1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è martedì 19 ottobre 2021, 16:37

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mercoledì 29 settembre 2021, 7:58 

Iscritto il: mercoledì 1 settembre 2021, 19:30
Messaggi: 16
Tipo di Astrofilo: Visualista
ciao a tutti, mi piacerebbe cimentarmi con il profondo cielo anche se sono un principiante da terrazzo che medita ancora la prima uscita in campagna
dopo andromeda, le pleiadi e l'ammasso doppio di perseo, vorrei provare a cercare qualcos'altro e magari organizzare una uscita in campagna più ragionata.

mi date qualche dritta adatta a questo periodo?
(ho già un catalogo messier con i cerchi del telrad, ma preferirei un consiglio oculato rispetto ad andare a caso su questo o quell'altro oggetto)

grazie in anticipo
marco

_________________
SW dobson 10" f 4.8, ES82° 4,7/11/18 mm, TS UWA82° 28mm, plossl 52° 10/25 mm, barlow 1,5/2X 1.25", ES OIII 2", OTS moon&skyglow 1,25"


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 29 settembre 2021, 8:19 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 26 ottobre 2009, 23:47
Messaggi: 708
Località: Mantova
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Ciao,
immagino che tu osservi con un dobson da 250, vista la firma.
Per gli oggetti Messier i più gratificanti sono M15, M57 e M27.
Poi metterei M71, M56, M52, M2.
Al di fuori dei messier, abbastanza abbordabili con il tuo telescopio ti consiglio:
NGC 7662 - planetaria in Andromeda, facile anche con strumenti più piccoli
NGC 7331 galassia in Pegaso
Infine non dimenticare Giove e Saturno.
Ovviamente parlo di preferenze personali ma di oggetti visti con telescopi più piccoli del tuo.

Matteo

PS: Aggiungo il link ad un report che avevo fatto anni fa dopo un'osservazione a fine agosto con alcuni degli oggetti che ti ho suggerito:
viewtopic.php?f=10&t=100210

_________________
astrofilo principiante dal 1995
Skywatcher Newton 200/1000 PDS, Skywatcher Newton 130/650 PDS - Jupiter 21M - Antares 60/700
EQ5 Synscan
QHY 163 MM-Cool, ZWO ASI 224 MC, Canon EOS 1000D mod


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 29 settembre 2021, 8:29 

Iscritto il: mercoledì 1 settembre 2021, 19:30
Messaggi: 16
Tipo di Astrofilo: Visualista
grazie mille !!!!
ci provo, perlomeno a familiarizzare con le zone di cielo interessate
non ho ancora un filtro a banda stretta ma penso che neanche Messier ce l'aveva :ook:

_________________
SW dobson 10" f 4.8, ES82° 4,7/11/18 mm, TS UWA82° 28mm, plossl 52° 10/25 mm, barlow 1,5/2X 1.25", ES OIII 2", OTS moon&skyglow 1,25"


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 29 settembre 2021, 8:38 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 26 ottobre 2009, 23:47
Messaggi: 708
Località: Mantova
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Di niente
ho lasciato fuori le nebulose perchè sono ostiche, soprattutto senza filtri e senza un cielo adatto.
Per galassie e globulari i filtri servono a poco quindi vai tranquillo.
Visto che hai il TS skyglow (leggo dalla tua firma) prova ad usarlo con le nebulose planetarie che forse ti aumenta leggermente il contrasto con il fondo cielo.
Buone osservazioni

Matteo

_________________
astrofilo principiante dal 1995
Skywatcher Newton 200/1000 PDS, Skywatcher Newton 130/650 PDS - Jupiter 21M - Antares 60/700
EQ5 Synscan
QHY 163 MM-Cool, ZWO ASI 224 MC, Canon EOS 1000D mod


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 29 settembre 2021, 9:59 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 agosto 2006, 10:11
Messaggi: 11006
Località: Cinisello Beach
Tipo di Astrofilo: Visualista
marcoSF ha scritto:
non ho ancora un filtro a banda stretta ma penso che neanche Messier ce l'aveva :ook:

Ciao,
Messier aveva di sicuro un cielo bello scuro, dato che all'epoca non c'era l'inquinamento luminoso odierno.

