1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è venerdì 24 novembre 2017, 3:13

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Finalmente la galassia di andromeda
MessaggioInviato: venerdì 18 agosto 2017, 13:01 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 588
Località: Manziana (Rm)
Tempo fa avevo scritto quanto mi è stato difficile cercare di individuare la galassia di andromeda,ma come consigliato da voi piu esperti alla fine ho atteso il periodo un po migliore in cui si trova un po piu in alto nel cielo...e percio sia l altro ieri che ieri notte dopo le 00:30 fino alle 2:00 ho potuto osservarla semplicemente con un binocolo cinese 10x50,l altroieri addirittura con sfuardo distolto l ho vista anche ad occhio nudo nonostante un po di inquinamemto luminoso.

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 18 agosto 2017, 13:55 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7925
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Se la vedi a occhio nudo hai un buon cielo (sugli standard italiani :) )


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 18 agosto 2017, 14:21 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 588
Località: Manziana (Rm)
Non è che la vedevo proprio..distogliendo lo sguardo percepivo un microscopico alone..tornando a guardarla direttamente non la vedevo invece. Vedevo appena appena la stella di andromeda li accanto a sinistra che io uso come riferimento per trovare la galassia.stanotte invece non vedevo ne la stella ne la galassia ad occhio nudo e percio ho dovuto osservarla soltanto con il binocolo. Era piccola ma bellissima..una sera di queste provo con il telescopio a bassi ingrandimenti...approposito,alla fine ho preso il celestron astromaster 90mm! Mi arriva martedi...è un f11

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: venerdì 18 agosto 2017, 20:47 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 383
Ottimo Ares!
Mi ha sorpreso leggere che la Galassi di Andromeda è l'oggetto celeste più distante osservabile ad occhio nudo, 2,538 milioni di anni luce Immagine
Sono curiosissimo della tua opinione sul nuovo telescopio!

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter
Astronomia in 90mm - Spazio web creato da neofiti, per neofiti


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 19 agosto 2017, 8:49 
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 27 luglio 2007, 23:20
Messaggi: 7925
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
non è proprio vero: anche m33 è visibile ad occhio nudo ed è un po' più distante, qualcuno parla anche di altre galassie (ahimè non ricordo quali) ma la cosa è dubbia ( probabilmente dipende molto dalle diverse sensibilità "oculari").
una sera al Passo del Sempione con Kappotto e King, King in distolta vedeva anche m33 io no, kappotto non ricordo...


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 19 agosto 2017, 18:19 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 6 novembre 2014, 18:31
Messaggi: 383
Io ad occhio nudo finora ho solo visto Orione e la Via Lattea 8)

_________________
Nell'avatar: Galassia Sombrero, disegno realizzato da Peter
Astronomia in 90mm - Spazio web creato da neofiti, per neofiti


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: sabato 19 agosto 2017, 20:22 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 588
Località: Manziana (Rm)
Martedi mi arriva l astromaster 90 1000... Facendo due calcoli dovrebbe darmi un incentivo del 28% in piu sul contrasto rispetto al 70ino e qualcosa come il 65% in piu sulla risoluzione giusto? Penso che non sia roba da poco...faro qnche delle foto comunque...spero di poter riprendere saturno per metterlo a paragone delle vecchie foto..io non go la pretesa di fare osservazioni migliori di un riflettore da 130mm ma credo che la scelta che ho fatto sia migliore di riflettori da 90 o 102 o 114...con il vantafgio di non dover ne ricollimare ne riallumare ne dover aspettare i tempi di acclimatizzazione...ecc ecc...

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: martedì 22 agosto 2017, 14:40 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 0:42
Messaggi: 23126
Località: 41°N 16°E
Tipo di Astrofilo: Visualista
Ares86 ha scritto:
Martedi mi arriva l astromaster 90 1000...

Martedì è arrivato e la tua firma è aggiornata, quindi tanti auguri per il nuovo arrivato! :D

Ares86 ha scritto:
Facendo due calcoli dovrebbe darmi un incentivo del 28% in piu sul contrasto rispetto al 70ino e qualcosa come il 65% in piu sulla risoluzione giusto?

Che calcoli hai fatto?

