1° Forum di Astronomia Amatoriale Italiano

Il primo forum di astrofili per astrofili, nato nel 2000.
Oggi è sabato 8 agosto 2020, 19:06

Menu

* Home
* Iscriviti
* La Bacheca
* F.A.Q.
* Cerca
* Login/Logout 

Login

Nome utente:
Password:

 Ho dimenticato la password

In Linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 44 ospiti

Regolamento

regolamento

Links

*
Astrocafè

Segnala bolide
* Meteoblue.com
* Previsioni seeing
* Il Meteo.it
Help Forum
 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Scelta oculare per deep
MessaggioInviato: sabato 1 agosto 2020, 15:21 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 13 ottobre 2015, 15:35
Messaggi: 176
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Ciao a tutti,
vorrei comprare un oculare per osservare gli oggetti estesi con il mak127 (f/11,8) e, siccome non vorrei spendere molto, ma neanche comprare una ciofeca, volevo sapere se avete qualche suggerimento con ottimo rapporto qualità/prezzo. Mi piacerebbe anche capire su che focale di oculare attestarmi, considerando quella del tele (1500), per vedere interamente oggetti anche un po' più estesi.

Ciao e grazie
Un saluto

Gianf

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

_________________
Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi (A.Einstein)....
_________________
Meade ETX-70AT;
Celestron NexStar 127 SLT;
Oculari: 25mm e 9mm forniti col mak127, Celestron Omni Plössl 6mm, TS Planetary ED 5mm, TS Planetary ED 8mm; Svbony 12,5mm con reticolo illuminato;
Celestron Ultima 2x Barlow;
Omegon 0,5x Focal Reducer;
ASI178MC COLOR.
Moglie e due figli + 1 gatto e 1 cane :D


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta oculare per deep
MessaggioInviato: sabato 1 agosto 2020, 20:40 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 20 luglio 2020, 11:16
Messaggi: 69
Tipo di Astrofilo: Visualista
Il campo reale massimo del Mak 127 è di circa un grado.

Un Plössl da 30mm e 50º di CA, darà 50x con un campo reale di un grado.

_________________
Newton: 150 f8, 300 f5, 150/1400 (Gollum)
Acro: 50 f12, 70 f5, ETX70 AT, 70 f10, 77 f12,8 e 90 f 5,5
Mak: Skywatcher 127, Vixen 110
Camere: Canon EOS 1000D e 1100D, QHY5L II, ZWO ASI120 MC-S
Montature: iOptron Cube Pro, Skywatcher AZ-GTi


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta oculare per deep
MessaggioInviato: sabato 1 agosto 2020, 21:39 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 13 ottobre 2015, 15:35
Messaggi: 176
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Grazie,
Gianf :thumbup:

_________________
Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi (A.Einstein)....
_________________
Meade ETX-70AT;
Celestron NexStar 127 SLT;
Oculari: 25mm e 9mm forniti col mak127, Celestron Omni Plössl 6mm, TS Planetary ED 5mm, TS Planetary ED 8mm; Svbony 12,5mm con reticolo illuminato;
Celestron Ultima 2x Barlow;
Omegon 0,5x Focal Reducer;
ASI178MC COLOR.
Moglie e due figli + 1 gatto e 1 cane :D


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta oculare per deep
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 10:10 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 13 ottobre 2015, 15:35
Messaggi: 176
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Scusate, faccio una domanda da ignorante perché mi sfugge una cosa. Se compro, ad esempio, un 40mm con 62° di CA, dalle formule risulta che inquadro un CR di 1,65, quindi più di 1°. Quindi che vuol dire che il CR max del mak127 è circa 1°? Che quell'1,65 di cui sopra è un risultato fasullo?

Grazie,
Gianf.

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

_________________
Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi (A.Einstein)....
_________________
Meade ETX-70AT;
Celestron NexStar 127 SLT;
Oculari: 25mm e 9mm forniti col mak127, Celestron Omni Plössl 6mm, TS Planetary ED 5mm, TS Planetary ED 8mm; Svbony 12,5mm con reticolo illuminato;
Celestron Ultima 2x Barlow;
Omegon 0,5x Focal Reducer;
ASI178MC COLOR.
Moglie e due figli + 1 gatto e 1 cane :D


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta oculare per deep
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 10:57 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 20 luglio 2020, 11:16
Messaggi: 69
Tipo di Astrofilo: Visualista
Vuol dire che più di un grado di campo reale, nel Mak 127, è impossibile da visualizzare. 0,65º restano fuori, sprecati e inutilizzati. Colpa del "diaframma di campo" di 26,6mm circa. L'oculare, come si dice in questi casi, "vignetta".

