nottate, tutto è andato per il meglio, purtroppo anche con qualche piccola delusione (vedi SQM).
A breve(spero) l’elenco degli oggetti osservati .

Francesco


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 19 ottobre 2017, 7:49 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 836
Località: Veneto
Sabato scorso volevo venir su anch'io (Casera Razzo o Peralba era l'intenzione) ma non ho trovato compagnia.....

Effettivamente le previsioni erano molto favorevoli per sabato (in questi casi si va su a colpo sicuro) ed era anche previsto ottimo seeing: mi dirai se effettivamente era così...hai potuto spingere con gli ingrandimenti ?

Vista la foschia/nebbia in pianura l'sqm avrebbe dovuto essere più alto, ma adesso non ricordo bene ma mi pare che, storicamente, questo deve essere il periodo meno favorevole dell'anno (Xeno ha tutte le statistiche degli anni passati)

aspetto il report :thumbup:

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: giovedì 19 ottobre 2017, 23:15 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 17 maggio 2014, 5:29
Messaggi: 1715
Il primo passo verso la Luce :mrgreen:


Allegati:
luce.jpg
luce.jpg [ 929.71 KiB | Osservato 193 volte ]

_________________
Celestron EdgeHD 8"


http://themaurosky.wix.com/astrophotography
Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 20 ottobre 2017, 17:43 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 20 dicembre 2013, 21:32
Messaggi: 375
Località: ITALIA
Tipo di Astrofilo: Visualista
@dob
Purtroppo la zona tra il Rif.Fabbro e Casera Razzo sarà interdetta al traffico per esercitazioni militari. :wtf: :facepalm:
Tratto dal comunicato viabilità Reg.Veneto:
Strada SP 619 dal Km 17+500 al Km 23+500 (esattamente l'area dal Rif.Fabbro a Casera Razzo)
interdizione al traffico per esercitazioni militari il 16-17-18-20-23-24-25-30 e 31 Ottobre e il 7 e 8 Novembre

NB.Il Gestore del Rif.Fabbro,con cui parlai la notte tra il 15 e il 16 mi avvisò dell'impossibilità di raggiungere l'area nei successivi giorni ,per via di queste manovre militari e pure lui con famiglia,per sicurezza,doveva andarsene per l'occasione. :eh: :?:

@MauroSky
Sempre sia lodato...
E così sia :angel:

Francesco


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: lunedì 23 ottobre 2017, 17:30 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 26 settembre 2008, 9:11
Messaggi: 836
Località: Veneto
Non è la prima volta che fanno esercitazioni militari a Casera Razzo in questo periodo :

viewtopic.php?f=10&t=89348

_________________
Osservo con:
Dobson 450/1900, Travel-Dobson 250/1000, mini-dobson 150/600 autocostruiti
Intes Micro Alter Mak 715 deluxe


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 27 ottobre 2017, 12:04 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 20 dicembre 2013, 21:32
Messaggi: 375
Località: ITALIA
Tipo di Astrofilo: Visualista
Premetto che le osservazioni sono state effettuate utilizzando per la notte del 13-14 il CPC 9.25, per le successive il C 11 su AZ EQ 6 GT .Per tutti i due strumenti ho usato i medesimi oculari : 40mm 68°Paragon,30mm 55°Long Perng, XWA 20mm 100° TS, 8-24mm Zoom MkIII Baader.

Serata #1 (13-14 Ott.) Dolomiti Friulane

Alle 20:52 SQM 20.98 ,8°C, 92% RH, vento al suolo assente, seeing III/II Antoniadi

Elenco Oggetti

NGC 6205 Ammasso Globulare di mag v 5.8v . Conosciuto come M 13. In questo periodo inizio sempre con lui, prima che a ovest, mi vada dietro le montagne. Oggetto che uso anche per sincronizzare il tele. Il CPC mi ritorna un immagine da spettacolo. Stelle molto puntiformi (naturalmente sempre in funzione del seeing )e le più luminose di un azzurro intenso. Sembra un fuoco d’artificio appena esploso .
NGC 6207 Galassia di mag v 11.7 . Osservata per valutare la differenza tra il CPC 9.25 e il C11 di qualche sera prima. A 78x e poi a 118x (Zoom Baader), ho notato una leggera discontinuità di luminosità nel piccolo ovale( alone) e mi pare di vedere un nucleo appena accennato. Anche se il CPC lo ritengo come ottica più stabile e precisa del C11, la differenza di diametro(nel deep sky) alla fine si sente , ma principalmente… si vede.
NGC 6960 Nebulosa Diffusa (rimanenza di supernova) di mag v ?.Conosciuta meglio come Nebulosa Velo. Avevo tentato questa famosissima nebulosa dalla pianura vicino a Caorle ( -4m di alt ) e con lo stesso strumento, ma purtroppo invano. Ora da ~1000m di alt. a 78x è ben visibile ma…c’è qualche cosa che non quadra. Dalla stella #52 del Cigno, si sviluppa in maniera orizzontale (all’oculare ),questa nebulosità filamentosa ma decisamente non nitida, impastata. Porto la luminosissima stella appena fuori il campo dell’oculare per apprezzare meglio la consistenza della nebulosa, ma poco cambia. E’ probabilmente indice che il cielo non si è pulito del tutto. Anzi! Sembra proprio che ci siano ancora delle velature che vanno e vengono, dato che M13 mi era parso più che ottimo. A conferma di ciò, c’è il benedetto SQM che non ne vuol sapere di salire . Sarà un caso o una coincidenza? Io e Mauro ne discutiamo un po’,però anche lui è deluso dalla visione impastata della Velo. Gli ricordo la visione del medesimo oggetto avvenuta tempo addietro esattamente da questo sito, ma con il C11. Una cosa mai vista! Sembrava una tenda bianca piena di ricami, trame e sfumature. Una foto! In bianco e nero ,ma una foto. Se lo ricorda molto chiaramente anche lui.
NGC 6995 Nebulosa Diffusa (rimanenza di supernova) di mag v ?. Anche questa parte della famosa Nebulosa Velo. Stesso oculare ,identica storia. Una cocente delusione ! Appena s’intuisce una discontinuità nebulosa sul fondo cielo e nulla più.