Per osservare il profondo cielo, è indispensabile un cielo buio. Per intenderci, devi almeno riuscire a vedere la via lattea.

Kapp

_________________
De kappellatis non disputandum est

Stelle già dal tramonto ci confondono il cielo a frotte, nubi meticolose nell'insegnarti la notte

Questa notte splendida darà i colori al nostro stemma: il nero e l’azzurro sullo sfondo d’oro delle stelle. Si chiamerà Internazionale, perché noi siamo fratelli del mondo

Telescopi: Dobson Ariete 20", Dobson 16,5", CPC1100, Antares IO 150 f8, Vixen 102m, Borg 76ed, kenko 60


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 29 settembre 2021, 11:41 

Iscritto il: mercoledì 1 settembre 2021, 19:30
Messaggi: 16
Tipo di Astrofilo: Visualista
via lattea... via lattea... mumble mumble
hahhahhahahahagag

io me la ricordo da piccolo la via lattea, mia moglie non credo l'abbia mai vista
comunque si certo, cieli bui
ma per me è importante familiarizzare con la zona da esplorare.

vorrei fare una domanda offtopic
come si fa a collimare di notte ? è indispensabile il collimatore laser?
io ho collimato il telescopio un paio di volte con il tappo bucato al cento ma di giorno
se uno si sposta in macchina verso una zona isolata e poi trova uno star test brutto che fa?

perdonate la domanda banale e offtopic
grazie mille in anticipo

_________________
SW dobson 10" f 4.8, ES82° 4,7/11/18 mm, TS UWA82° 28mm, plossl 52° 10/25 mm, barlow 1,5/2X 1.25", ES OIII 2", OTS moon&skyglow 1,25"


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 29 settembre 2021, 11:44 
Avatar utente

Iscritto il: sabato 11 febbraio 2006, 12:43
Messaggi: 15322
Località: Milano
Tipo di Astrofilo: Visualista
Visto che hai un dobson, lo punti verso la polare (che se ne stà + o - ferma) e collimi direttamente sulla stella, se cerchi in questo forum e sul web, trovi dritte e tutorial su come fare.

_________________
Associazione Astronomica Mirasole (Astromirasole).
Home page: http://astromirasole.org
Facebook: https://www.facebook.com/AstroMirasole/


Newton: Barile 400/1830 mm; Obice 200/1650 mm; Bidoncino 114/1300 mm con primario disalluminato. ••• Rifrattori: Nano apo 80/480 mm; Milo acro 76/1400 mm; 60ino acro 60/700 mm. ••• Catadiottrici: C8 xlt. ••• Binocoli: Vixen Ark 30x80, William Optics 22x70 ED, Vixen Ultima 8x56, Vortex Diamonback 8x42, Canon 10x30 IS II, Vortex Vanquish 8x26, Ibis Horus 5x25, Pentax Papilio 6,5x21.


Top
  Profilo   WWW  
 
MessaggioInviato: mercoledì 29 settembre 2021, 17:27 

Iscritto il: mercoledì 1 settembre 2021, 19:30
Messaggi: 16
Tipo di Astrofilo: Visualista
Angelo Cutolo ha scritto:
collimi direttamente sulla stella

lo temevo
mi devo prendere di coraggio... e provare a toccare le viti del primario qualche sera
di giorno sudo già tanto, figuriamoci al buio...
grazie mille
:beer:

_________________
SW dobson 10" f 4.8, ES82° 4,7/11/18 mm, TS UWA82° 28mm, plossl 52° 10/25 mm, barlow 1,5/2X 1.25", ES OIII 2", OTS moon&skyglow 1,25"


Top
  Profilo    
 
MessaggioInviato: mercoledì 29 settembre 2021, 17:40 
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 10 novembre 2011, 9:25
Messaggi: 1027
Località: viterbo
Tipo di Astrofilo: Visualista
Se provi al tramonto su una stella molto luminosa tipo Altair o Vega non avrai il problema del buio ( che non è poco!)
Le viti del primario di un dobson sono come i bulloni del cerchione della tua auto :D ...tranquillo ...fai tutte le prove che devi fare , non si rompe niente.
Ciao

_________________
Osservo con:
Officina Stellare apo152f8,Northek DK 250 f20,Celestron c9,1/4
Astro professional 152 f6


Top
  Profilo    
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010