Ares86 ha scritto:
io non go la pretesa di fare osservazioni migliori di un riflettore da 130mm ma credo che la scelta che ho fatto sia migliore di riflettori da 90 o 102 o 114...con il vantafgio di non dover ne ricollimare ne riallumare ne dover aspettare i tempi di acclimatizzazione...ecc ecc...


Sono mooolto simili come prestazioni.

Ma collimare io non lo vedo mai come un problema.
Se un telescopio è collimabile (che sia a lenti o a specchi) vuol dire che puoi regolare tu la sua precisione e le sue prestazioni finali.
Se un rifrattore non è collimabile e, per una botta o altri motivi, si scollima, avrai un'ottica che non rende e vedrai male sempre.

In più, con gli attrezzi giusti, un telescopio riflettore lo si collima in 5 minuti al massimo. E' solo questione di pratica.

Per quanto riguarda il tempo di acclimatamento, comincierei a preoccuparmene con un telescopio da 20cm in poi. Per intenderci un newton da 20cm si stabilizza in meno di mezzora...e passa in fretta. Uno Schmidt Cassegrain dello stesso diametro ci mette 40 minuti/1 ora (dipende dallo sbalzo termico con l'esterno).

Insomma, sono "problemi" ovviabilissimi e non valgono sempre per tutti i telescopi.

_________________
"Mettiamo i fiori nei nostri telescopi"
Almeno vengono usati.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: venerdì 1 settembre 2017, 10:04 
Avatar utente

Iscritto il: domenica 2 aprile 2017, 18:17
Messaggi: 588
Località: Manziana (Rm)
eccomi,scusa il ritardo nel rispondere ma avevo aperto altre discussioni e avevo perso di vista questa.. Grazie per gli auguri per il nuovo telescopio. I calcoli sulla differenza li ho fatti tenendo conto di cio che ho impatato qui nel forum e in rete. Si hanno due parametri fondamentali da quello che ho capito: Il contrasto e la risoluzione. Il contrasto si ottiene calcolando la differenza netta di diametro tra due strumenti..ad esempio se ho un newton con il 30% di ostruzione in questo caso devo sottrarre tale percentuale dal diametro e parlando di contrasto quindi un rifrattore di 90mm ad esempio puo essere superiore anche a un newton 114, mentre parlando di risoluzione le cose cambiano perche la percentuale di risoluzione è proporzionale alla quantita di luce raccolta e si calcola tenendo conto dell area dell apertura non ostruita,quindi ad esempio un newton da 114mm rimane comunque di molto superiore in risoluzione rispetto a un rifrattore da 90mm.. Sono due valori distinti che a volte vengono confusi.. Un miglior contrasto non vuol dire vedere dippiu ma semplicemente vedere meglio rispetto a uno strumento con meno contrasto,mentre maggior risoluzione vuoldire piu dettagli. I calcoli li ho fatti facendo la percentuale di differenza di diametro tra il 70ino e il 90mm e per vedere l incremento di contrasto e invece ho calcolato l incremento di risoluzione facendo la differenza tra l area del 90 mm dal 70mm e calcolandolo in percentuale. Ovviamente ogni risultato lo ho calcolato prendendo come punto di riferimento il 100% del 70mm perche io sono partito da li per calcolare l incremento in piu ottenuto con 20mm in piu. Comunque in visuale io l ho notata molto la differenza..le immagini sono molto piu luminose sia sul planetario che su qualche oggetto del cielo profondo piu abbordabile.. Col 70ino la lyra la vedevo come una chiazza scura mentre col 90mm l ho vista molto bene tanto che secondo quello che ha percepito il mio cervello avrei intravisto anche qualche sumatura di colori.. Sono molto soddisfatto dell acquisto e ho anche imparato a padroneggiare l antipatico red dot fasullo che c è sopra! :D

_________________
TELESCOPIO 1: Celestron Powerseeker 70-700 AZ -
TELESCOPIO 2: Celestron Astromaster 90az
Oculari: Celestron 20mm kellner,Celestron 15mm kellner,Celestron 10mm kellner,Celestron 9mm kellner, Celestron Omni Plossl 6mm,Celestron H.20mm,Celestron H.4mm - Filtri: Celestron lunare,Celestron #80A blu,Celestron #25 rosso - Diagonale a specchio Omegon - Adattatore fotografico per smartphone Solomark - Fotocamera: smartphone Lgk10 13mp.

FORUM PENSATO PER I NEOFITI
http://astrofili.forumfree.it


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010