Il seeing mi sembra buono ,il tele è acclimatato, la figura di diffrazione in intra e extra focale ok e alquanto stabile, ma l’SQM continua a non migliorare.

NGC 315 Galassia di mag v 11.2 .Osservata prima a 78x e poi con lo Zoom a 98x,118x e 147x ,affianco di una stella luminosa di mag v 9 appare sempre con un alone e il nucleo che tende a sgranarsi.
NGC 672 Galassia di mag v 11.06 . A 78x e poi 118x,non con lo zoom ma bensì con il XWA 20mm 100°.A 118x la vedo come una barra luminosa dentro un’ampia nebulosità. Devo dire che l’XWA è un’ ottimo oculare ,molto luminoso ma di facile appannamento, purtroppo. Ahimè, quando uso quest’oculare sono sempre con il phon in mano.
IC 1727 Galassia di mag v 11.98 . A 118x ,immediatamente a SW della precedente galassia, vista come una lievissima nebulosità con un gruppo di stelle (parte del nucleo?) di aspetto granuloso e una concentrazione più luminosa verso SE. All’apparenza può sembrare una zona HII di formazione stellare, tipica delle galassie interagenti quali sono NGC 672 e IC 1727.
NGC 925 Galassia di mag v 10.12 .Sempre con l’XWA 20mm a118x,la osservo come un’ampia nebulosità e si intuiscono i bracci, ben visibili varie stelle sovrapposte, in prospettiva, alla nebulosa(galassia).
NGC 1156 Galassia di mag v 11.74 .Anche questa, come le precedenti, le avevo osservate con il CPC 9.25 da Caorle a livello del mare, anzi, sotto il livello del mare! A 118x si presenta come una tenue e irregolare nebulosità, una stellina al suo interno è appena visibile.
NGC 1058 Galassia di mag v 11.75 .Sempre con il 20mm 100°(118x),discretamente ampia, nebulosità non uniforme e alquanto tenue, ma anche questa volta non ne percepisco il nucleo, stelle di capo ben visibili, dentro il campo dell’ oculare(TFOV~50’) ne conto circa una ventina .
NGC 1023 Galassia di mag v 9.35 . Conosciuta anche come Arp 135 è il membro principale e più luminoso dell’omonimo gruppo di galassie al quale NGC 891 ,NGC 925 ,NGC 1003 e NGC 1058 fanno parte .A 118x,la osservo con un alone ampio e ben strutturato, nucleo intenso, lente nel complesso luminosa e ben definita.
NGC 1003 Galassia di mag v 11.5( Wolfgang Steinicke ne assegna una mag v di 11.3).A 118x,vista come una lievissima nebulosità, allungata in direzione E-W, anche qui nucleo non percepito. All’interno del TFOV di 50’ conto circa una trentina di stelle.
NGC 2146 Galassia di mag v 10.59 . Prima a 78x poi a 118x .Bella e ampia nebulosità, alone di ~3’o 4’d’arco,nucleo presente solo in visione distolta, vista anche nebulosità oscura al suo interno.
IC 361 Ammasso Aperto di mag v 11.7 .Conosciuto anche come Cr 48(Collinder 48) o Mel 24 (Melotte 24),questo ammasso principalmente si presenta come una densa e indistinta concentrazione nebulosa di circa 5’ tagliata quasi trasversalmente da una linea spezzata a mo’ di “Z” allungata, con stelle luminose, le uniche risolvibili.
St 23 (Stock 23)Ammasso Aperto(Asterismo?) di mag v 6 .Chiamato anche Pazmino’s Cluster. Ampio, di intensa luminosità e bellezza, con un raggruppamento centrale e una diramazione principale in direzione N e sulla stessa una più piccola e luminosa a forma di gancio in direzione W.
Tom 5 (Tombaught 5)Ammasso Aperto di mag v 8.4 .Utilizzando le coordinate(03h16m+60° 02’) e centrata l’area, questo ammasso , a 78x con il 30mm 55°,l’ho osservato come un’uniforme e quasi circolare chiazza oscura(mancanza di stelle?) circondata da stelle di mag v 10^ e 11^.
King 6 Ammmasso Aperto di mag v 11.17.Migliore visione d’insieme a 147x con lo Zoom MkIII (16mm) che mi dà un TFOV di ~24’d’arco .A questo punto posso contenere tutto l’ammasso all’interno dell’oculare, bel gruppo ma rado di una decina (o più) di stelle a mag v 10^ e 11^.A me pare come diviso in due .Una parte rassomiglia a un 7 e l’altra più raggruppata non vi immagino nessuna forma particolare.
Be 10 (Berkeley 10) Ammasso Aperto di mag v 12.A dispetto delle dimensioni non proprio minute, lo percepisco, a 78x debolissimo, quasi indistinta chiazza nebulosa circondato da sparse stelle di mag v 11^.
Spesso rimango a osservare questi oggetti con il Plossl 30mm 55° 2’’ Long Perng, senza andare su di ingrandimenti perché, questo oculare con il suo AFOV non eccessivo(da non dover roteare la pupilla al suo interno per trovarne i limiti) e il diaframma di campo nettissimo , mi ritorna un immagine molto contrastata . E’ secondo me la visione perfetta.

Continua…

Francesco


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010