_________________
Newton: 150 f8, 300 f5, 150/1400 (Gollum)
Acro: 50 f12, 70 f5, ETX70 AT, 70 f10, 77 f12,8 e 90 f 5,5
Mak: Skywatcher 127, Vixen 110
Camere: Canon EOS 1000D e 1100D, QHY5L II, ZWO ASI120 MC-S
Montature: iOptron Cube Pro, Skywatcher AZ-GTi


Ultima modifica di Angelo G. Marsili il domenica 2 agosto 2020, 11:18, modificato 1 volta in totale.

Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta oculare per deep
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 11:10 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 13 ottobre 2015, 15:35
Messaggi: 176
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Sintetico e chiaro.
Grazie mille.
Gianf

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

_________________
Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi (A.Einstein)....
_________________
Meade ETX-70AT;
Celestron NexStar 127 SLT;
Oculari: 25mm e 9mm forniti col mak127, Celestron Omni Plössl 6mm, TS Planetary ED 5mm, TS Planetary ED 8mm; Svbony 12,5mm con reticolo illuminato;
Celestron Ultima 2x Barlow;
Omegon 0,5x Focal Reducer;
ASI178MC COLOR.
Moglie e due figli + 1 gatto e 1 cane :D


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta oculare per deep
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 11:37 
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 20 luglio 2020, 11:16
Messaggi: 69
Tipo di Astrofilo: Visualista
D'accordo, l'ETX70AT è solo un settantino, ma ha un campo reale massimo di ben quasi 4 gradi e mezzo. Sfrutterei questo.
Tra l'altro, ho avuto l'opportunità di utilizzare piccoli telescopi sotto cieli decenti e fanno la loro porca figura.
Se poi si aumenta il contrasto con un filtro interferenziale, contrariamente a quanto molti (fin troppi) credono, il divertimento con le nebulose estese è assicurato.
Nel caso sparissero quasi tutte le stelle di campo e rimanesse praticamente un solo puntino luminoso che brilla di luce fissa, non può essere che Nettuno, Urano, o una nebulosa planetaria... :mrgreen:

Ultima chicca: il filtro interferenziale "stacca" le galassie dalla lattescenza del fondo cielo. Purtroppo, non credo che migliori la visione dei dettagli; almeno io, non ho notato niente in tal senso.

Premessa, prima che qualcuno venga fuori con gli ombrelli aperti: quanto ho sopra riportato, l'ho letto in rete, poi però ho verificato di persona.

_________________
Newton: 150 f8, 300 f5, 150/1400 (Gollum)
Acro: 50 f12, 70 f5, ETX70 AT, 70 f10, 77 f12,8 e 90 f 5,5
Mak: Skywatcher 127, Vixen 110
Camere: Canon EOS 1000D e 1100D, QHY5L II, ZWO ASI120 MC-S
Montature: iOptron Cube Pro, Skywatcher AZ-GTi


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta oculare per deep
MessaggioInviato: domenica 2 agosto 2020, 11:59 
Avatar utente

Iscritto il: martedì 13 ottobre 2015, 15:35
Messaggi: 176
Località: Roma
Tipo di Astrofilo: Visualista aspirante Fotografo
Perfetto, proverò anche col 70-ino allora . Tra l'altro l'ho già testato, in un esperimento con la funzione Live Stack di Sharpcap, in foto di M7, M8 e M20 con risultati che sinceramente non mi aspettavo.

Grazie ancora,
Gianf

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

_________________
Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi (A.Einstein)....
_________________
Meade ETX-70AT;
Celestron NexStar 127 SLT;
Oculari: 25mm e 9mm forniti col mak127, Celestron Omni Plössl 6mm, TS Planetary ED 5mm, TS Planetary ED 8mm; Svbony 12,5mm con reticolo illuminato;
Celestron Ultima 2x Barlow;
Omegon 0,5x Focal Reducer;
ASI178MC COLOR.
Moglie e due figli + 1 gatto e 1 cane :D


Top
  Profilo    
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta oculare per deep
MessaggioInviato: lunedì 3 agosto 2020, 11:04 
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: martedì 6 maggio 2008, 11:59
Messaggi: 9105
Località: San Francesco al Campo [TO]
Tipo di Astrofilo: Visualista e Fotografo
Sposto nella sezione più adatta.

_________________
Simone Martina
(a.k.a. gaeeb)
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Gruppo Astrofili Edward Emerson Barnard
Home Page: www.gaeeb.org
Facebook: facebook.com/gaeeb
Twitter: twitter.com/gaeeb_org

autocostruttite.wordpress.com


Top
  Profilo   WWW  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 44 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010